Informazione

Se confrontiamo questa tappa con quella del giorno precedente, questa sarà una passeggiata. È una tappa breve, anche se intensa a causa della continua discesa e l’esistenza di zone particolarmente complicate nelle stagioni delle piogge. Lasceremo La Mesa e ci dirigeremo verso il bacino di Salime, bagnato dalle acque del fiume Navia, e attraverseremo la diga per iniziare un percorso in salita fino a raggiungere Grandas de Salime, l’ultimo tratto del Cammino Primitivonelle Asturie.

Carta geografica

Anche se questa è una tappa breve rispetto a quelle che abbiamo fatto prima, ha un notevole sforzo nel suo percorso.

Salutiamo La Mesa per strada, iniziando una salita di circa due chilometri fino a raggiungere il parco eolico in cima, vicino alla falesia dei Coriscos, da dove ci dirigeremo verso Grandas de Salime, e ci armiamo di pazienza. Abbiamo davanti a noi 760 metri di pendenza negativa fino alla diga di Salime. Cominciamo a scendere e non manca molto per raggiungere Buspol.

Dopo la cappella di Santa Marina inizia una ripida discesa che raggiunge la diga del fiume Navia che ci darà viste sorprendenti e boschetti frondosi.

Continuiamo la discesa fino a raggiungere un falso piano dove continuiamo lungo una pista forestale. Sulla sinistra vedremo la deviazione che si faceva anticamente per attraversare il bacino in barca dalle vicinanze del villaggio allagato di Salime. Un chilometro più avanti, sul pendio sopra una curva vedremo un cortín, muri circolari di pietra che servivano (e servono ancora) a proteggere gli alveari dagli orsi. Poco dopo passiamo davanti a una croce e prendiamo la deviazione a destra che ci porterà a uno spettacolare bosco di castagni.

Seguiamo un sentiero tortuoso fino a raggiungere la strada AS-14, che ci porterà al
Diga di Salime
. Prima di arrivare possiamo entrare nella Boca de la Ballena, un punto di vista sospeso che offre una vista incredibile sulla diga di 128 metri di altezza.

Serbatoio di Grandas de Salime

Poi finalmente attraversiamo il lago artificiale e riprendiamo la strada, che guiderà i nostri passi per 4,5 km. Passiamo accanto all’Hotel Las Grandas, situato nella località di Vistalegre e continuiamo fino alla deviazione di Pénjamo, dove lasceremo la strada a sinistra.

Dopo aver scalato un sentiero, continuiamo lungo un piacevole sentiero boscoso che ci porta alla nostra sospirata fine della tappa, Grandas de Salime.

Considerare

Nonostante sia una tappa breve, questa tappa da La Mesa presenta delle discese intense in cui dobbiamo stare molto attenti, soprattutto se piove, se vogliamo arrivare senza incidenti o ferite a Grandas de Salime.

Luoghi di interesse

  • Cappella di Santa Marina di Buspol
  • Cappella del Carmen di Grandas – Grandas de Salime
  • Eremo di Pedreira – Grandas de Salime
  • Chiesa Collegiata di El Salvador – Grandas de Salime
  • Gallerie romane di Penafurada – Grandas de Salime

Piatti tipici

  • Salsicce (chorizo, lacón e botelo)
  • Carne roxa o maragata
  • Artiglio di maiale con fagioli
  • Cachola con cachelos
  • Brodo
  • Kid
  • Bistecca di manzo T-bone
  • Anguilla grigia
  • Trota
  • Formaggio Oscos
  • Mantecadas
  • Rosoni e ciambelle
  • Il braccio di Gypsy

Fotografie

Ostelli

Ospizio dei Pellegrini di Grandas de Salime

Direzione: Av. de la Costa, 20 33730 Grandas de Salime (Lugo)

Telefono: (+34) 626 464 183

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Ostello dei pellegrini La Mesa

Direzione: C/ La Mesa, s/n, 33887 La Mesa (Concejo de Grandas de Salime – Asturias)

Telefono: +34 618 253 441

Email: [email protected]

Web: Non disponibile

Città

La Mesa

Municipio: Grandas de Salime

Provincia: Principado de Asturias

Habitantes: 50

Grandas de Salime

Municipio: Grandas de Salime

Provincia: Principado de Asturias

Habitantes: 815