I percorsi del Cammino di Santiago

Il Cammino di Santiago è formato da un insieme di percorsi che partono da luoghi diversi e hanno in comune un unico obiettivo, raggiungere Santiago de Compostela attraverso tutte le sue tappe.

Ogni percorso del Camino de Santiago è diviso in una successione di tappe, che sono i chilometri giornalieri da percorrere. Le tappe collegano villaggi, paesi e città, dove avrete tutti i servizi necessari per riposare e recuperare le forze (alloggio, ristoranti, supermercati, lavanderie, ecc.). 20 e 30 km, perfetti per iniziare a camminare di prima mattina e arrivare a destinazione a mezzogiorno.

Ricorda che non è necessario percorrere tutto il Camino o seguire alla lettera le tappe già stabilite per ogni percorso. Puoi scegliere qualsiasi punto intermedio e fare il numero di tappe o di chilometri che vuoi a seconda dei giorni che hai a disposizione e della tua capacità fisica.

Consulta in dettaglio la storia, l’itinerario, le città, le tappe, gli ostelli e le raccomandazioni di ogni percorso del Camino de Santiago.

I percorsi del Cammino di Santiago

Cammino Francese

La Via Lattea terrestre. Segui le orme di Carlo Magno attraverso i Pirenei e percorri 800 chilometri fino a Santiago de Compostela. Una strada di contrasti, culla di villaggi medievali, cattedrali e paesaggi bucolici dove sopravvive ancora la più autentica tradizione giacobina. Mappa del Cammino di Santiago Francese

Il Cammino di Santiago Francese

Cammino Portoghese

Un'avventura che inizia a Lisbona per attraversare il Portogallo da sud a nord fino a raggiungere Santiago de Compostela. 600 chilometri che ti daranno l'opportunità di immergerti nella cultura, nella storia e nella gastronomia del Portogallo, godendoti il paesaggio fluviale dei bacini del Tago, del Douro e del Minho. Mappa del Cammino di Santiago Portoghese