Le isole Cíes, un tesoro nell’estuario di Vigo. Situato nella provincia di Pontevedra nel nord-ovest della penisola iberica, fa parte delle Rías Bajas galiziane, in Spagna. Appartengono al Parque Nacional Marítimo Terrestre de Las Islas Atlánticas de Galicia. insieme alle isole di Ons, Sálvora e Cortegada, e forma una barriera naturale tra l’estuario e il mare. L’arcipelago è composto da tre isole principali: Monteagudo o Nord, Montefaro, unita alla prima dalla zona sabbiosa di Rodas e San Martiño o Sud.

Un ambiente naturale, pieno di spiagge paradisiache, una ricchezza di fauna e flora e paesaggi incredibili, fanno di questo luogo un’importante enclave culturale e naturale. Bisogna anche dire che oltre a parlare dei Cíes come natura allo stato puro, offrono un buon campione di patrimonio culturale: rovine di monasteri, forti fortificati, fabbriche di salatura e magazzini di carabinieri.

Un’enclave paradisiaca a soli 50 minuti da Vigo. Le isole Cíes hanno qualcosa di speciale, un paesaggio incomparabile, una pace che ti cattura e anche una delle migliori spiagge del mondo . Una destinazione ideale se state pianificando una fuga dopo aver fatto il Cammino francese di Santiago. Se tutto questo non ti convince a visitare questo piccolo paradiso situato in Spagna, ecco tutti i dettagli sulle Isole Cíes che tifaranno venire voglia di visitarle.

isole di Ons

COME ARRIVARCI?

All’inizio di questo post abbiamo parlato di dove si trovavano, quindi prenderemo come riferimento il città di Vigo. Anche se sono associati a questa città, è possibile arrivare da altri porti come Baiona o Cangas, ma il percorso più breve è da Vigo.

Come si arriva alle Isole Cíes? Andare alle Isole Cíes è possibile solo in barca, ci sono tre opzioni: viaggiare con una delle barche di trasporto passeggeri che partono da Vigo e Cangas, noleggiare un’escursione organizzata o richiedere un permesso di ancoraggio sull’isola e andare sull’isola con la propria barca.. Queste tre opzioni sono possibili durante l’estateDurante la bassa stagione, che si svolge nei mesi più freddi dell’anno, è possibile visitare le Isole Cíes solo noleggiando un viaggio organizzato con l’espressa autorizzazione del direttore del Parco Naturale. Questi traghetti vi porteranno direttamente alle isole di Monte Agudo e O Faro . La terza isola, San Martiño, può essere raggiunta solo con una barca privata, che è anche l’unico Cammino per accedere all’arcipelago tutto l’anno.

È un parco nazionale e dopo la saturazione subita nel 2017, ci sono più r