Camino Francés - Terradillos de los Templarios

Informazioni su Terradillos de los Templarios

Terradillos de los Templarios è una località e anche una frazione del comune di Lagartos, nella regione di Vega-Valdavia. Si trova sul Cammino Francese ed è un piccolo villaggio castigliano di meno di 100 abitanti strettamente legato alla storia e alla tradizione di San Giacomo. In questo luogo di miti si trova la leggenda della famosa oca che depone le uova d’oro. Un villaggio tranquillo per passeggiare, godersi i dintorni e gustare la gastronomia.

Un po ‘di storia

Il nome di Terradillos de los Templarios, con le sue case di mattoni e adobe, si riferisce al “luogo di piccoli tetti di terra o terrazze” che si trova quando lo si visita. È la città dove ha origine la leggenda dell’oca d’oro.

In questo mito si dice che ogni anno il parroco di San Esteban de Terradillos de los Templarios andava a Santiago per portare un uovo d’oro al capitolo. Invece, un giorno a Compostela gli dissero che non volevano più uova, volevano la gallina. Fu allora che il parroco insieme agli operai del tempio seppellirono l’animale a Torbosillo perché nessuno potesse portarlo via. Bisogna notare che questa città era molto importante perché il Tempio, l’ordine militare cristiano più rinomato, aveva sede qui.

www.lagartos.es

Cosa vedere e fare a Terradillos de los Templarios

Chiesa di San Pietro

La chiesa di San Pedro è l’edificio religioso più interessante dell’affascinante villaggio. Ha una struttura a navata unica e un arco trionfale semicircolare che precede il presbiterio. Della sua sala interna mette in evidenza la pala d’altare del XVII secolo e un crocifisso del XIV secolo.

Chiesa di Santiago Apóstol - Terradillos de los Templarios

Gastronomia

La gastronomia di Terradillos de los Templarios è deliziosa e tradizionale, quindi non bisogna perdere l’occasione di assaggiarla. Piatti tipici come la casseruola di granchio, il lombo di capriolo con funghi, la quaglia in vinaigrette, il sanguinaccio o i fagioli. Nella pasticceria tradizionale della città possiamo trovare le famose “rosquillas de Terradillos” (ciambelle).

Gastronomia - Terradillos de los templarios