Ribadesella

Informazioni su Ribadesella

Ribadesella è una città asturiana piena di storia e tradizione. Riunisce tre degli elementi più caratteristici della zona: il Golfo di Biscaglia, i Picchi d’Europa e le acque del fiume Sella. Fondata da Alfonso X il Saggio, la città che era uno dei porti più importanti delle Asturie nel 20° secolo, è oggi una destinazione turistica eccezionale a livello nazionale, in quanto ospita tutti i tipi di attrazioni che lo renderanno una tappa altamente raccomandata sul nostro cammino attraverso la Camino del Norte.

Cosa vedere e fare a Ribadesella

Grotta di Tito Bustillo

La grotta è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2008 ed è oggi uno dei più importanti santuari di arte preistorica del mondo.

La sua successione di gallerie, stalattiti, stanze e formazioni geologiche, un sito fantastico e dipinti magdaleniani rendono questo luogo famoso a livello internazionale.

Oggi, per ragioni di conservazione, è aperto al pubblico solo 6 mesi all’anno, e con un numero molto limitato di visite giornaliere, quindi è essenziale prenotare in anticipo.

La grotta di Tito Bustillo

Percorso storico del porto

Un museo di storia all’aperto creato dal fantastico fumettista Mingote in collaborazione con lo scrittore locale Toni Silva. La sceneggiatura creata da quest’ultimo rappresenta, attraverso 6 murales disegnati dall’illustre artista, diversi periodi storici attraverso gli eventi più rilevanti della storia locale. Pachu Muñiz è stato incaricato di portare il lavoro alla ceramica, e grazie al genio creato da questi tre maestri possiamo conoscere Ribadesella in profondità mentre ci godiamo una bella passeggiata. Inoltre, è un percorso accessibile con informazioni in Braille e registrazioni audio che narrano ogni passaggio.

La costa di Ribadeslla

Impronte di dinosauro

Avvicinandosi alle scogliere di Tereñes lungo un piccolo percorso, si può trovare una serie di icniti (impronte di dinosauri) tra cui spiccano due tracce: una di dinosauri bipedi e tridattili e un’altra molto spettacolare di quadrupedi. In totale ci sono circa 400 metri lungo la base della scogliera dove si possono ammirare le principali icniti giurassiche e le “fessure di essiccazione”.

La costa dei dinosauri

Discesa internazionale del Sella

Strettamente legata alla festa più importante delle Asturie, la Fiesta de Les Piragües, e dichiarata Festival di Interesse Turistico Internazionale, la festa si tiene il primo sabato di ogni agosto, o il secondo sabato se cade l’1 o il 2.

https://www.ribadesella.es/

Mapa de Ribadesella