Puebla de Sanabria è diventato uno di quei luoghi da non perdere in Spagna. Appartiene alla provincia di Zamora, comunità autonoma di Castilla y León. Si trova nel nord del Portogallo, essendo, fin dalla sua fondazione nel X secolo, un luogo strategico per la difesa della regione dagli attacchi e dagli assedi dei popoli invasori.

La capitale della regione di Sanabria ha una bellezza selvaggia che invita ad essere esplorata da cima a fondo. Così, avrete l’opportunità di visitare luoghi con vero fascino come il suo centro storico, uno dei meglio conservati del paese; il
Lago Sanabria
La Chiesa di Santa María del Azogue, il Castello dei Conti di Benavente o l’Eremo di San Cayetano.

I nostri amici di Busca Rutas ci raccontano qualcosa di più su Zamora e Puebla de Sanabria in questo post

Vuoi fare il Cammino di Santiago e non sai da dove cominciare.

Il suo patrimonio architettonico e i suoi potenti monumenti hanno fatto sì che questa città medievale, riconosciuta come uno dei Borghi più belli di Spagna, abbia ricevuto nel 1994 la distinzione di interesse culturale. E i suoi tesori naturali, che deve in gran parte alla sua vicinanza ai fiumi Tera e Castro, ne fanno una delle migliori destinazioni di quest’anno.

Oggi vi presentiamo una guida utile sulle cose da vedere e luoghi da visitare a Puebla de Sanabria. Approfondiremo uno dei luoghi dove il turismo rurale è davvero fantastico. Prendete i vostri bagagli e viaggiate con noi nel cuore di questo villaggio intriso di glitter, storia, gente amichevole e una bellezza quasi selvaggia.

Cosa fare a Puebla de Sanabria?

Un’escursione a Puebla de Sanabria vi permetterà di conoscere luoghi da sogno. Passeggiate per le sue strade e scoprite perché è una delle destinazioni turistiche più popolari degli ultimi tempi. Ecco alcuni dei luoghi che non possono mancare nel vostro itinerario di viaggio:

Castello dei Conti di Benavente

È un luogo magico e pieno di sorprese. Conosciuto anche come Castello di Puebla de Sanabria, fu costruito a metà del XV secolo dai conti di Benavente. Se si cammina all’interno si trovano sale di esposizione, strumenti della Casa della Cultura, l’Ufficio del Turismo e il Centro delle Fortificazioni.

Chiesa di Santa María del Azogue

Il tempio in stile gotico fu costruito tra i secoli XII e XVII, essendo uno dei luoghi più iconici della città. Tra le figure o i temi più rappresentativi, troverete l’immagine di Adamo ed Eva tentati dal serpente. Ma sarete colpiti dall’organo all’interno, che risale al 1780.

Lago Sanabria

È considerato uno dei più importanti laghi glaciali d’Europa. Con belle spiagge e fantastici panorami, questo luogo è adatto ai nuotatori e agli appassionati di pesca. Il Parco Nazionale ha tutti i servizi per una passeggiata comoda e rilassata.

Noleggia canoe e barche; o se preferisci, salta su un catamarano e naviga le sue deliziose acque. Nella Casa del Parque de San Martín de Castañeda si ottengono informazioni interessanti sul paese e si ha una vista panoramica del Monastero di Santa María.

Escursioni

Per gli amanti dell’adrenalina, i sentieri disponibili a Puebla de Sanabria sono perfetti per un po’ di attività fisica e per conoscere meglio l’ambiente naturale. Godetevi interessanti passeggiate lungo i percorsi dal Cañón de Tera alla famosa Cueva de San Martín, Cañón del río Cárdenas, Cascada de Sotillo al Lago de Sanabria e Pico del Fraile.

Mura di Sanabria

Essendo una città fortificata, non perdere l’opportunità di visitare le sue mura. Furono eretti strategicamente nel XII secolo per proteggere il luogo e oggi sono una delle principali attrazioni turistiche. Si possono trovare molto vicino al castello. Una volta lì, lasciatevi sorprendere dai suoi panorami unici.

Dove mangiare a Puebla de Sanabria?

È ora di mangiare. Sì, dopo una lunga (ma divertente) giornata di passeggiate per Puebla de Sanabria, è arrivato il momento di ricaricare le batterie. E si possono gustare piatti deliziosi nei seguenti ristoranti.

Griglia Montelueño

Questo ristorante ha qualità e buon gusto. E se aggiungiamo un’altra qualità come il buon prezzo, allora siamo di fronte a uno dei migliori a Puebla de Sanabria. Gli amanti della carne lo raccomandano per il suo squisito condimento. Si distingue anche per il trattamento gentile dei suoi dirigenti. Si trova nella Carretera N-525, Km 86.

Asador Casa Paca

Le loro carni sono ottime, ma consigliano anche il polpo alla griglia. Il cibo è delizioso. L’atmosfera è incomparabile e il servizio è lussuoso. I commensali muoiono dalla voglia di provare i loro deliziosi piatti, quindi se sei in viaggio a Puebla de Sanabria non perdere l’occasione. Lo trovi in Calle La Carcel, 24.

Mesón Abelardo

È un posto dove mangiare cibo delizioso e tornare ogni volta che ne hai bisogno. È un ristorante di tapas abbastanza tipico, ma con un gusto imbattibile. Le porzioni sono abbondanti e il prezzo è molto allettante. Se vuoi assaggiare il meglio di Mesón Abelardo, vai in Calle Negrillo, 6.

Dove dormire a Puebla de Sanabria?

Per un soggiorno perfetto a Puebla de Sanabria, allora devi trovare alloggio nei migliori hotel di questa città. Trova qui i migliori del villaggio.

Albergo Victoria

Dispone di camere confortevoli e attrezzate per un alloggio perfetto. L’hotel offre una vista impeccabile della città. Garantisce l’accesso gratuito a Internet, tour del villaggio e reception 24 ore su 24. È un luogo ideale, soprattutto per le coppie.

La foglia di quercia

È anche un’eccellente alternativa di alloggio. Si tratta di un vecchio edificio che garantisce ottime sistemazioni. Situato nel centro della città, l’Oak Leaf offre camere confortevoli con tutti i servizi, Internet gratuito e ristorante à la carte.

Pensione Raíces

È un posto modesto, semplice e confortevole. Le sue camere hanno uno stile rustico che porta un po’ di buon gusto. Dispone di servizi di base come connessione Internet gratuita, riscaldamento, TV e bagni privati.

Come arrivare a Puebla de Sanabria?

Se ti trovi nella città di Madrid e vuoi raggiungere Puebla de Sanabria su strada, dovrai percorrere 359 chilometri. Ci vorranno 3 ore e 30 minuti in media. Prima di iniziare il viaggio, date un’occhiata all’itinerario di viaggio per conoscere le alternative, i luoghi con pedaggio, i punti neri, le aree di servizio, la concorrenza degli autisti, tra gli altri.