Carlota Valenzuela è una giovane donna di Granada che il 2 gennaio 2022 si è messa gli stivali per percorrere le migliaia e migliaia di chilometri che separano Finisterre da Gerusalemme, in Terra Santa. Nelle sue parole, “è uscire dalla fine per arrivare dove tutto è cominciato”. Un pellegrinaggio che farà a piedi, tranne quando è geograficamente impossibile e deve prendere delle barche, naturalmente. Un viaggio che farà da sola, ma accompagnata da un prezioso bagaglio spirituale per avanzare nel suo affascinante pellegrinaggio.

Una ragazza di 29 anni in pellegrinaggio da Finisterre a Gerusalemme

E con molta potenza. Con una doppia laurea in legge e scienze politiche, un MBA in commercio estero e un buon lavoro in una grande multinazionale, molti si chiederanno che bisogno ha la coraggiosa Carlota di fare questa pausa di un anno nella vita, una sorta di anno sabbatico come si faceva nel Grand Tour del XVIII secolo, antecedente del concetto di Turismo oggi.

Carlota Valenzuela che lascia Finisterre