Cammino Francese - Estella

Informazioni su Estella

Estella si trova a metà strada tra Pamplona e Logroño, in una zona di transizione tra le montagne e la Ribera. Questa è una bella città monumentale situata sulla via francese. Nel XV secolo questa città era conosciuta come “Estella la bella” e ancora oggi è all’altezza del suo affettuoso soprannome. Nelle sue strade si possono trovare palazzi, chiese, case signorili, conventi e bellissimi edifici da contemplare durante il vostro soggiorno. Con un patrimonio eccellente e tutti i servizi disponibili per il comfort del viaggiatore.

Cosa vedere e fare a Estella

La chiesa di San Pedro de la Rúa

Questa è la più antica chiesa parrocchiale medievale di Estella e per visitarla bisogna salire una lunga scala ed entrare da una porta imponente. Tra le colonne accoppiate del chiostro c’è una delle quattro colonne contorte. Un bel posto per iniziare a godere del patrimonio storico del luogo.

Chiesa di San Pedro de Rúa - Estella

I castelli e le mura

La città di Estella ha una grande traccia storica di cui godere. Nel Medioevo, fu una parte molto importante del Regno di Navarra. Aveva castelli, mura e chiese fortificate con una grande ricchezza di patrimonio. Salendo su una ripida collina di Estella si raggiunge una croce che segna la posizione del mastio del Castillo Mayor. Vista interessante per turisti e visitatori.

Castelli - Estella

Il ponte della prigione

Questa è un’altra testimonianza storica del villaggio, il ponte medievale con un solo arco e pendii ripidi è stato distrutto nel 1873. Questo accadde nel contesto delle guerre carliste. È stato ricostruito secondo il modello originale e offre un’incredibile vista panoramica del fiume Ega, così come le case affollate e la chiesa di San Miguel.

Ponte La Cárcel - Estella

La chiesa di San Miguel

La citata chiesa di San Miguel fu costruita allafine del XII secolo, quando Estella iniziò la sua espansione. La sua porta nord è un capolavoro dello stile romanico, la sua iconografia è un’autentica bibbia di pietra. Un eccellente campione da gustare durante il vostro soggiorno.

Chiesa di San Miguel - Estella

Il Palazzo dei Re

È l’unico edificio civile in stile romanico che si conserva non solo a Estella, ma anche in tutta la Navarra. La sua importanza è tale che è stata dichiarata monumento nazionale nel 1931. È il caso di un edificio della fine del XII secolo con una facciata armoniosa che si apre sulla piazza con gallerie e finestre ad arco. Il Museo Gustavo de Maeztu è attualmente ospitato all’interno.

Palazzo dei Re - Estella

Il convento di Santo Domingo

Questo interessante convento fu iniziato nel 1290 sotto il regno di Teobaldo II. Dopo molti anni di splendore arrivò l’abbandono dell’opera nel 1839, con il disimpegno di Mendizábal. Attualmente si conservano le mura e i contrafforti, oltre a una ricostruzione finale che ha reso possibile la sua visita al giorno d’oggi per il piacere dei viaggiatori.

Convento di Santo Domingo - Estella

Percorsi del Parco Naturale di Estella e Urbasa

Il Parco Naturale di Urbasa presenta paesaggi di grande valore, belle cartoline in un ambiente naturale incredibile. Questo parco è collegato a Estella da due sentieri che collegano i due luoghi, rendendolo uno dei modi migliori per conoscere il patrimonio storico di uno e quello naturale dell’altro. Il fascino di questo parco è tale che le visite hanno dovuto essere controllate, a causa di un eccesso di interesse da parte dei viaggiatori. Attualmente, una domanda deve essere presentata prima del transito.

Parco naturale di Urbasa - Estella

www.estella-lizarra.com

Mapa de Estella