Il Cammino di Santiago ha una ricca varietà di simboli, che si è arricchita nel corso degli anni. Nel seguente articolo analizziamo quali sono i principali simboli che troverai sul Camino e il loro significato. Prendi nota per non perdere nulla e goditi ogni dettaglio del tuo pellegrinaggio a Santiago!

Simboli del Cammino di Santiago

Il guscio

Conosciuta anche come capasanta comune, è il simbolo per eccellenza del Camino. Nei tempi antichi, veniva dato ai pellegrini come segno di aver completato il pellegrinaggio a Santiago de Compostela. Ci sono prove che la capasanta era anche un utensile utile nella vita quotidiana del pellegrino con usi pratici come bere acqua o prendere cibo. Questo è senza dubbio uno dei simboli più antichi, come si riflette nel Codex Calixtinus come dono dato dal clero ai pellegrini.

Simbolo di bronzo del Camino sul terreno

La croce di Santiago

Questa croce dall’aspetto particolare è caratterizzata dall’essere una croce latina gules . La sua forma simula quella di una spada con la forma di un fleur-de-lis sull’elsa e sulle braccia. La sua origine storica è legata alle crociate dove i cavalieri religiosi portavano una croce dall’aspetto simile che inchiodavano al suolo per eseguire le loro preghiere. Il significato simbolico di questa croce è fortemente legato all’apostolo Santiago , poiché la spada si riferisce al carattere combattivo e cavalleresco dell’apostolo.

Oggi possiamo trovare questo simbolo come aspetto decorativo nei deliziosi dolci di Santiago che non dovreste perdere nel vostro pellegrinaggio.

La torta Santiago