IlCammino Francese da León in bicicletta è l’itinerario perfetto per iniziare come bicigrino poiché è un percorso breve che offre un alto numero di servizi e ha un’eccellente infrastruttura, ciclabile dal percorso originale nella maggior parte dei tratti. Un viaggio di 300 chilometri in cui pedalerai attraverso la regione della Maragatería e la verde valle di El Bierzo fino ad entrare in Galizia attraverso la Sierra de Os Ancares e continuare attraverso bei paesaggi rurali fino ad arrivare a Santiago de Compostela.

Precio
Da
275€

Itinerario di viaggio

León ha sempre accolto a braccia aperte pellegrini, turisti e viaggiatori. Una città che ti farà innamorare di alcuni dei monumenti più spettacolari della Spagna. Avrete l’opportunità di essere abbagliati dall’imponente facciata della Cattedrale, che si distingue dal resto degli edifici della città vecchia, e di ammirare le vetrate all’interno, considerate le più belle d’Europa.

Spiccano anche gli affreschi romanici della Collegiata di San Isidoro, conosciuta come la Cappella Sistina del romanico, e la facciata più importante del plateresco, l’Ospedale di San Marcos. E naturalmente, se siete appassionati di modernismo, non potete perdervi la Casa de Botines di Gaudí.

Sei nella città perfetta per iniziare il tuo cammino francese da León in bicicletta. Una città che combina cultura e gastronomia. Tra il Barrio Húmedo e il Barrio Romántico, troverete l’equilibrio perfetto per combinare le visite al suo ricco patrimonio architettonico e culturale con momenti di “tapas” e relax.

Primo giorno in bicicletta sul Cammino Francese da León! Iniziamo il percorso con un tratto piuttosto brutto e noioso come l’uscita di León, piena di zone residenziali e industriali con molto traffico. Per arrivare all’Hospital de Órbigo si può seguire il percorso tradizionale seguendo il corso della strada nazionale o prendere l’alternativa, un po’ più lunga ma lontano dal traffico.

Dopo aver attraversato l’impressionante ponte di Hospital de Órbigo, la strada ti dà di nuovo due opzioni: strada o campagna. La seconda opzione ti porta alla Cruz de Toribio, da dove avrai spettacolari viste panoramiche della zona.

L’ingresso ad Astorga è abbastanza facile, e meno noioso dell’uscita da León. L’unica complicazione sarà l’attraversamento dei binari del treno, i pellegrini a piedi passeranno su una passerella pedonale, mentre i ciclisti potranno seguire la strada nazionale ed evitare di dover portare la bici su per le scale.

Gli anni di incrocio culturale, dai suoi inizi preromani e romani fino al suo splendore medievale e successivo, hanno fatto di Astorga uno dei punti di interesse artistico e culturale più importanti del nostro paese. Questa piccola città ha un gran numero di monumenti che sono un must da visitare, tra gli altri, la ricca eredità dell’epoca romana, la Cattedrale di Santa Maria, il Palazzo Episcopale (Palazzo di Gaudi), il Museo delle Strade, l’edificio modernista Casa Granell, e innumerevoli chiese, monasteri e musei.

Questa giornata ha una difficoltà molto più alta delle precedenti, ma sarete ricompensati con paesaggi spettacolari e viste panoramiche. Oggi saluterai la Maragatería e ti dirigerai verso la capitale della regione del Bierzo, Ponferrada. La strada LE-142 vi accompagnerà per tutta la tappa, con il sentiero che corre parallelo ad essa. Alcuni tratti della strada sono abbastanza pericolosi, quindi vi consigliamo di ignorare i cartelli e seguire la strada.

Il sentiero sale gradualmente fino a Rabanal del Camino, dove si consiglia una sosta per recuperare le forze prima di iniziare la salita verso uno dei grandi punti di riferimento del Cammino Francese, la Cruz de Ferro. Il rituale del pellegrino qui è quello di depositare una pietra che abbiamo portato dal nostro luogo d’origine o che abbiamo preso nel luogo dove abbiamo iniziato il percorso.

Dopo questa breve tappa del Camino, continuerai il tuo percorso, iniziando una lunga discesa di 18 chilometri fino a Molinaseca. Anche se ci sono ciclisti che seguono il percorso pedonale, vi consigliamo di fare questo tratto su strada. Alcuni sentieri sono stretti, sassosi, ripidi e spesso corrono lungo il bordo di burroni… Ha tutto! Dopo aver superato l’Acebo continueremo a scendere per ripidi pendii fino a raggiungere Molinaseca, dove potremo fermarci per il pranzo e il riposo.

Salutiamo Molinaseca seguendo la strada o il sentiero parallelo fino ad arrivare a Ponferrada e finire la tappa.

Speriamo che abbiate riposato bene ieri, perché quella di oggi è una giornata dura, soprattutto nel suo tratto finale.

Siamo partiti da Ponferrada seguendo le stesse indicazioni dei pellegrini a piedi, poiché il percorso è perfettamente ciclabile. Attraverseremo la verde valle di El Bierzo attraverso strade regionali, strade sterrate e sentieri. Se preferisci, puoi anche andare per strada prendendo la LE-713 fino a Villafranca del Bierzo, dove puoi fare una fermata, e poi prendere la N-VI e la NA-006 fino a Las Herrerías.

Dalle Herrerías è il momento di salire sui pignoni perché inizia la grande parte della giornata. Nessuna ricompensa senza sforzo! Questa sarà senza dubbio la salita più difficile di tutto il percorso, quindi è una fortuna che tu abbia il primo giorno. Bisogna fare attenzione, perché ci sono diversi segnali per i pedoni e i ciclisti, anche se se si è esperti si può andare nella direzione originale.
Vi consigliamo di fare il percorso su asfalto, prendendo prima la CV-125 fino a raggiungere la Laguna de Castilla e poi fare gli ultimi 900 metri in salita su una strada asfaltata fino a raggiungere il villaggio unico di O Cebreiro.

O Cebreiro è un luogo di incalcolabile valore etnografico, naturale e culturale. Ha diversi esempi restaurati della tradizionale palloza, una costruzione caratteristica delle montagne di Lugo in cui il bestiame e le famiglie condividevano una casa. Inoltre, è indispensabile visitare la chiesa di Santa María la Real de O Cebreiro, la chiesa più antica del percorso giacobeo, in stile preromanico del IX secolo, ancora in funzione. Durante il tuo soggiorno a O Cebreiro, vivrai una magica esperienza celtica e di disconnessione, che ti ricaricherà le batterie per continuare con quello che sicuramente sarà uno dei migliori ricordi del tuo Camino.

Inizierai la tappa salutando con tristezza il bel villaggio di O Cebreiro. Oggi ti aspettano due passi di montagna, l’Alto de San Roque, dove troverai una statua monumentale di un pellegrino che lotta contro il vento, e l’Alto del Poio, che ti darà una vista spettacolare della regione. Il percorso può essere fatto seguendo la strada o il sentiero originale.

Dopo aver coronato le due montagne è il momento di scendere. Una ripida discesa vi costringerà a usare i freni fino a raggiungere Triacastela, un buon posto per fare una pausa e bere qualcosa. Da Triacastela avete due opzioni, continuare il percorso originale attraverso San Xil, molto più montuoso; o prendere la variante di Samos, un’opzione altamente raccomandata se volete visitare lo spettacolare monastero di Samos.

Entrambe le strade convergono vicino a Sarria, il secondo grande villaggio della giornata, dove ci si può fermare per il pranzo e che ha tutti i servizi. Da qui, gli ultimi 20 km corrono su strade locali attraverso bei paesaggi collinari e boschivi. Durante questo tratto troverete molti posti per riposare e rinfrescarvi. L’ultimo tratto della giornata attraversa una spettacolare discesa che porta a Portomarín, uno dei villaggi più belli di tutto il percorso.

La giornata di oggi inizia con una ripida salita che servirà da riscaldamento. Arrivando a Ventas de Narón, inizia la discesa verso Palas de Rei, un villaggio che ha tutti i servizi ed è il luogo perfetto per la prima tappa della giornata.

Continuerete il percorso fino a Melide, nella provincia di A Coruña. Questa sezione ha molte salite e discese, che ti faranno sentire la fatica accumulata nella tappa. Quando arrivi a Melide, ti aspetta la grande ricompensa della giornata. Sei nella capitale del polpo galiziano, non c’è posto migliore sul Cammino Francese per assaggiare questa prelibatezza. Quindi accomodatevi in una delle loro pulperías e godetevela!

Con la pancia piena siamo sicuri che affronterete gli ultimi 15 km della giornata con uno spirito nuovo. Questa sezione attraversa foreste e corredoiras con alcuni pendii ripidi. Quando arriviamo a Ribadiso de Abaixo, il sentiero comincia a diventare molto ripido fino a diventare una rampa abbastanza potente. Quest’ultimo sforzo ti porterà alla fine della tappa, Arzúa, terra di uno dei migliori formaggi della Galizia.

Ultimo giorno da bicigrino/a! Ti consigliamo di alzarti presto per arrivare presto a Santiago de Compostela e sfruttare al massimo la giornata in città. Quest’ultimo tratto è il più facile di tutto il percorso, ed è caratterizzato dalla presenza di aree più urbanizzate man mano che ci si avvicina alla capitale galiziana.

Dopo aver girato nelle vicinanze dell’aeroporto di Santiago, l’ultima salita del percorso sarà a San Marcos, il centro di trasmissione della televisione galiziana. Quando arrivate a Monte do Gozo, vi invitiamo a fermarvi a contemplare il panorama, vi assicuriamo che capirete la ragione del nome di questo luogo. Santiago è sempre più vicino!

Sei a Santiago! Sentiti felice e orgoglioso di aver completato il tuo Cammino Francese in bicicletta da León. Ora non ti resta che ritirare il certificato di Compostela e goderti un’incredibile giornata alla scoperta della capitale galiziana.

Congratulazioni! Hai completato il tuo cammino francese in bicicletta da León. Quest’ultimo giorno sei in carica, puoi tornare a casa o goderti un altro giorno a Santiago riposando le gambe dopo tanto pedalare. Ed è proprio così, quanto è bella Compostela.

Sapevi che tutte le strade finiscono a Finisterre? Se hai voglia di camminare e hai 5 giorni in più, ti invitiamo a completare i 90 chilometri che separano Santiago da Finisterre. L’itinerario più magico e spirituale che nasconde veri e propri tesori come Ponte Maceira, uno dei villaggi più belli della Spagna o lo straordinario tramonto del faro di Finisterre.

Mappa del cammino

Tipo di alloggio

Dettagli

Servizi inclusi

8 giorni / 7 notti di alloggio8 giorni / 7 notti di alloggio
Trasferimento dei bagagli durante le tappeTrasferimento dei bagagli durante le tappe
Documentazione completaDocumentazione completa
Credenziale del pellegrinoCredenziale del pellegrino
Assistenza telefonica di emergenza 24 ore su 24Assistenza telefonica di emergenza 24 ore su 24
Assicurazione di viaggioAssicurazione di viaggio

Servizi opzionali

ServizioNegli ostelli privati di LeónNegli ostelli e nelle pensioni di LeónIn hotel e alloggi superiori di León
ColazioneColazioneConsultare55€ per persona65€ per persona
MP (colazione e cena)MP (colazione e cena)Consultare155€ per persona195€ per persona
Supplemento per camera singolaSupplemento per camera singolaConsultare115€ per camera singola140€ per camera singola
Notte extra a Santiago de CompostelaNotte extra a Santiago de Compostela25€ per persona55€ (cam. singola) / 70€ (cam. doppia)70€ (cam. singola) / 90€ (cam. doppia)
27” Noleggio mountain bike27” Noleggio mountain bike235€ per bicicletta235€ per bicicletta235€ per bicicletta
29” Noleggio mountain bike29” Noleggio mountain bike270€ per bicicletta270€ per bicicletta270€ per bicicletta
Noleggio di biciclette elettricheNoleggio di biciclette elettriche360€ per bicicletta360€ per bicicletta360€ per bicicletta
Colazione Colazione
Negli ostelli privati di León Consultare
Negli ostelli e nelle pensioni di León 55€ per persona
In hotel e alloggi superiori di León 65€ per persona
MP (colazione e cena) MP (colazione e cena)
Negli ostelli privati di León Consultare
Negli ostelli e nelle pensioni di León 155€ per persona
In hotel e alloggi superiori di León 195€ per persona
Supplemento per camera singola Supplemento per camera singola
Negli ostelli privati di León Consultare
Negli ostelli e nelle pensioni di León 115€ per camera singola
In hotel e alloggi superiori di León 140€ per camera singola
Notte extra a Santiago de Compostela Notte extra a Santiago de Compostela
Negli ostelli privati di León 25€ per persona
Negli ostelli e nelle pensioni di León 55€ (cam. singola) / 70€ (cam. doppia)
In hotel e alloggi superiori di León 70€ (cam. singola) / 90€ (cam. doppia)
27” Noleggio mountain bike 27” Noleggio mountain bike
Negli ostelli privati di León 235€ per bicicletta
Negli ostelli e nelle pensioni di León 235€ per bicicletta
In hotel e alloggi superiori di León 235€ per bicicletta
29” Noleggio mountain bike 29” Noleggio mountain bike
Negli ostelli privati di León 270€ per bicicletta
Negli ostelli e nelle pensioni di León 270€ per bicicletta
In hotel e alloggi superiori di León 270€ per bicicletta
Noleggio di biciclette elettriche Noleggio di biciclette elettriche
Negli ostelli privati di León 360€ per bicicletta
Negli ostelli e nelle pensioni di León 360€ per bicicletta
In hotel e alloggi superiori di León 360€ per bicicletta

Fotografie

Domande frequenti

Il Camino de Santiago in bicicletta include i seguenti servizi:
  • Alloggio
  • Trasporto bagagli
  • Dossier con informazioni sulle tappe
  • Credenziale del pellegrino
  • Assistenza telefonica 24 ore su 24
  • Assicurazione di viaggio
Inoltre, puoi personalizzare il tuo viaggio aggiungendo i seguenti servizi opzionali:
  • Colazione o mezza pensione
  • Notte extra all'inizio o alla fine della tappa
  • Noleggio di biciclette
A differenza dei viaggi di gruppo, nessun servizio di autobus, guida o veicolo di supporto è incluso tra le tappe. Ma avrete una hotline 24 ore su 24 dove potrete contattarci in caso di qualsiasi problema o imprevisto, che risolveremo rapidamente.
Sì, avrete la totale libertà di scegliere la vostra data di partenza. Tuttavia, se vuoi fare il tuo Camino de Santiago nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio, ti consigliamo di verificare la disponibilità prima di prenotare. In questo periodo dell'anno la maggior parte degli alloggi è chiusa e molti servizi potrebbero non essere disponibili.
Nei suoi documenti di viaggio, troverà i nomi degli alloggi che le sono stati assegnati, così come il loro numero di telefono di contatto e l'ubicazione.   Come regola generale, tutti gli alloggi si trovano nel centro delle diverse città lungo il Camino de Santiago, senza bisogno di deviare troppo dal percorso. Ma a volte, per mancanza di disponibilità, è possibile che alcuni alloggi siano un po' lontani dal villaggio o addirittura nelle città vicine.   Per tutti gli alloggi che si trovano ad una distanza considerevole dal percorso del Camino, vi forniremo un servizio di taxi gratuito che potrete utilizzare per raggiungere il vostro alloggio e tornare al Camino la mattina successiva.   In ogni caso, si tratta di eccezioni che vi informeremo al momento della prenotazione.
Il servizio di trasporto bagagli di default è incluso in tutti i nostri viaggi e non è necessario richiederlo. Potrai fare il Camino de Santiago senza il tuo bagaglio sulle spalle con la tranquillità che la tua valigia sarà al tuo prossimo alloggio al tuo arrivo.   Insieme alla credenziale riceverete anche degli adesivi, che dovrete ricoprire con le informazioni richieste e attaccare in un posto visibile sulla vostra valigia.   Una volta arrivati al vostro alloggio, vi consigliamo di chiedere alla reception dove potete lasciare i vostri bagagli. Dovrete lasciare il vostro bagaglio nel luogo indicato la mattina presto perché il nostro trasportatore lo prenda. In questo modo, quando arriverai al tuo prossimo alloggio i tuoi bagagli saranno già lì.
Sì, ci assicuriamo che tutti gli alloggi assegnati abbiano un posto dove puoi lasciare la tua bicicletta sana e salva.
Abbiamo mountain bike di alta qualità e biciclette elettriche che puoi affittare durante tutto il Cammino. Controlla i dettagli qui.
Con ogni viaggio includiamo un'assicurazione obbligatoria che vi coprirà per qualsiasi inconveniente che possa sorgere durante il Camino de Santiago. Le invieremo la polizza assicurativa insieme ai suoi documenti di viaggio.
L'assicurazione di viaggio di base inclusa nei nostri pacchetti ha un'ampia copertura contro gli imprevisti, con la quale avrete anche l'assistenza medica garantita e numerosi benefici che potete consultare nelle Condizioni Generali di Assicurazione di Viaggio.
Nei suoi documenti di viaggio troverà un numero di telefono di emergenza dove siamo disponibili 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno. In questo modo viaggerai con tranquillità sapendo che uno dei nostri accompagnatori ti aiuterà a risolvere rapidamente qualsiasi problema, incidente o dubbio che potresti avere lungo il tuo Camino de Santiago.
Puoi fare la tua prenotazione in diversi modi: Attraverso il nostro sito web: Selezioni il percorso che desidera e segua i passi indicati nel modulo. Avremo bisogno dei tuoi dati personali e di quelli dei tuoi accompagnatori, potrai selezionare il tipo di alloggio, la distribuzione delle camere, i pasti, i trasferimenti, il noleggio di biciclette, ecc. Per e-mail: Se non sai come fare la tua prenotazione attraverso il nostro sito web, hai bisogno di un viaggio personalizzato, o ti abbiamo già inviato un preventivo, puoi inviarci una e-mail a [email protected] Vi invieremo un modulo da compilare e le istruzioni per il pagamento. Importante: Nel caso in cui i percorsi o i servizi presenti sul web non si adattino alle sue esigenze specifiche, può chiederci un preventivo personalizzato che si adatti a ciò che sta cercando. Se avete domande o problemi durante la prenotazione, contattateci al 981 96 68 46 e saremo felici di aiutarvi.
Visualizza tutti i viaggi
Prenota il viaggio
Prenota il viaggio