Il Percorso dei Cares è uno dei percorsi più belli e impressionanti dei Picos de Europa. Chiamata ‘Garganta Divina’, corre per 12 chilometri (24 andata e ritorno) tra la città asturiana di Poncebos-Arenas de Cabrales e la città leonese di Caín.

Si tratta di un percorso relativamente facile, purché si conoscano i dettagli del percorso, poiché la gola creata dal fiume Cares, che divide il massiccio centrale da quello occidentale di Cime d’Europa è circondato da montagne di più di 2.000 metri sul livello del mare, quindi a seconda del periodo dell’anno, sarà più o meno sopportabile.

Come arrivare a Poncebos e Cain?

Percorso del Cares Asturias
Se vogliamo iniziare l’itinerario di Cares da Cain arrivando dalle Asturie, prendiamo la strada N-625 a Cangas de Onís in direzione di Riaño. Lì troveremo una deviazione a Posada de Valdeón e da qui a Caín. Da León faremo lo stesso, raggiungendo Riaño e seguendo le indicazioni di cui sopra. Se la nostra intenzione è quella di partire da Poncebos, la nostra prima tappa sarà Arenas de Cabrales, che raggiungeremo attraverso la AS-114. Nel villaggio c’è una discesa dove prendiamo la strada che ci porta a Poncebos (sono quasi cinque chilometri).

Da che parte inizia il percorso Cares?

Segnalazione del percorso Cares