El Puente de la Rabia en Zubiri

Informazioni su Zubiri

Il villaggio di pellegrini di Zubiri si trova a metà strada tra Roncisvalle e Pamplona, ed è considerato una tappa obbligatoria per tutti i pellegrini del Cammino Francese. Dopo la durissima discesa da Erro, Zubiri è l’ingresso alla valle di Esteribar, un paesaggio lungo e piatto che precede l’ingresso alla città di Pamplona.

Questa città, bella per i suoi paesaggi, conserva ancora vestigia dei secoli passati, come ponti, mulini e chiese.

Cosa vedere e fare a Zubiri

Ponte Rabia

Una delle fotografie più ricercate di Zubiri è il suo iconico ponte Rabia, che attraversa il corso del fiume Arga. L’edificio in stile romanico risale al XII secolo ed è stato testimone di una particolare tradizione fino a pochi anni fa:

Di fronte all’impossibilità di posare la pietra centrale del ponte, i costruttori decisero di scavare le rive del fiume Arga per dargli più profondità. Si dice che in quel periodo si trovarono i resti di Santa Quiteria, protettrice contro la rabbia. Da quel momento in poi, nel villaggio nacque una curiosa tradizione: gli animali erano costretti a passare intorno al suo pilastro centrale per evitare la rabbia, poiché la leggenda vuole che il ponte abbia questo potere soprannaturale. E da qui il suo nome

Il ponte Rabia a Zubiri

Chiesa di San Martín

È degna di nota anche la chiesa di San Martín, che fu costruita di recente, poiché l’originale fu distrutta dopo la guerra carlista.

La Quinta Reale

Gli amanti della natura sono fortunati quando visitano Zubiri. Una passeggiata nel Quinto Real, una spettacolare foresta di faggi di più di 3.000 ettari attraversata da nord a sud dal fiume Arga, è un must. Un luogo abitato da una grande varietà di fauna, come caprioli, cervi e gipeti.

La foresta di Quinto del Real a Zubiri

Si tratta di una foresta millenaria in cui i re del Medioevo ricevevano parte dei profitti che i cacciatori o i pescatori estraevano da essa.

Percorsi di trekking e attività all’aperto

Oltre al Cammino di Santiago di Compostela, a Zubiri è possibile godere di meravigliosi percorsi di trekking, come la regata di Etxarro o il belvedere di Usetxi. In tutta la valle, i visitatori avranno l’opportunità di fare tutti i tipi di attività e sport, come il trail running, il cicloturismo, la micologia, l’osservazione della flora e della fauna, lo studio dei dolmen, ecc.

Il punto di vista di Usetxi a Zubiri

Mapa de Zubiri