Vi presentiamo la mappa del Cammino originale, quello fatto da Alfonso II nel suo pellegrinaggio a Santiago per vedere il sepolcro recentemente scoperto dell’apostolo Santiago, il Cammino primitivo. Un percorso di 268 km dove potrai vivere un Camino originale, intimo e appartato, godendo della sua grande qualità paesaggistica.

Come posso interpretare questa mappa della Via Primitiva?

Su questa mappa vedrete le 11 tappe del Cammino Primitivo. Attraversando le Asturie per entrare in Galizia attraverso le sue montagne e valli, visiterai 2 comunità autonome e 3 province: Asturias y Galizia (province di Lugo e A Coruña)

Tra foreste profonde e pianure, attraverserete appena 36 solo 36 villaggi con servizi Ma calmatevi! Questo significa che troverete posti per rifornirvi ogni 7 km circa, e sono perfettamente distribuiti.

Sezioni dove i servizi sono scarsi o Da prendere in considerazione!

Come abbiamo detto prima, non c’è niente di cui preoccuparsi, bisogna solo essere proattivi in quattro fasi e fare scorta di acqua e cibo per andare avanti se ne avete bisogno. Qui vi diciamo il quattro tappe del Cammino Primitivo che dovresti segnare sulla tua mappa: di Da Ferreiría a Melide (da San Román da Retorta); di O Cádavo a Lugo (da Castroverde) e da Da La Mesa a Grandas de Salime (senza villaggi, non c’è davvero nulla) e da Da Pola de Allende a La Mesa (fino a Lago).

Serbatoio di Pola de Allande

Un’altra particolarità del Cammino Primitivo è la variante dell’itinerario degli Hospitales tra Borres e Puerto de Palo 25 km di vera solitudine in mezzo alla montagna (nessun villaggio, nessun servizio e nessuna fonte d’acqua), quindi vi consigliamo di segnare la deviazione sulla vostra mappa perché se non siete molto preparati è una variante complicata nonostante la sua bellezza paesaggistica.

Ma… da dove comincio il Camino?

Il punto di partenza originale del Modo primitivo è in Oviedo. Un luogo da segnare sulla tua mappa se vuoi seguire le orme di Alfonso II il Casto nel primo pellegrinaggio documentato a Santiago de Compostela. Se non puoi permetterti tanti giorni di avventura, puoi iniziare il Camino Primitivo da Lugo e inoltre soddisferai tutti i requisiti per ottenere la tua Compostela. D’altra parte, se sei un appassionato di ciclismo come noi, vi consigliamo vivamente di prendere il piacere di pedalare questo Percorso in bicicletta da Oviedo. Vi assicuriamo che lo ricorderete per il resto della vostra vita, perché scoprirete la grande bellezza paesaggistica del Nord attraverso queste montagne.

I campi lungo il Cammino Primitivo

È importante ricordare che questo Camino è uno dei più intimi e appartati si può fare, uno dei pochi che mantiene ancora l’introspezione l’essenza introspettiva del pellegrinaggio.. Oltre alla solitudine dovrai affrontare una notevole pendenza accumulata, ma sappiamo che sei capace di tutto e siamo sicuri che questa sfida segnerà un prima e un dopo. Siate ben preparati e iniziate la sfida!