Cammino Francese di Sant'Irene

Informazioni su Santa Irene

A 25 km da Santiago de Compostela, i pellegrini che hanno preso il Cammino Francese trovano il piccolo e bel villaggio di Santa Irene, appartenente al comune di O Pino.

Qui si possono trovare buoni posti per mangiare e riposare. Uno dei luoghi più interessanti della località sono l’eremo e la fontana, poiché le si attribuiscono importanti poteri curativi e per questo nasconde diverse leggende.

Per molti l’acqua emanata da questa fonte è in grado di uccidere i parassiti e le piaghe delle colture, quindi veniva usata per spruzzare le colture. Inoltre, si presume che curava tutti i mali dei bambini, che smettevano di piangere quando passavano davanti all’immagine del Santo. Prima era decorato con l’immagine del Santo, ma questo bel pezzo del 1692 fu rubato negli anni ottanta.

Cosa vedere e fare a Santa Irene

Cappella di Santa Irene

Perfettamente situato ai piedi del Camino de Santiago, vedrai questa bella e conosciuta cappella. Questo eremo dedicato a San Pedro fu costruito nel XVII secolo e ha una semplice pianta rettangolare costruita in pietra, con architravi e un campanile. All’interno c’è una pala d’altare in stile barocco.
È circondato da un querceto spettacolare, che forma il suo atrio boscoso dove il 29 giugno si celebra la festa di San Pietro.

Cappella di Santa Irene Via Francese

Fontana di Santa Irene

Chiamato da molti il
Fontana dell’eterna giovinezza
dove i pellegrini vengono a godersi l’acqua, questa fontana si trova proprio accanto alla suddetta cappella. Si racconta che le acque della Fontana di Sant’Irene avevano il potere di curare le piaghe e i mali dei pellegrini, e per questo motivo divenne un luogo storico.

Fontana di Santa Irene French Way

Mapa de Santa Irene