Informazione

La tappa tra Arzúa e
O Pedrouzo
La tappa tra Arzúa e O Pedrouzo è di bassa difficoltà, percorre piste forestali, attraversando boschi e campi. Un giorno in cui dovremo prendere estrema precauzione, poiché dovremo attraversare più volte la strada N-547, con traffico intenso. Cammineremo su un terreno pianeggiante e confortevole, trovando molti bar, negozi e luoghi di riposo, perfetti per prendere la tappa con calma. Santiago è sempre più vicino.

Carta geografica

Iniziamo la passeggiata dalla Rúa do Carmen di Arzúa e avanziamo in direzione di O Pedrouzo lungo una pista sterrata, in discesa. Arriviamo alla fontana di os Franceses, attraversiamo il fiume Vello e poi arriviamo a As Barrosas, con la sua cappella dedicata a San Lázaro.

L’itinerario passa per Preguntoño, dove troviamo l’eremo di San Paio. Evitiamo la strada nazionale attraverso un tunnel e affrontiamo un piccolo pendio tra i campi, con vista su Arzúa. Arriviamo al villaggio di A Peroxa. Il sentiero continua attraverso boschi di eucalipti, purtroppo sempre più presenti nel paesaggio galiziano. Quando arriviamo a Taberna Vella, troviamo un piccolo bar-negozio dove possiamo rinfrescarci. Continuiamo attraverso Calzada, l’ultimo villaggio del comune di Arzúa.

Attraversiamo la strada ed entriamo nel comune di O Pino. Passiamo A Calle attraversando il fiume e continuiamo lungo una serie di piste che ci portano ai villaggi di Boavista e Salceda, ai piedi della strada. A Salceda c’è una farmacia e diversi bar dove si può riposare. Da qui il Camino si allontana e si allontana dall’assalto. Dopo aver superato l’omaggio al pellegrino Guillermo Watt, arriviamo al piccolo villaggio di O Xen.

Con molta cautela, attraversiamo la strada e arriviamo a Ras per raggiungere, dopo, A Brea.

Lasciamo il villaggio e incontriamo di nuovo il nostro inseparabile N-547. La passerella ci porta a O Empalme, e dopo un piccolo tratto di foresta arriviamo a Santa Irene, che ha diversi servizi. Lasciamo Santa Irene per una strada sterrata che entra in un bosco di eucalipti. Ci ritroviamo di nuovo sulla strada fino a raggiungere A Rúa, il preludio a Pedrouzo e la fine della nostra tappa.

Considerare

L’unica difficoltà della tappa è negli attraversamenti della strada N-547, con un forte traffico di veicoli di tutti i tipi. Anche se gli attraversamenti sono segnalati da cartelli stradali, si consiglia di prendere estrema precauzione quando si attraversa.

Luoghi di interesse

  • Chiesa di Santa Eulalia de Arca -O Pedrouzo
  • Eremo di San Paio -Preguntoño
  • Eremo di San Andrés -O Pedrouzo

Piatti tipici

  • Gallo e gallina di razza Piñeira
  • Formaggio
  • Vino locale
  • Maiale e manzo

Fotografie

Ostelli

Ostello dei pellegrini a Arzúa

Direzione: C/ Cima de Lugar, 6 15810 Arzúa – La Coruña.

Telefono: (+34) 660 396 824

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Ostello dei pellegrini a Arca - O Pino

Direzione: O Pedrouzo (Concello do Pino) 15821 La Coruña.

Telefono: (+34) 649 880 954

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Città

Santa Irene

Municipio: O Pino

Provincia: A Coruña

Habitantes: 13

O Pedrouzo

Municipio: O Pino

Provincia: A Coruña

Habitantes: 500

Arzúa

Municipio: Arzúa

Provincia: A Coruña

Habitantes: 6.053