Informazioni su Vilalba

Vilalba è un piccolo e tranquillo villaggio situato nella provincia di Lugo. Ha un patrimonio invidiabile che si può facilmente godere passeggiando per le sue strade, come La Pravia o il Parador Nacional de Villalba. Questi edifici aggiungono bellezza a un paesaggio pieno di bontà e fascino naturale. Naturalmente, anche la gastronomia del luogo è una delizia e vale la pena fermarsi a pranzo o a cena in uno dei suoi ristoranti.

I primi riferimenti a questa città risalgono al VI secolo, il che la rende una città con una grande tradizione e proposte architettoniche di grande interesse. Non mancheranno le opzioni per coloro che preferiscono essere circondati da natura, sentieri e luoghi idilliaci.

Cosa vedere e fare a Vilalba

La Pravia

La Pravia ha una grande importanza in questa città e si trova nella confluenza tra la via che prende il suo nome e la via Galizia. È uno dei simboli più rappresentativi di Vilalba.

È un albero totemico a cui si attribuisce la missione di rappresentare la personalità e il carattere di questo popolo millenario. Si tratta di un acero bianco che è in perfetto stato di conservazione e si erge imponente a presiedere il villaggio. È un luogo essenziale da visitare quando si visita la zona.Strada del Nord. Vilalba Pravia

Il Parador di Vilalba

Questo parador era originariamente situato su un torrione del 15° secolo del Castello dei Conti di Andrade, quindi trasuda storia. Anche se una volta era un alloggio a 3 stelle, ora è un hotel a 4 stelle con un’eccellente reputazione.

La cultura e la vita del villaggio ruota anche intorno a questo Parador. Accanto a questo luogo si tiene la Fiera di Vilalba ogni prima domenica del mese. Un luogo per contemplare la storia e partecipare al tempo libero del villaggio.

Il lungofiume e la zona ricreativa di A Madalena

Questa bella passeggiata naturale si trova a meno di 1 km dal Parador de Vilalba. Si presenta tra castagni, querce e betulle per fornire un soggiorno dei più tranquilli a qualsiasi viaggiatore che decide di prendere questo percorso in mezzo alla natura. Va da Muiño do Rañego lungo il fiume Madalena.

Ha altri due mulini nel transito del percorso e se si attraversa il fiume si possono attraversare diversi ponti di legno. I sentieri hanno un fascino speciale che vale la pena godersi e a metà strada sarete sorpresi da una spiaggia fluviale con un parco acquatico e un’area ricreativa. In questa zona troverete anche una piscina riscaldata e vari impianti sportivi per una giornata intera.

Mulino Vilalba

Il Museo di Preistoria e Archeologia di Vilalba

Dal Paleolitico all’Età Romana, si può viaggiare attraverso la storia del luogo semplicemente entrando nel Museo di Preistoria e Archeologia di Vilalba. Vi troverete interessanti resti di materiale contestualizzati nella loro collocazione sociale e temporale per un’eccellente lezione di storia.

Il patrimonio che contiene proviene da varie fonti, dai contributi privati agli scavi realizzati dal Museo in accordo con altre entità associate. È la mostra più completa e rilevante sull’Età della Pietra che si possa trovare in tutto il nord-ovest, il che la rende estremamente interessante.

La laguna di Cospeito

Questa bella laguna si trova nell’ambito della Riserva della Biosfera di Terras do Miño e fa parte delle 33 zone umide con protezione speciale che esistono in tutta la Galizia e che appartengono alla Rete degli Spazi Naturali dell’Unione Europea. È di grande bellezza ed è un’enorme attrazione turistica per viaggiatori e pellegrini.

Inoltre, da questa laguna c’è un percorso di 17 km che corre lungo le rive del fiume. Si tratta di una passeggiata unica dove si può godere del panorama, dato che contiene diversi punti di vista lungo il percorso. Accanto alla laguna si può anche vedere il castello di O Cal da Loba, rovine che si trovano nel contesto degli insediamenti castreños appartenenti all’ultima battaglia medievale in Galizia.

Gastronomia: Il cappone di Vilalba

L’offerta gastronomica del luogo è squisita e contempla le diverse ricette della tradizione galiziana. Il suo prodotto di punta è il cappone di Vilalba, tipico della zona. Questi capponi sono castrati e poi ingrassati per esattamente 77 giorni.

Questo cappone ha una grande fama in tutta la Galizia e anche nel territorio nazionale. È tipicamente consumato in date speciali come la cena di Natale e ha una qualità eccellente. In questo villaggio, poco prima della vigilia di Natale, si tiene la Fiera del Cappone di Vilalba, dove vengono assegnati premi ai migliori esemplari e allevatori.

Gastronomia di Vilalba

www.vilalba.gal

Mapa de Vilalba