Informazione

Tempo perfetto per indossare un buon cappello e idratare la pelle con molta protezione solare. Oggi abbiamo davanti a noi uno dei tratti più noiosi e più duri nella stagione calda. Da Azambuja non troveremo servizi per una buona parte del chilometro, quindi a Porto de Muge dovremo fare scorta d’acqua per continuare fino a Santarém.

Santarém è conosciuta come la capitale del gotico portoghese, quindi c’è un’abbondanza di edifici religiosi in questo stile.

Carta geografica

Oggi salutiamo Azambuja partendo dalla piazza principale del villaggio, e attraverseremo la strada nazionale attraverso una passerella pedonale costruita per evitare il traffico, in direzione di Santarém, raggiungendo il villaggio di Reguengo. Da Reguengo, continueremo lungo il fiume Tejo, godendo della vista di una spiaggia fluviale e osservando una diga di contenimento costruita per evitare disastri quando il fiume esonda.

Con l’argine come compagno, attraverso il quale possiamo anche camminare, passeremo Valada e arriveremo a Porto de Muge.

Da Porto de Muge ci aspetta un lungo tratto senza città o servizi di alcun tipo fino a Santarém. Dopo aver superato la Quinta da Burra, iniziamo la nostra passeggiata solitaria passando per campi privi di alberi e ombre, quindi si consiglia di mettere molta crema solare e proteggere la testa con un berretto o un cappello.

Quando avremo percorso circa metà del tragitto, cominceremo a vedere sullo sfondo la sagoma di Santarém, la nostra oasi finale della tappa.

Considerare

Se fai il Camino in estate, ti consigliamo di partire presto da Azambuja per evitare le ore più calde prima di raggiungere la fine della tappa a Santarém. Non dimenticare di mettere in valigia una buona protezione solare, una visiera o un cappello e degli occhiali da sole nel tuo zaino.

Durante questi primi giorni le frecce gialle del Cammino di Santiago coincidono con le frecce blu che portano al santuario di Fatima, che si trova 150 km a nord di Lisbona.
Santuario di Fatima
Il santuario di Fatima, che si trova 150 km a nord di Lisbona. Ma domani quelle frecce blu spariranno, perché le strade si biforcano.

Luoghi di interesse

  • Chiesa di Nossa Senhora da Graça
  • Sé di Santarém e Museo Diocesano
  • Giardino e punto di vista Portas do Sol – Santarém
  • Torre das Cabaças – Santarém
  • Chiesa di S. João do Alporão – Santarém
  • Chiesa di Nossa Senhora da Conceição – Santarém
  • Punto di vista di Sao Bento
  • Chiesa di Nossa Senhora de Marvila – Santarém

Piatti tipici

  • Alheira
  • Polpo in salsa di polpo
  • Feijoada
  • Stufato portoghese
  • Mista ribatejana
  • Vini di Almeirim, Cartaxo, Santarém, Chamusca e Coruche

Fotografie

Ostelli

Ostello Abrigo do Peregrino da Azambuja

Direzione: Rua do Espírito Santo, 1 2050-329 Azambuja (Portugal)

Telefono: +351 914 103 807

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Ostello Santa Casa da Misericórdia de Santarém

Direzione: Largo Cândido dos Reis, 17 2000-241 Santarém (Portugal)

Telefono: +351 243 305 260

Email: Non disponibile

Web: https://www.scms.pt

Città

Santarém

Municipio: Santarém

Provincia: Centro de Portugal

Habitantes: 29.929

Azambuja

Municipio: Azambuja

Provincia: Centro de Portugal

Habitantes: 6.900