Strada del Nord - Abadín

Informazioni su Abadín

Abadín è uno dei paesi attraverso i quali passa il Cammino del Nord, dalle pendici del Monte Pena da Roca a Xesta. È un villaggio tradizionale, con grande fascino e vari eventi culturali da godere, come pellegrinaggi e fiere. Appartiene alla regione di Terra Cha, quindi ha il tipico paesaggio verde e umido della zona.

In una passeggiata per le sue strade e sentieri si possono trovare diversi esempi architettonici della sua storia. Abadín offre un’interessante diversità di croci e cappelle che riportano qualsiasi viaggiatore o pellegrino al passato. Un luogo di divertimento, meditazione e contatto con la natura.

Cosa vedere e fare a Abadín

Il percorso dei Muiños

Per coloro che vogliono godersi una passeggiata all’aria aperta attraverso la natura impareggiabile di questo bel posto avrete a vostra disposizione il percorso dos Muiños. È il percorso più breve di Terra Chá con solo 5,7 km da percorrere e tutto lo splendore della zona per la gioia del camminatore.

Questi sentieri attraversano l’interno di una fucina e collegano cinque mulini ad acqua costruiti lungo il fiume Fraga. Un percorso diverso e facile per turisti e pellegrini che vogliono schiarirsi le idee nel verde. Il percorso completo dura circa due ore.

Percorso dos muiños - Abadín

Il pellegrinaggio

Nell’eremo di San Cosme si celebra ogni 27 settembre un pellegrinaggio multiforme. Sulla facciata di questo bell’edificio si può vedere una conchiglia che invita a girare a sinistra per continuare il sentiero, e questo è il luogo ideale per fermarsi e passare un po’ di tempo libero.

I pellegrinaggi tradizionali sono di grande interesse culturale e possono offrire un momento di divertimento e svago ai viaggiatori. È l’opportunità di entrare nella cultura popolare, di mescolarsi con la gente di Abadín.

Le fiere della regione

Si può anche godere di diverse fiere nella regione in diversi momenti della settimana. Gontán ne ha due, il primo e il terzo sabato di ogni mese, quindi non sarà difficile coincidere con uno di essi.

D’altra parte, ci sono fiere che si tengono ogni anno nel luogo. Uno di loro è Expogrelo e l’altro è il Feira dos Santos. Ogni viaggiatore, con un po’ di fortuna, potrà assistere a uno di questi eventi culturali locali.

La chiesa di Santa Maria

La chiesa di Santa Maria è una costruzione in stile romanico e può essere visitata facendo una piccola deviazione sulla strada. È uno dei tanti esempi dell’architettura popolare della zona che si possono trovare negli incantevoli angoli di Abadín e dintorni.

Chiesa di Santa María - abadín

Gastronomia

La gastronomia è uno dei punti forti di questo villaggio che mantiene anche la tradizione quando si tratta di servizi culinari. In qualsiasi ristorante si possono gustare i piatti tipici della cucina tradizionale galiziana e i prodotti locali di queste terre.

È ideale per assaggiare carni, verdure della zona e anche pesce preparato con ricette galiziane. Un luogo dove assaggiare i piatti al cucchiaio che ti confortano dopo un lungo viaggio.

Ostello di Gonzán

Accanto all’eremo di San Cosme da Montaña si trova Gonzán, in una continuazione naturale del sentiero. C’è un ostello per i pellegrini e diversi servizi come bar, supermercato e una farmacia.

È un luogo ideale per fare una breve sosta e fare rifornimento, anche per passare la notte se si decide di godere un po’ di più di Abadín e prolungare il proprio soggiorno. Questo è il centro nevralgico dei pellegrini e degli escursionisti.

Una passeggiata nell’architettura di Abadín

Ad Abadín si possono trovare diversi resti di architettura storica con una semplice passeggiata attraverso il villaggio, godendosi una giornata tranquilla. La presenza romana può essere facilmente percepita nell’impronta lasciata dalla presenza del ghiaione acquifero risultante dalla loro estrazione dell’oro nella zona.

www.abadin.es

Mapa de Abadín