Nella seguente mappa, possiamo vedere le virtù del Cammino Sanabrese, una variante della Vía de la Plata che ti permetterà di isolarti dalle grandi folle. Durante il vostro pellegrinaggio a Santiago, per tutto il Cammino Sanabrese viaggerai 365 km che attraversa la provincia di Ourense da est a ovest.

Come posso interpretare questa mappa del Cammino Sanabrese?

In questa mappa si possono vedere le 13 tappe del Cammino Sanabrese.. Da est a ovest si visitano 2 comunità autonome e 4 province: Castilla y León (provincia di Zamora) e Galizia (province di Ourense, Pontevedra e A Coruña)

In questo Cammino, passerai attraverso circa 22 città con servizi. Questo indica che è necessario fare un po’ di provviste, anche se troverete posti per rifornirvi ogni 16 km circa.

Il ponte di Ourense

Sezioni dove i servizi sono scarsi o Da prendere in considerazione!

Non preoccupatevi, siate proattivi in certe fasi e assicuratevi di portare con voi acqua e cibo per continuare se ne avete bisogno. Qui ci sono anche alcuni dei più importanti le tappe più lunghe del Cammino Sanabrese che dovresti segnare sulla tua mappa perché sono più lunghe di 30 km.: di Da Santa Marta de Tera a Mombuey (36 km); da Da Mombuey a Puebla de Sanabria (32 km); da Da Puebla de Sanabria a Lubián (30 km); e da A Gudiña a Laza (34 km); da Da Laza a Xunqueira de Ambía (33 km); da Da Cea a Lalín (33 km); e da Lalín a Ponte Ulla (31 km).

Tuttavia, anche se il Cammino Sanabrese è uno dei meno forniti, troverete sempre un posto dove soddisfare le vostre esigenze. Si dovrebbe sempre portare una piccola bottiglia d’acqua perché la distanza tra le toilette è un po’ più lunga. In ogni caso, questa è una raccomandazione applicabile a qualsiasi Camino, quindi non dimenticare: Rimanere sempre ben idratati.

Puebla de Sanabria

Ma… da dove comincio il Camino?

Tradizionalmente il Cammino Sanabrese inizia in Granja de Moreruela. Da questa città si possono percorrere i 365 km che vi separano da Santiago, ma la mancanza di una buona comunicazione rende un po’ complicato arrivare al punto di partenza, quindi la nostra raccomandazione è di iniziare questo viaggio da Puebla de Sanabria. Da lì puoi iniziare il tuo Camino e intraprendere questa avventura che ti porterà in Galizia attraverso le montagne di Ourense. Se invece avete un tempo limitato, la cosa migliore da fare è iniziare il vostro Via da Ourense Gli ultimi 110 km della Vía de la Plata.

È importante ricordare che questo non è un percorso con molte infrastrutture o servizi, quindi, nonostante sia un tratto senza molta pendenza, è importante essere ben preparati e ben forniti. Il La mancanza di infrastrutture, insieme alle tappe piuttosto lunghe e al caldo che si può sperimentare in questa zona nella stagione estiva, fanno di questo Camino uno dei migliori itinerari del mondo.rendono questo Camino uno dei meno raccomandati meno raccomandato per l’estate. Se ancora se vi piacciono le sfide, non dubitate che questo Camino non vi lascerà indifferenti.