Informazione

In questa tappa i nostri passi ci guidano da Gijón alla terza città di riferimento del Principato delle Asturie: Avilés. Avilés è solitamente sottovalutata rispetto ad altri luoghi delle Asturie, a causa del suo tradizionale legame con l’industria. Vi assicuriamo che niente potrebbe essere più lontano dalla verità, sarete stupiti dal suo centro storico perfettamente conservato. La danza di colori che compongono le sue tipiche case di marinai asoportaladas, è una festa per gli occhi.

Carta geografica

Anche se ci aspetta un viaggio facile e senza rischio di perdersi sulla strada per Avilés, come è inevitabile, avremo qualche chilometro di cammino in ambiente urbano fino a lasciare finalmente Gijón. Il primo centro abitato di riferimento che avremo dopo aver lasciato la città, sarà Pavierna. Da Pavierna continueremo, passando per la bella zona rurale e i boschi del Monte Areo. Il Monte Areo è una zona di interesse archeologico per i suoi tumuli megalitici e neolitici.

Dopo aver attraversato il Monte Areo arriveremo alla chiesa di Santa Eulalia, dove potremo fermarci per riposare un po’. Da qui, il prossimo punto di riferimento sarà Zancornio e poi, dopo essere passati dalla chiesa di San Juan de Tamón, arriveremo a Tabaza.

Una volta a Tabaza, continueremo a prendere precauzioni estreme, poiché cammineremo per un bel po’ lungo la spalla della strada AS-19. In questo modo arriveremo a Trasona, da dove dovremo continuare ancora per un po’ con la AS-19, fino a cambiare con la AS-238, entrando già nella città di Avilés.

Considerare

Dopo la Pasqua, la Domenica delle Palme e il Lunedì dell’Angelo, Avilés celebra la festa di El Bollo, che è stata dichiarata Festa di Interesse Turistico Nazionale.
Il Bollo
È stata dichiarata Festa di Interesse Turistico Nazionale, per cui vi consigliamo di organizzare bene la prossima tappa prima di lasciare Gijón.

Luoghi di interesse

  • Quartiere di Sabugo
  • Parco Ferrera – Avilés
  • Palazzo Camposagrado – Avilés
  • Chiesa di San Tommaso di Canterbury
  • Chiesa di San Antonio di Padova
  • Faro di San Juan – Avilés
  • Museo di storia urbana di Avilés
  • Dock Park – Avilés

Piatti tipici

  • Fabada
  • Cachopo
  • Formaggi (La Peral, Gorfolí…)
  • Longaniza de Avilés
  • Fagioli con vongole e riso
  • Marañuelas e Nieyemitas
  • Panini di Pasqua e Colasinos

Fotografie

Ostelli

Ostello dei pellegrini Pedro Solís

Direzione: La Magdalena, 1. 33402 Avilés – Asturias.

Telefono: +34 984 703 117

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Ostello El Peregrín

Direzione: C/ Profesor Pérez Pimentel, 251 33203 Gijón – Asturias.

Telefono: (+34) 652 767 601

Email: [email protected]

Web: Non disponibile

Città

Avilés

Municipio: Avilés

Provincia: Asturias

Habitantes: 77791

Gijón

Municipio: Gijón

Provincia: Asturias

Habitantes: 271717