Informazione

Tappa affascinante in cui entreremo pienamente nel cuore della
Parco Naturale delle Paludi di Santoña.
. Inoltre, in questa tappa navigheremo tra il Puntal de Laredo e Santoña, attraversando la baia, così prima di dirigerci nell’interno verso Güemes, avremo la possibilità di visitare enormi spiagge di sabbia.

Durante l’inverno c’è un percorso alternativo che passa per Colindres ed evita di attraversare la baia di Santoña.

Carta geografica

Da Laredo percorreremo la lunga spiaggia di Salvé, non più e non meno di 4,1 chilometri di spiaggia di sabbia, prima di camminare verso l’interno per raggiungere Güemes. Alla fine della spiaggia arriveremo al Puntal de Laredo, da dove dovremo prendere una barca per raggiungere Santoña. Il viaggio dura tra i 10 e i 15 minuti circa.

Dopo aver attraversato il centro di Santoña, lasciamo questa città in direzione della prigione di El Dueso. Dopo averla superata, cammineremo con la spiaggia di Berria sulla nostra destra. Tra le spiagge di Berria e Trengadín, dovremo superare la collina El Brusco.

Il prossimo punto di riferimento sarà il quartiere di Helgueras, dopo il quale dovremo attraversare la palude Victoria per raggiungere la città di Noja. Alla nostra partenza da Noja lasciamo i dintorni del Parco Naturale e ci dirigiamo verso l’interno. Il primo paese che incontreremo è Castillo, che raggiungeremo dopo aver attraversato bei sentieri e tratti di strada.

Prima di arrivare al Castillo passeremo dall’eremo di San Pantaleón.

Da Castillo ci dirigeremo verso San Miguel de Meruelo lungo sentieri che alternano strade e sentieri rurali punteggiati da piccole case e aree verdi. Una volta superato San Miguel, non siamo lontani dalla fine della tappa. Dovremo attraversare il ponte medievale di Solorga per arrivare a Bareyo. Prima di arrivare a Bareyo ci verrà presentata l’opzione di continuare dritto verso la città o fare una piccola deviazione verso nord per visitare la chiesa di Santa María de Bareyo. Dopo la città principale di Bareyo arriveremo finalmente alla fine della tappa a Güemes, che appartiene al comune di Bareyo.

Considerare

I biglietti per il battello per Santoña si acquistano a bordo. Il prezzo del viaggio è di 2 ¤ a persona, più 1,50 ¤ per bicicletta (prezzi 2020); la sua frequenza è di 10-15 minuti, e l’orario è solitamente dalle 9:00 alle 19:00 o 20:00, a seconda dell’ora e del giorno della settimana. Nei mesi invernali non c’è servizio. Informazioni: +34 942 60 59 03.

In questa tappa, dopo aver lasciato le sabbie del Puntal de Laredo, durante l’inverno, quando la barca non funziona, dovremo fare il giro della baia e delle paludi di Santoña verso l’interno, passando per Colindres, Gama ed Escalante per raggiungere Güemes. Il percorso è segnalato ed è più lungo di 4,1 km, ma non ha l’attrattiva di camminare lungo tre spiagge.

Luoghi di interesse

  • Spiagge Berria e Trengandín
  • Chiesa di San Pedro – Noja
  • Palazzo dei Marchesi di Albaicín – Noja
  • Spiaggia Ris – Noja
  • Eremo di San Pedruco – Bareyo
  • Chiesa di Santa María de Bareyo
  • Mulino La Venera – Ajo

Piatti tipici

  • Sorropotun
  • Stufato di montagna
  • Pesce (branzino, nasello, sogliola, merluzzo, calamaro…)
  • Borono
  • Cravatte di Unquera
  • Frisuelos

Fotografie

Ostelli

Ostello La Cabaña del Abuelo Peuto

Direzione: C/ El Albergue, 323 39191 Güemes – Cantabria.

Telefono: (+34) 942 621 122

Email: [email protected]

Web: Non disponibile

Città

Güemes

Municipio: Bareyo

Provincia: Cantabria

Habitantes: 277

Laredo

Municipio: Laredo

Provincia: Cantabria

Habitantes: 11.023