Informazione

Fase densa e potente in cui attraverseremo un gran numero di centri abitati, zone rurali e aree industriali dall’uscita di Sernadelo, quindi siamo forse di fronte al palco più brutto di tutto il Camino Portugués, ma è ricompensato con l’arrivo al bellissimo villaggio di Agueda.

Carta geografica

Lasciamo Sernadelo sulla Rua 25 de Abril, lungo un sentiero boschivo ben segnalato che ci condurrà in direzione di Águeda, fino a raggiungere il villaggio di Alpalhão. Ad Alpalhão avremo come riferimento una cappella bianca per continuare in direzione di Aguim. Proseguendo lungo un tratto urbano-industriale arriveremo ad Arcos. Da qui fino alla fine della tappa, la successione costante di piccoli villaggi sarà la tendenza dominante.

Il nostro percorso continua parallelamente al fiume Cértima, passando per i villaggi di Avelãs de Caminho, São João da Azenha, Aguada de Baixo, Carqueijo, Brejo e Sardão, per arrivare infine ad Águeda.

Considerare

Da Sernadelo ci troveremo per lo più in zone industriali e urbane, quindi in tutti i tratti asfaltati, e ancora di più nelle zone industriali, dovremo stare estremamente attenti e camminare sempre in fila sulla spalla, se c’è, per raggiungere Águeda senza problemi.

Luoghi di interesse

Piatti tipici

  • Polpo alla griglia
  • Picanha
  • Carne a pedra
  • Coniglio “á moda de Águeda”.
  • Leitão e Rojões arrostiti
  • Torte di Sant’Agata

Fotografie

Ostelli

Ostello dei pellegrini Colegio de Nossa Senhora da Assunção de Cluny

Direzione: Rua São José de Cluny, 23 3780-294 Famalicão (Portugal)

Telefono: +351 231 504 167

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Città

Águeda

Municipio: Águeda

Provincia: Centro de Portugal

Habitantes: 49.041

Mealhada

Municipio: Mealhada

Provincia: Centro de Portugal

Habitantes: 20.751