informazione

Iniziamo il nostro Camino Sanabrés partendo da Granja de Moreruela con una tappa placida e solitaria, con pendenze moderate in cui vedremo molti campi e boschi mediterranei per finire nella città di Tábara. Una volta attraversato il ponte di Quintos sul fiume Esla, cammineremo lungo un sentiero ripido, unica difficoltà della tappa. Alla fine della tappa, possiamo visitare la chiesa di Santa María, famosa per il codice Beato de Tábara.

carta geografica

Lasciamo Granja de Moreruela dietro la chiesa e vediamo le due varianti: quella che ci porta a Benavente per continuare con il Via de la Plata e quella che prende la direzione di Tábara. Prendiamo la direzione Ourense, a sinistra. Lasciamo il villaggio su una strada sterrata e passiamo sotto l’autostrada.

Seguiamo le indicazioni, i primi chilometri sono una leggera salita, per poi scendere verso il fiume Esla, che attraversiamo sul ponte di Quintos. Continuiamo lungo una strada che gira a sinistra, a questo punto i ciclisti dovrebbero continuare sulla strada perché la strada è abbastanza rotta.

Risaliamo la collina fino a raggiungere un punto alto che offre una buona vista della zona. Cominciamo a scendere, passando per la fattoria Val de la Rosa. Continuiamo su sentieri fino a Faramontanos de Tábara, dove troviamo la chiesa di San Martín (XIII secolo) e il municipio.

Lasciamo Faramontanos, approfittando del villaggio per ricaricare le provviste, e continuiamo per più di 5 km fino a Tábara. Attraversiamo il torrente Molino e arriviamo alla fine della tappa.

Considerare

Poco prima di lasciare la Granja de Moreruela dobbiamo avere chiaro il pendio che dobbiamo scegliere per arrivare a Tábara, perché anche se è ben segnalato, dobbiamo stare attenti a non sbagliare. Dopo aver superato il ponte di Quintos, i ciclisti devono seguire la strada provinciale fino a Faramontanos, poiché il sentiero ufficiale è piuttosto irregolare.

Luoghi di interesse

  • Chiesa di San Martín – Faramontanos
  • Torre di Tábara
  • Chiesa di Santa María – Tábara
  • Chiesa di La Asunción o “El Convento” – Tábara

Piatti tipici

  • Agnello arrosto
  • Funghi di stagione
  • Merluzzo a la tranca
  • Riso Zamorano
  • Zuppe all’aglio

fotografie