La città di Sangüesa si trova nella zona centrale del
Regione di Aragona
Aragona, sulle rive del fiume Aragón, a 44 chilometri da Pamplona. Di questo luogo dobbiamo evidenziare il suo patrimonio storico-artistico medievale, che non si può perdere durante il vostro soggiorno.
Strada per Santiago
.

Nel Medioevo, Sangüesa conobbe un periodo di popolarità e splendore, in gran parte dovuto al fatto che era un luogo importante per i pellegrini sulla via di Santiago de Compostela. Le meravigliose strade di questa città vi porteranno indietro nel tempo, sarete in grado di visitare molti edifici medievali religiosi e civili e apprezzare la bella architettura e la magnificenza di palazzi, chiese, santuari, monasteri e altro ancora.

Richiedi il tuo preventivo per il Camino de Santiago
Contactar

In questo articolo vi portiamo una compilazione delle principali cose che si possono fare, dove si può mangiare, dove si può dormire e come arrivare a Sangüesa al fine di rendere i vostri piani e percorso più facile. Continua a leggere questo articolo e continua a goderti la migliore avventura della tua vita mentre percorri questo magico sentiero.

Cosa fare e vedere a Sangüesa?

Molti dicono che camminare per Sangüesa è come viaggiare indietro nel tempo. Una delle ragioni principali è il suo centro medievale, che non è cambiato nel corso dei secoli. Quando si visita questo luogo mitico si dovrebbe prendere il tempo per passeggiare e apprezzare i suoi bellissimi edifici e paesaggi, e fermarsi di tanto in tanto in uno dei suoi numerosi bar e ristoranti affascinanti.

Si possono anche visitare diversechiese e palazzi, così come un ospedale medievale e un palazzo reale. Una delle visite più raccomandate è la chiesa di Santa María Real, che fu costruita nel XIII secolo in stile romanico e contiene molti eccellenti esempi di arte romanica. Ammirate il suo bel portale ad arco riempito di figure bibliche e mitologiche.

Un’altra impressionante chiesa di costruzione romanica è la chiesa di Santiago, ma se preferisci lo stile gotico puoi apprezzare anche la chiesa di San Francisco.

Il municipio è ospitato in un palazzo del XIII secolo, il Palacio de Viana, in cui vivevano i re di Navarra. Ha una facciata gotica e una barocca. Si dovrebbe anche prendere il tempo per visitare il Palazzo Vallesantoro, che può essere descritto come un palazzo impressionante con una splendida porta intagliata.