In questo tratto del Cammino Francese si percorrono 175 km da Burgos a León. Camminerete attraverso le estese pianure e i campi così caratteristici del paesaggio castigliano. Vivere questa parte del Cammino Francese, è incoraggiare a perdersi nella riflessione con se stessi e realizzare un esercizio di auto-miglioramento camminando attraverso vaste distese di brughiera senza quasi nessun servizio o popolazione. Senza dubbio, uno dei tratti più autentici che conserva ancora l’essenza più pura del percorso giacobino.

Precio
Da
245€

Itinerario di viaggio

Burgos è sempre stata una potente calamita per i viaggiatori che amano la storia, l’arte e la gastronomia. Se decidete di fare il Cammino Francese da questa città di Burgos, sarete sorpresi dalle attrazioni turistiche che possiede, uniche nel panorama nazionale. Vale la pena di passeggiare per le sue eleganti strade, le passeggiate e le infinite aree verdi; contemplare la sua cattedrale gotica, patrimonio dell’umanità, e godere della sua squisita gastronomia. La città è anche conosciuta a livello internazionale per il suo Museo dell’Evoluzione Umana, l’unico al mondo specializzato in questa materia, e i siti archeologici di Atapuerca, situati a soli 10 chilometri dalla capitale.

Inizierai il tuo Cammino Francese da Burgos a León salutando la città per ricevere l’autentico paesaggio dell’altopiano castigliano, che ti accompagnerà durante questa prima tappa; un quadro caratterizzato da campi infiniti e pianure che si estendono a perdita d’occhio, con solo pochi alberi solitari che danno ombra e riparo ai pellegrini. Da Rabé de las Calzadas, inizierà una lunga e dolce salita attraverso un esteso altopiano di terra bianca fino alla fine della tappa, Hornillos del Camino, un chiaro esempio dei villaggi sorti a seguito del Camino de Santiago, costituito da un’unica strada scortata da eleganti case di pietra molto ben conservate.

Questa fase è simile alla precedente, quindi si consiglia di uscire con tutto il necessario, soprattutto acqua per dissetarsi. Dopo aver superato un piccolo pendio, si arriva al villaggio di Hontanas, da dove si può scegliere se continuare su una pista sterrata o deviare lungo la strada; entrambe le opzioni portano alle rovine dell’antico convento di San Antón, resti di un tempio gotico del XIX secolo. Da qui sono solo 5 chilometri a piedi fino al caratteristico arco di trionfo di Castrojeriz.

Castrojeriz è un piccolo villaggio monumentale situato ai piedi di una collina. Seguendo il percorso di Calle Real, si possono visitare i principali monumenti della città: la Collegiata, la chiesa di Santo Domingo o la chiesa di San Juán; e in periferia si possono contemplare imponenti monumenti medievali come i conventi di Santa Clara, San Antón e San Francisco. È anche impressionante vedere le rovine del suo castello di origine romana, situato sulla cima di una collina.

Oggi lascerete la provincia di Burgos per viaggiare attraverso le lande di Palencia. Questa è una tappa leggermente più lunga delle precedenti, con rettilinei infiniti e tratti vicini alla strada, un paesaggio in cui spicca l’umile bellezza dei villaggi di adobe. Come nei giorni precedenti, è necessario uscire con cibo e acqua, dato che ci sono molti posti dove fare scorta e, soprattutto nei mesi estivi, il sole può causare problemi.

Il complesso monumentale della città di Frómista a Palencia è un tesoro da visitare. Uno dei grandi tesori del paese è la chiesa romanica di San Martín de Tours, fondata intorno al 1066 da Doña Mayor, vedova del re Sancho di Navarra. È d’obbligo anche una visita alla chiesa di Santa María del Castillo, fondata sul sito di un castello che oggi ospita uno spettacolare museo chiamato Vestigia, Leyenda del Camino, che unisce patrimonio e nuove tecnologie.

Questa tappa consiste in un percorso facile senza molte pendenze, che attraversa le pianure di Tierra de Campos, dove i campi di cereali sono il principale motivo scenico. Le vaste pianure e gli infiniti rettilinei possono rendere il cammino un po’ monotono; è importante affrontarlo con positività e fare diverse fermate nelle aree di sosta dei pellegrini, dove troverete ombra e acqua.

Carrión de los Condes è una piccola città dal passato medievale, con vestigia di antiche mura, chiese, palazzi, conventi e ospedali. Sarete sorpresi dal gran numero di monumenti che possiede questa piccola città, soprattutto per quanto riguarda l’architettura civile, conservando innumerevoli case architettoniche di diverse famiglie, come il Palazzo Gotico, la Casa del Marchese di Santillana o la Casa del balcone d’angolo.

Durante questa fase, le pianure e i campi di cereali continueranno ad essere i protagonisti. È importante tenere presente che oggi affronterai la distanza più lunga del Cammino senza servizi, quindi è molto importante che ti prepari a portare tutto il necessario prima di iniziare la tappa. Il percorso passa attraverso importanti villaggi giacobini come Calzadilla de la Cueza, Ledigos e Terradillo de los Templarios. Le colombaie in adobe e le costruzioni mudéjar vi accompagneranno per tutta la tappa rendendo lo scenario un po’ più piacevole.

Alla tanto attesa fine della tappa, Sahagún apparirà come un’oasi in mezzo al deserto. Questo piccolo villaggio ha tutti i servizi necessari per riprendersi dalla camminata, oltre a quattro importanti edifici da visitare: la chiesa di San Lorenzo, la chiesa di San Tirso, il Santuario della Peregrina e il Monastero Reale di San Benito.

In cambio della giornata molto dura di ieri, oggi la strada sarà un po’ più sopportabile, perché ha una distanza molto più abbordabile per le nostre gambe già stanche. Da Sahagún si può scegliere di continuare lungo il percorso originale fino a Bercianos del Real Camino, o prendere una deviazione verso nord chiamata variante Calzadilla de los Hermanillos. Questo secondo itinerario è molto più solitario e ha meno servizi.

A Bercianos del Real Camino si può fare la prima fermata della giornata e cogliere l’occasione per visitare l’eremo della Vergine di Perales, “La Perala”.

Una volta a Burgo Ranero, avrai tutti i servizi necessari per riposare e recuperare. Si sta avvicinando!

I 18 chilometri di questa tappa sono caratterizzati da un terreno pianeggiante, e quindi abbastanza facile. Dopo 15 chilometri di cammino, troverete una zona boscosa dove potrete fermarvi per una pausa. A pochi chilometri si trova la città di Reliegos. Dopo aver lasciato questo piccolo villaggio, la strada continua senza perdite fino alla fine della tappa a Mansilla de las Mulas.

Mansilla de las Mulas è un piccolo villaggio situato sulle rive del fiume Esla che conserva ancora parte del suo antico muro. Come altri villaggi lungo il Cammino Francese, Mansilla visse un boom architettonico legato ad esso, conservando attualmente diversi edifici religiosi. La via francese e la via Traiana o strada romana si incontrano in questo villaggio.

Ultimo giorno a piedi per il Cammino Francese da Burgos a León! Il profilo di questa tappa è piatto come le precedenti, ma lontano dall’asfalto. Una tappa che non spicca per la sua bellezza paesaggistica ma che incoraggia il pellegrino a sentirsi vicino alla sua meta, León. Gli ultimi chilometri passano attraverso zone industriali che rendono il percorso non particolarmente attraente. Vi consigliamo di partire presto per godervi il pomeriggio a León, una città con molti monumenti e attrazioni, tra cui la Cattedrale di Santa María e la Basilica di San Isidoro.

León è la città perfetta per combinare cultura e gastronomia. Tra il Barrio Húmedo e il Barrio Romántico, troverete l’equilibrio perfetto per combinare le visite al suo ricco patrimonio architettonico e culturale con momenti di “tapas” e relax.

Congratulazioni! Hai completato il tuo cammino francese da Burgos a León. Quest’ultimo giorno si decide cosa fare, si può tornare a casa o prolungare qualche notte in più visitando la nuovissima città di León. E siccome siamo sicuri che siete rimasti con la voglia di fare di più, vi incoraggiamo a continuare il vostro pellegrinaggio a Santiago de Compostela.

Mappa del cammino

Tipo di alloggio

Dettagli

Servizi inclusi

10 giorni / 9 notti alloggio10 giorni / 9 notti alloggio
Trasferimento dei bagagli durante le tappeTrasferimento dei bagagli durante le tappe
Documentazione completaDocumentazione completa
Credenziale del pellegrinoCredenziale del pellegrino
Assistenza telefonica di emergenza 24 ore su 24Assistenza telefonica di emergenza 24 ore su 24
Assicurazione di viaggioAssicurazione di viaggio

Servizi opzionali

ServizioIn ostelli privati da Burgos a LeónIn hotel, pensioni e case rurali da Burgos a León
ColazioneColazioneConsultare65€ per persona
MP (colazione e cena)MP (colazione e cena)Consultare195€ per persona
Supplemento per camera singolaSupplemento per camera singolaConsultare155€ per camera singola
Notte extraNotte extra25€ per persona55€ (Cam. singola) / 70€ (cam. doppia)
Colazione Colazione
In ostelli privati da Burgos a León Consultare
In hotel, pensioni e case rurali da Burgos a León 65€ per persona
MP (colazione e cena) MP (colazione e cena)
In ostelli privati da Burgos a León Consultare
In hotel, pensioni e case rurali da Burgos a León 195€ per persona
Supplemento per camera singola Supplemento per camera singola
In ostelli privati da Burgos a León Consultare
In hotel, pensioni e case rurali da Burgos a León 155€ per camera singola
Notte extra Notte extra
In ostelli privati da Burgos a León 25€ per persona
In hotel, pensioni e case rurali da Burgos a León 55€ (Cam. singola) / 70€ (cam. doppia)

Fotografie

Domande frequenti

In questa modalità farai il Camino de Santiago al tuo ritmo e dovrai preoccuparti solo di scegliere il percorso che ti piace di più, il tipo di alloggio e la data di partenza. Se scegliete questa opzione, viaggerete da soli o con le persone che appaiono nella vostra prenotazione, e avrete tutti i servizi inclusi in modo che dovrete preoccuparvi solo di camminare e godervi l'esperienza.
Il Cammino di Santiago da solo include i seguenti servizi
  • Alloggio
  • Trasporto bagagli
  • Dossier con informazioni sulle tappe
  • Credenziale del pellegrino
  • Assistenza telefonica 24 ore su 24
  • Assicurazione di viaggio
Inoltre, puoi personalizzare il tuo viaggio aggiungendo i seguenti servizi opzionali
  • Colazione o mezza pensione
  • Trasferimenti privati alla partenza della tappa da Santiago de Compostela o dall'aeroporto.
  • Notte extra all'inizio o alla fine della tappa
A differenza dei viaggi di gruppo, nessun servizio di autobus, guida o veicolo di supporto è incluso tra le tappe. Ma avrete una hotline 24 ore su 24 dove potrete contattarci in caso di qualsiasi problema o imprevisto, che risolveremo rapidamente.
Sì, avrete la totale libertà di scegliere la vostra data di partenza. Tuttavia, se vuoi fare il tuo Camino de Santiago nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio, ti consigliamo di verificare la disponibilità prima di prenotare. In questo periodo dell'anno la maggior parte degli alloggi è chiusa e molti servizi potrebbero non essere disponibili.
Nei suoi documenti di viaggio, troverà i nomi degli alloggi che le sono stati assegnati, così come il loro numero di telefono di contatto e l'ubicazione.   Come regola generale, tutti gli alloggi si trovano nel centro delle diverse città lungo il Camino de Santiago, senza bisogno di deviare troppo dal percorso. Ma a volte, per mancanza di disponibilità, è possibile che alcuni alloggi siano un po' lontani dal villaggio o addirittura nelle città vicine.   Per tutti gli alloggi che si trovano ad una distanza considerevole dal percorso del Camino, vi forniremo un servizio di taxi gratuito che potrete utilizzare per raggiungere il vostro alloggio e tornare al Camino la mattina successiva.   In ogni caso, si tratta di eccezioni che vi informeremo al momento della prenotazione.
Il servizio di trasporto bagagli di default è incluso in tutti i nostri viaggi e non è necessario richiederlo. Potrai fare il Camino de Santiago senza il tuo bagaglio sulle spalle con la tranquillità che la tua valigia sarà al tuo prossimo alloggio al tuo arrivo.   Insieme alla credenziale riceverete anche degli adesivi, che dovrete ricoprire con le informazioni richieste e attaccare in un posto visibile sulla vostra valigia.   Una volta arrivati al vostro alloggio, vi consigliamo di chiedere alla reception dove potete lasciare i vostri bagagli. Dovrete lasciare il vostro bagaglio nel luogo indicato la mattina presto perché il nostro trasportatore lo prenda. In questo modo, quando arriverai al tuo prossimo alloggio i tuoi bagagli saranno già lì.
Abbiamo un servizio di taxi che puoi noleggiare ogni volta che ne hai bisogno. Puoi noleggiarla, per esempio, per andare dall'aeroporto all'inizio del tuo Camino, o per andare da Santiago al tuo punto di partenza per ritirare la tua auto una volta finita la tappa.   Il prezzo dei trasferimenti dipenderà dalla distanza dal vostro punto di origine alla destinazione. Se avete domande su questo servizio non esitate a contattarci.
Con ogni viaggio includiamo un'assicurazione obbligatoria che vi coprirà per qualsiasi inconveniente che possa sorgere durante il Camino de Santiago. Le invieremo la polizza assicurativa insieme ai suoi documenti di viaggio.
L'assicurazione di viaggio di base inclusa nei nostri pacchetti ha un'ampia copertura contro gli imprevisti, con la quale avrete anche l'assistenza medica garantita e numerosi benefici che potete consultare nelle Condizioni Generali di Assicurazione di Viaggio.
Nei suoi documenti di viaggio troverà un numero di telefono di emergenza dove siamo disponibili 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno. In questo modo viaggerai con tranquillità sapendo che uno dei nostri accompagnatori ti aiuterà a risolvere rapidamente qualsiasi problema, incidente o dubbio che potresti avere lungo il tuo Camino de Santiago.
Puoi fare la tua prenotazione in diversi modi: Attraverso il nostro sito web: Selezioni il percorso che desidera e segua i passi indicati nel modulo. Avremo bisogno dei tuoi dati personali e di quelli dei tuoi accompagnatori, potrai selezionare il tipo di alloggio, la distribuzione delle camere, i pasti, i trasferimenti, il noleggio di biciclette, ecc. Per e-mail: Se non sai come fare la tua prenotazione attraverso il nostro sito web, hai bisogno di un viaggio personalizzato, o ti abbiamo già inviato un preventivo, puoi inviarci una e-mail a [email protected] Vi invieremo un modulo da compilare e le istruzioni per il pagamento. Importante: Nel caso in cui i percorsi o i servizi presenti sul web non si adattino alle sue esigenze specifiche, può chiederci un preventivo personalizzato che si adatti a ciò che sta cercando. Se avete domande o problemi durante la prenotazione, contattateci al 981 96 68 46 e saremo felici di aiutarvi.
Visualizza tutti i viaggi
Prenota il viaggio
Prenota il viaggio