Informazione

Una tappa molto divertente che inizia a Vilalba, per niente monotona, che ci porterà in un mondo di contrasti, strade, piste e ambienti rurali di straordinaria bellezza fino a raggiungere il nostro arrivo di tappa a Baamonde.

Carta geografica

Oggi salutiamo Vilalba partendo dalla Plaza de Santa María in direzione di Baamonde. In questo primo tratto attraverseremo due ponti, il primo sul fiume Madalena e il secondo sul fiume Trimaz, il Ponte Rodriguez. Da qui continuiamo verso San Xoán de Alba.

Una volta passato San Xoán de Alba, attenzione, una pietra miliare indica un incrocio sulla strada nazionale che fa una piccola deviazione attraverso una cappella. La nostra raccomandazione è di saltare questa deviazione, e continuare dritto lungo la spalla della strada fino ad entrare in una strada sterrata che ci porterà a Pedrouzos.

Da Pedrouzos, continueremo a camminare, passando per un bel sentiero boscoso. Il nostro primo punto di riferimento in questa sezione sarà il Ponte de Saa, un bellissimo ponte medievale che attraversa il fiume Labrada. Progressivamente, supereremo le località di Lamela, As Penas, Casasnovas, Casa Muiño e Castiñeira, per arrivare poco dopo a Baamonde, la fine della tappa.

Considerare

Nei 18 chilometri da Vilalba, entreremo gradualmente in un tratto tranquillo, naturale e rurale del percorso, con quasi nessun paese o servizio fino a Baamonde. La fase successiva sarà dominata dalla tranquillità e dal contatto con la natura.

Luoghi di interesse

Piatti tipici

  • Salsicce: salsicce e androllas
  • Formaggi di San Simón
  • Lacón c