Il Camino de Santiago è un’esperienza vitale che attrae molti pellegrini e che li equipara tutti, poiché la fatica, il sudore, lo sforzo e forse una vescica o una ferita ne fanno parte. D’altra parte, anche la soddisfazione della tappa completata, il benessere fisico e il beneficio psicologico sono elementi positivi che porta il Camino. Come te e come noi, pellegrini del bene, sono stati i vari “influenzatori” negli ultimi mesi hanno fatto il Camino de Santiago.

Oltre ai vari pellegrini famosi che abbiamo potuto vedere sui diversi percorsi giacobini negli ultimi anni e anche molto recentemente, come Ana Rosa Quintana lo scorso ottobre 2021, Negli ultimi mesi, giovani “influencer” sono stati visti sulle strade di Compostela e, naturalmente, anche nelle reti. In questo post conosceremo la loro avventura e le ragioni che li hanno portati ad essere pellegrini sul Camino de Santiago.

“Instagramers no Camiño”.

Questo è il nome dell’iniziativa che la Xunta de Galicia ha realizzato nel luglio 2021, tra l’8 e l’11, per promuovere il Xacobeo del presente Anno Santo 2021. Ilgoverno regionale è consapevole dell’attrazione dell’anno giacobeo e della portata che hanno i social network come strumento promozionale, come Facebook o Instagram. Quest’ultimo è ancora oggi molto influente, tanto che l’anglicismo e il neologismo influencer” (non ancora riconosciuto dalla Real Academia de la Lengua) in riferimento a quegli utenti i cui account e profili sono seguiti da molte persone: nel caso di Instagram, si parla addirittura di “influencer”. “instagramer”.

Così, la Xunta de Galicia ha invitato quattro potenti “instagramers” galiziani ad eseguire quattro tappe del Cammino Portoghese di Santiago tra Redondela e Santiago de Compostela. Sono Gala González, Martiño Rivas, Xurxo Carreño e Cristina Cerqueiras, quattro “influencer” su Instagram con diversi zeri in termini di followers e che si dedicano al mondo della moda, dello sport e degli audiovisivi.