Informazione

Abbiamo davanti a noi una lunga tappa che è un po’ fastidiosa per quei pellegrini che non sono mai stati a Gijón. Se questo è il tuo caso e vuoi conoscere la città, puoi considerare di includere una notte in più nel tuo viaggio per conoscere a fondo la città bohémien di Gijón, o lasciare Villaviciosa la mattina presto per arrivare verso mezzogiorno. Decidete voi!

Carta geografica

Prendendo come punto di riferimento il
Chiesa di Santa María de la Oliva
lasciamo Villaviciosa lungo le vie Cabanilles e Maximino-Villar per avanzare lungo il fiume Linares, fino ad arrivare alla chiesa romanica di San Juan de Amandi, in direzione di Gijón. Da Amandi, continuiamo fino a raggiungere la sidreria La Regatina, da dove giriamo a destra, attraversando un ponte medievale sul fiume Linares, fino a raggiungere Casquita.

Una volta a Casquita, seguiamo le indicazioni per Gijón, avendo come punto di riferimento successivo il villaggio di Niévares. A Niévares iniziamo la parte più dura della tappa con la salita all’Alto de la Cruz. Dall’Alto, avremo viste impressionanti della valle di Valdediós. In seguito continueremo a scendere fino al villaggio di Peón. Ora continueremo ad avanzare prendendo come riferimento la strada dell’AS-331. Dovrete attraversare El Requexu e il Collado del Infanzón, prima di raggiungere Deva.

A Deva siamo già molto vicini a Gijón e abbiamo due opzioni per arrivare al centro della città: possiamo prendere il sentiero Peñafrancia o continuare lungo il percorso ufficiale entrando in città attraverso l’ospedale Cabueñes e l’Universidad Laboral.

Considerare

Ci sono alcuni pellegrini che decidono di fare la tappa da Villaviciosa a Pola de Siero, per raggiungere Oviedo il giorno seguente e collegarsi con il Cammino Primitivo, in alternativa a Gijón.

Luoghi di interesse

  • Terme romane di Campo Valdés – Gijón
  • Casa Museo Jovellanos – Gijón
  • Teatro Jovellanos – Gijón
  • Torre dell’orologio
  • Spiaggia di San Lorenzo
  • Quartiere di Cimavilla
  • La lode dell’orizzonte

Piatti tipici

  • Scaloppine con formaggio cabrales
  • Cachopo
  • Agnello sul rogo
  • Stufato di pesce e frutti di mare di Gijón
  • Chopa con sidro
  • Panini incinta
  • Dessert: Chaponas

Fotografie

Ostelli

Ostello dei pellegrini La Payariega

Direzione: C/ La Payariega, 4 33316 Carda (Villaviciosa) – Asturias.

Telefono: (+34) 651 068 840

Email: [email protected]

Web: Non disponibile

Ostello El Peregrín

Direzione: C/ Profesor Pérez Pimentel, 251 33203 Gijón – Asturias.

Telefono: (+34) 652 767 601

Email: [email protected]

Web: Non disponibile

Città

Villaviciosa

Municipio: Villaviciosa

Provincia: Asturias

Habitantes: 14470

Gijón

Municipio: Gijón

Provincia: Asturias

Habitantes: 271717