Puebla de Sanabria • Cosa vedere e cosa visitare in questa città medievale di Castilla y León

Puebla de Sanabria è diventato uno di quei luoghi da non perdere in Spagna. Appartiene alla provincia di Zamora, comunità autonoma di Castilla y León. Si trova nel nord del Portogallo, essendo, fin dalla sua fondazione nel X secolo, un luogo strategico per la difesa della regione da attacchi e assedi di popoli invasori.

La capitale della regione di Sanabria ha una bellezza selvaggia che invita ad essere esplorata da un capo all’altro. Così, avrete l’opportunità di visitare luoghi di vero fascino come il suo centro storico, uno dei più conservati del paese; il lago di Sanabria, la Chiesa di Santa María del Azogue, il Castello dei Conti di Benavente o l’Eremo di San Cayetano.

Il suo patrimonio architettonico e i suoi potenti monumenti hanno fatto sì che questa città medievale, riconosciuta come uno dei più bei villaggi della Spagna, abbia ricevuto nel 1994 la distinzione di Bene di Interesse Culturale. E i suoi tesori naturali, che devono molto alla vicinanza dei fiumi Tera e Castro, ne fanno una delle migliori destinazioni di quest’anno.

Oggi vi presentiamo una guida utile su cose da vedere e luoghi da visitare a Puebla de Sanabria. Ci addentreremo in uno dei luoghi dove il turismo rurale è davvero fantastico. Porta i tuoi bagagli e viaggia con noi nel cuore di questo villaggio pieno di luminosità, storia, gente amichevole e bellezza quasi selvaggia.

Cosa fare a Puebla de Sanabria?

Un’escursione a Puebla de Sanabria vi permetterà di vedere i luoghi dei vostri sogni. Camminare per le sue strade e scoprire perché è una delle mete turistiche più attraenti degli ultimi tempi. Qui, alcuni dei luoghi che non possono mancare nell’itinerario di viaggio:

Castello dei Conti di Benavente

E’ un luogo magico e pieno di sorprese. Conosciuto anche come il Castello di Puebla de Sanabria, fu costruito a metà del XV secolo dai Conti di Benavente. Se si cammina all’interno si trovano sale espositive, attrezzi della Casa della Cultura, dell’Ufficio del Turismo e del Centro delle Fortificazioni.

Chiesa di Santa María del Azogue

Il tempio gotico fu costruito tra il XII e il XVII secolo ed è uno dei luoghi più rappresentativi della città. Tra le figure o temi più rappresentativi, troverete l’immagine di Adamo ed Eva tentati dal serpente. Ma rimarrete molto colpiti dall’organo all’interno, che risale al 1780.

Lago Sanabria

È considerato uno dei più importanti laghi glaciali d’Europa. Con bellissime spiagge e una vista fantastica, questo posto è adatto per i nuotatori e gli appassionati di pesca. Il Parco Nazionale ha tutti i servizi per una passeggiata confortevole e rilassante.

Noleggiate canoe e barche; o se preferite, salite su un catamarano e navigate nelle sue deliziose acque. Nella Casa del Parque de San Martín de Castañeda si ottengono informazioni interessanti sulla città e si ha una vista panoramica del Monastero di Santa María.

Trekking

Per gli amanti dell’adrenalina, i sentieri escursionistici disponibili a Puebla de Sanabria sono perfetti per un po’ di attività fisica e per conoscere meglio l’ambiente naturale. Godetevi interessanti passeggiate lungo gli itinerari che vanno da Cañón de Tera alla famosa Cueva de San Martín, Cañón del río Cárdenas, Cascada de Sotillo al Lago de Sanabria e Pico del Fraile.

Mura di Sanabria

Essendo una città fortificata, non perdete l’occasione di vedere le sue mura. Furono costruite strategicamente nel XII secolo per la protezione del luogo e oggi sono una delle principali attrazioni turistiche. Potete trovarli molto vicino al castello. Una volta lì lasciatevi sorprendere dalle sue viste uniche.

Dove mangiare?

E’ ora di mangiare. Sì, dopo una lunga (ma divertente) giornata a piedi attraverso Puebla de Sanabria, è il momento di ricaricare il pilastro. E si possono gustare piatti deliziosi nei seguenti ristoranti.

Asador Montelueño

Questo ristorante ha qualità e buon gusto. E se aggiungiamo un’altra qualità come il buon prezzo, allora siamo davanti a uno dei migliori di Puebla de Sanabria. Gli amanti della carne lo consigliano per la sua squisita stagionatura. Si distingue anche per il gentile trattamento dei suoi caregiver. Si trova sull’autostrada N-525, Km 86.

Asador Casa Paca

Le loro carni hanno un grande gusto, ma raccomandano anche il polpo arrosto. Il cibo è delizioso. L’atmosfera è imbattibile e l’attenzione è lussuosa. I commensali muoiono dalla voglia di assaggiare i suoi piatti deliziosi, quindi se siete in viaggio a Puebla de Sanabria non perdete l’occasione. Trovatelo in Calle La Carcel, 24.

Mesón Abelardo

E’ un posto dove mangiare delizioso e tornare quando necessario. E’ una tipica locanda di tapas, ma con un gusto imbattibile. Le porzioni sono abbondanti e il prezzo è molto allettante. Se vuoi assaggiare il meglio di Mesón Abelardo, vai in Calle Negrillo, 6.

Dove dormire?

Per ottenere un soggiorno perfetto a Puebla de Sanabria, allora è necessario trovare una sistemazione nei migliori hotel di questa città. Qui troverete i migliori hotel del villaggio.

Hotel Victoria

Dispone di camere confortevoli e attrezzate per una sistemazione perfetta. L’hotel offre una vista impeccabile della città. Garantisce l’accesso gratuito a Internet, escursioni nel villaggio e reception 24 ore al giorno. È un luogo ideale, soprattutto per le coppie.

La Hoja de Roble

È anche un’ottima alternativa di alloggio. Si tratta di un vecchio edificio che garantisce ottime sistemazioni. Situato nel centro della città, La Hoja de Roble offre camere confortevoli con tutti i servizi, Internet gratuito e ristorante à la carte.

Hostal Raíces

Si tratta di un sito modesto, semplice e confortevole. Le sue camere hanno uno stile rustico che porta un po’ di buon gusto. Dispone di servizi di base come l’accesso gratuito a Internet, riscaldamento, TV e bagni privati.

Come ci arrivo?

Se siete nella città di Madrid e volete viaggiare a Puebla de Sanabria su strada dovrete fare un viaggio di 359 chilometri. Per percorrerli ti occorrono in media 3 ore e 30 minuti. Prima di iniziare il tour, date un’occhiata all’itinerario di viaggio per conoscere le alternative, luoghi con pedaggi, punti neri, aree di servizio, coincidenza di autisti, tra gli altri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *