Strada del Nord - Markina

Informazioni su Markina

Markina, il cui nome ufficiale è Markina-Xemein, è il luogo di nascita di grandi giocatori di pelota basca e si trova sul Camino del Norte. Il comune attuale è il risultato della fusione dei centri abitati di Markina e della parrocchia di Xemein. I dintorni rurali e naturali di Markina sono di eccezionale bellezza e valore.

Un po ‘di storia

Questa città fu fondata nel XIV secolo e gran parte del suo quartiere storico conserva ancora la sua disposizione medievale. La città vecchia è composta da numerosi edifici e monumenti di interesse. Inoltre, intorno al centro principale ci sono altri elementi che meritano una visita, come il palazzo di Patrokua o la chiesa parrocchiale di Santa María de la Asunción de Xemein, dichiarata Monumento Nazionale dei Paesi Baschi.

web.bizkaia.eus

Cosa vedere e fare a Markina

Palazzo Patrokua

È l’antica residenza della stirpe dei Barroeta. La sua costruzione è divisa in tre fasi dal XVIII secolo al 1945. Lo spazio ospita un bel giardino barocco che contiene una scultura in onore dello scrittore e sacerdote Juan Antonio Moguel. Questo giardino è attualmente di proprietà della scuola Lea Artibai.

Palazzo Patrokua - Markina

Chiesa di Santa María de la Asunción

La posizione di questa chiesa è al di fuori dei limiti dell’attuale territorio di Markina, a causa del processo di unione menzionato sopra. La sua costruzione è il risultato del rimodellamento effettuato nel XVI secolo sull’antico tempio medievale, in cui furono seguiti i preconcetti della hallenkirche tedesca del Rinascimento.

Chiesa di Santa Maria Asunción - Markina

Palazzo Solartekua

Si tratta di un palazzo barocco costruito nel XVII secolo, che attualmente ospita il municipio del comune.

Palazzo Solartekua - Markina

Eremo di San Miguel de Arretxinaga

Questa bella cappella fu costruita sul sito di un antico tempio che fu demolito nel XVIII secolo. Ha una pianta esagonale con un tetto poliedrico sugli stessi lati. Il più rappresentativo del tempio sono le tre rocce che si trovano all’interno, che sono attaccate l’una all’altra simulando una piccola cappella.

Eremo di San Miguel Arretxinaga - Markina

Mapa de Markina