VIA DELLA PLATA: DA PUEBLA DE SANABRIA A OURENSE (143 Kms)

In questo tratto del Cammino di Sanabrés si percorrono i 143 chilometri che separano Puebla de Sanabria da Ourense. Questo è un tratto del percorso di paesaggi naturali di incredibile valore naturalistico. Attraverserete da Castiglia e León alla Galizia, entrando nella montagna orientale della Galizia e attraversando un susseguirsi di porti e valli che vi regaleranno panorami spettacolari. Se siete appassionati della montagna e dell’ambiente naturale e rurale, questa è la vostra strada.

Arrivo a Sanabria

Puebla de Sanabria è un bellissimo villaggio dove è possibile scoprire la struttura e l’architettura tipica delle case di questa zona. Da visitare il Castello dei Conti di Benavente, uno dei meglio conservati in Spagna, e la chiesa di Nuestra Señora del Azogue. Vi consigliamo di arrivare in tempo per visitare il Parco Naturale del Lago di Sanabria.

Buon Cammino di Santiago!

Puebla de Sanabria – Lubián

Dificultad AltoTiempo estimado 7hDistancia29 Km

Inizierete il vostro Cammino dalla bella località di Puebla de Sanabria, in direzione di Terroso. In seguito si arriva a Requejo e il percorso si snoda su sentieri boscosi fino ad arrivare a Padornelo. Da un’altitudine di 1300 metri si prosegue verso Lubián dall’Alta Sanabria.

A Lubián si possono visitare il castro di As Muradellas e la valle glaciale di Fraga de Osa. Si possono visitare anche il Santuario di La Tuiza, dichiarato bene di interesse culturale, la chiesa di San Mamés e il Cortello de los Lobos.

Lubián – A Gudiña

Dificultad MediaTiempo estimado 5hDistancia24 Km

Inizierete il vostro Cammino dalla bella località di Puebla de Sanabria, in direzione di Terroso. In seguito si arriva a Requejo e il percorso si snoda su sentieri boscosi fino ad arrivare a Padornelo. Da un’altitudine di 1300 metri si prosegue verso Lubián dall’Alta Sanabria.

A Lubián si possono visitare il castro di As Muradellas e la valle glaciale di Fraga de Osa. Si possono visitare anche il Santuario di La Tuiza, dichiarato bene di interesse culturale, la chiesa di San Mamés e il Cortello de los Lobos.

A Gudiña – Laza

Dificultad AltaTiempo estimado 7hDistancia30 Km

Da A Gudiña si passa per Serra Seca, un’area dove si possono vedere molti villaggi abbandonati. Da qui si raggiungono Venda Do Espiño e Venda de Teresa, per poi entrare a Vilariño de Conso. Passeggiando intorno al Parco Naturale dell’Invernadoiro, vi avvicinerete a Campobecerros e lo attraverserete fino al piccolo villaggio di Portocamba.

Da qui si inizia la salita fino ad arrivare alla Croce del Pellegrino, da dove si comincia a scendere fino a As Eiras. L’ultimo tratto della tappa attraversa il fiume Cereixo per raggiungere Laza, alla fine della tappa. Laza è conosciuta in Galizia per la sua tradizione di “entroido” (carnevale). Qui si può visitare la chiesa di San Juan de Laza e gustare un buon stufato galiziano per recuperare le forze.

Laza – Xunqueira de Ambia

Dificultad AltaTiempo estimado 8hDistancia32,7 Km

Inizierete la tappa dirigendovi verso il villaggio di Soutelo Verde per poi arrivare alla località di Tamicelas, dove potrete visitare l’eremo di Nostra Signora dell’Assunta. Da qui si risale il Monte Requeixada fino ad Alberguería (900m) e poi Vilar de Barrio, da dove si scende attraverso sentieri forestali fino alla valle di Allariz.

Prima di arrivare a Xunqueira de Ambía, si cammina tra luoghi agricoli, il villaggio di Bóveda e sentieri circondati da querceti. A Xunqueira de Ambía si possono visitare la sua collegiata di Santa María la Real, fondata nel X secolo, e la sua chiesa romanica, con un organo del XVIII secolo. Ma soprattutto si può godere del paesaggio e dello splendido ambiente naturale che vi circonda.

Xunqueira de Ambia – Ourense

Dificultad BassoTiempo estimado 8hDistancia21 Km

Si inizia l’ultima tappa di questo tratto fino a Ourense, partendo da Xunqueira de Ambía e attraversando i luoghi di A Pousa, Salgueiros e Gaspar. Si attraversa il binario ferroviario e si prosegue attraverso A Castellana, per immergersi nella zona industriale di San Cibrao das Viñas. Si prosegue lungo Seixalbo, già nel comune di Ourense, fino a raggiungere il centro, fine tappa. Ourense è il capoluogo dell’omonima provincia.

Questa città, attraversata dal fiume Miño, ha il suo identificatore nei molteplici ponti che attraversano il fiume. Si può visitare la sua Cattedrale (risalente al XII secolo) che mette in evidenza il Portico del Paraíso. Si può anche visitare il convento di San Francisco, il suo centro storico ben conservato e, soprattutto, le terme, dove rilassarsi e riposarsi dopo la passeggiata.

Ourense

In Ourense finirete un percorso che potrebbe essere l’inizio di molti. Quest’ultimo giorno sorgerà con una strada più nella vostra vita, ma non una strada di chilometri, ma di esperienze, emozioni e nuove amicizie.

Vi incoraggiamo a continuare lungo la Via de la Plata lungo il percorso di Sanabrés fino a Santiago de Compostela!

*Dopo aver lasciato l’alloggio, fine del servizio.

QUESTO VIAGGIO COMPRENDE

  • 7 Giorni / 6 notti di allogio
  • Trasporto badagli tra le tappe
  • Credenziale (Passaporto del Pelllegrino in regalo)
  • Assitenza telefónica 24 ore per casi di emergenza
  • Assicurazione di viaggio
  • Documentazione completa
  • Supplemento individuale: 45€/pax
  • Notte Extra a Santiago: 55€/ind. // 35€ pax/doppia
  • Colazione: 45€/pax
  • MP (colazione e cena): 130€/pax

PREZZO

  • 325€ pax en en camera doppia

ALLOGGIO:

L’alloggio sarà una stanza privata con il proprio bagno, in ostelli , pensioni o alloggi rurali.

Hostales y/o pensionesPrezzo por persona, camera doppia  325€

* Tutti gli alloggi sono della migliore qualità, accuratamente selezionati dopo anni di esperienza e approvati dai nostri clienti.

H O T E L

Alloggio in camere private, sia negli hotel, negli ostelli o negli alloggi rurali

L’alloggio in Ostelli o Pensioni prevede camere doppie, triple o quadruple, sempre con bagno privato. Sono camere semplici, confortevoli e molto accoglienti, ideali per dormire e riposare.

* Nel caso di una prenotazione individuale avrebbe un supplemento.

Alojamiento en Hostales, hoteles y alojamientos rurales

El alojamiento en Hostales o Pensiones cuenta con habitaciones dobles, triples o cuádruples, siempre con baño privado. Son habitaciones sencillas,confortables y sin grandes lujos, pero muy acogedoras, ideales para dormir y descansar.

  *En el caso de una reserva individual tendría un suplemento.