Il centro storico di Villaviciosa • Passeggiate per le sue strade e godetevi una delle ville più belle delle Asturie

Sono giorni perfetti per uscire a visitare quegli angoli nascosti delle Asturie che avete sempre voluto conoscere. Questo principato spagnolo ospita città di singolare bellezza e di incalcolabile valore storico che valgono la pena anche se si tratta di un weekend di fuga. E oggi faremo una breve sosta a Villavicencio de Odón, un villaggio fertile il cui centro storico ha rispecchiato anni di prosperità e la trascendenza della sua architettura.

Questa città di più di 15 mila abitanti non passerà mai inosservata. Una volta entrati nelle sue strade potrete apprezzare la maestosità dei suoi monumenti. Ma anche le decine di case costruite secondo le nuove esigenze dei suoi potenti abitanti, che dalla metà del XIX secolo hanno contribuito allo sviluppo locale grazie al boom commerciale che Villaviciosa stava iniziando a sperimentare.

Non c’è dubbio che il centro storico di Villaviciosa è uno di quei luoghi affascinanti che non possono mancare dalla vostra lista di luoghi da visitare. Per questo motivo abbiamo deciso di creare una guida turistica utile e pratica per rendere il vostro soggiorno il più piacevole possibile. Ora, ci accompagnano a conoscere uno dei luoghi più belli delle Asturie, attraverso il percorso turistico di cui faremo riferimento in seguito:

Cosa fare nel centro storico di Villaviciosa?

 

Conoscete la città prendendo come punto di partenza la Plaza de Obdulio Fernández, dove avrete il privilegio di conoscere la prima delle più importanti opere architettoniche locali. Questa è la chiesa di Santa María de la Oliva. Dopo aver contemplato il tempio e aver scattato alcune fotografie, la passeggiata continua lungo una delle strade acciottolate che lascerà il posto a un gruppo di residenze che riflettono la prosperità locale.

Si tenga presente che il rinnovamento architettonico a cui fu sottoposta la Città Vecchia di Villaviciosa iniziò tra la metà del XIX secolo e l’inizio del XX secolo, quando molte famiglie impegnate con successo nel commercio comunale adattarono le loro abitazioni alle nuove esigenze e alle tendenze dell’epoca, con molti altri edifici importanti come il Municipio.

Per non parlare dei giardini, dove si può fare una breve pausa per respirare aria pura, senza perdere altro tempo, continuando il cammino. Ma questa volta negli alberghi dove sicuramente vorrai assaggiare un delizioso sidro. Sì, queste bevande sono particolarmente apprezzate nelle città delle Asturie, e vi aiuteranno a rinfrescare il corpo dopo la passeggiata.

 

Il centro storico di Villaviciosa è ricco di monumenti ed edifici di grande valore storico, culturale e architettonico. E questi sono solo alcuni dei monumenti che potrete apprezzare durante il percorso:

  • Chiesa di Santa María de la Oliva
  • Edifici scolastici per laureati
  • Monumento di Obdulio Fernández Pando
  • Teatro Riera
  • Monumento di La manzanera
  • Palazzo Valdés
  • Monumento di Carlos I
  • Piazza Ecce Hommo
  • Casa dell’Arcediano
  • Case signorili situate nelle vie principali della città
  • Municipio di Villaviciosa

Dove mangiare?

 

Villaviciosa de Odón ha una serie di ristoranti dove gustare piatti asturiani è un piacere. E qui ci sono alcuni dei nostri migliori suggerimenti per mangiare ricco e buon prezzo:

Casa dei miracoli:

Casa Milagros serve cibo fatto in casa con amore e prodotti di qualità. Provate le favole perché vi lasceranno a desiderare di più. Le porzioni sono abbondanti e il prezzo è abbastanza ragionevole. I piatti non includono il sidro, ma se volete assaggiare un po’, non abbiate paura di pagare qualche euro.

La Ballera Casa del Sidro

I piattini mantengono un condimento insuperabile. E’ uno dei migliori ristoranti della zona. Coltelli e calamari vi faranno succhiare le dita, ma una buona attenzione vi incanterà. Le porzioni sono generose e ogni tanto riempiono il bicchiere di sidro.

Ristorante El Verano

Si tratta di un ristorante rurale, la cui atmosfera (anche rurale) vi affascinerà. Polpa con pattini o riso con bugre sono alcune delle sue specialità. Rimarrete impressionati dall’abbondanza di razioni, ma vi piacerà ancora di più la buona attenzione dei loro gestori. Senza dubbio, è una vera alternativa dopo aver visitato Villaviciosa.

Dove dormire?

Villaviciosa de Odón dispone di alloggi perfettamente condizionati per garantire momenti di tranquillità e un buon riposo. Scoprite qui quali sono i luoghi più consigliati dalla gente del posto e da altri ospiti.

Casa di Amandi

La Casona de Amandi è uno degli hotel più consigliati della zona. Si trova a pochi minuti dalla città di Villaviciosa. Dispone di camere incredibilmente confortevoli, aree comuni, WiFi gratuito e aree verdi intorno all’edificio. Dispone di tutti i servizi per rendere il vostro soggiorno piacevole.

Casa di Isu

With equipped rooms and quality service, Casa de Isu presents itself as one of the preferred lodging places for guests. It has TV, free Internet, comfortable rooms and a whirlpool bath. It is located in Villaviciosa.

AB Murias Blancas

E’ proprio nel centro di Villaviciosa. E’ anche considerato uno degli hotel con le migliori valutazioni e con un’ottima reputazione guadagnata offrendo servizi di alto livello. Le camere sono climatizzate in modo che l’ospite possa trascorrere piacevoli momenti. Sono disponibili TV, Internet gratuito e minibar.

Come arrivarci?

 

Se hai deciso di viaggiare con la tua auto ti mostriamo un modo semplice e sicuro per raggiungere Villaviciosa de Odón. Entrare nel comune attraverso la strada M – 506. Questo si collega con altre strade come la M – 50, A – 5 / E – 90 di Extremadura. Anche con la M – 511 che si unisce con la Boadilla del Monte; e la M – 506 che si collega con la strada da Pino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *