Ci sono molti modi per fare il Cammino di Santiago: da soli, in un gruppo organizzato, con gli amici, con la famiglia… Quale modo migliore di viaggiare in coppia del Cammino di Santiago? La verità è che, anche se probabilmente avete pensato a molte destinazioni turistiche molto più rilassate da fare con il vostro amante, il Cammino di Santiago ha un “Je ne sais quoi” che lo rende tremendamente speciale.

Non sarà un viaggio al cinema, ma vi assicuriamo che ha tutti gli ingredienti necessari per rafforzare il vostro rapporto e renderlo ancora più speciale. Nelle righe seguenti vi raccontiamo i vantaggi di fare il Cammino in coppia, prendete nota piccioncini!

Coppie

 

Ci sono tanti tipi di coppie quante sono le persone, ma la verità è che alla fine, quando si parla di relazioni, ci sono certe cose che tutti condividono. Se il vostro è un rapporto lungo, già consolidato, fare la strada vi fornirà una via d’uscita dalla routine e dalla monotonia. Inoltre, questa grande avventura vi proporrà una sfida comune e vi permetterà di trascorrere del tempo insieme lontano dalla vita quotidiana. Molte coppie vivono con così tante cose da fare ogni giorno che hanno a malapena il tempo di parlare delle loro cose. Se questo accade a voi, lo sapete: avrete ore e ore di cammino su cui parlare!

Se invece la vostra relazione è ancora agli inizi, fare il viaggio in coppia vi aiuterà a conoscervi meglio e a sviluppare un legame più stretto. Speriamo che vi piaccia quello che trovate!


 

Ragioni per fare il viaggio in coppia

 

Ecco una lista di motivi per cui fare il viaggio con il vostro partner è una buona idea:

Un’esperienza unica

Ovviamente, ogni viaggio di coppia è conservato nei nostri ricordi in modo speciale. Il Cammino di Santiago è una di quelle esperienze indescrivibili che rimangono impresse nella nostra mente. Lasciate che l’ambiente e la magia del percorso fluiscano tra di voi creando una delle migliori esperienze insieme.

Ottenere il rispetto reciproco

Il Cammino ti costringe a uscire dalla tua zona di benessere e ti porta ad esperienze che non sono banali nella vita di tutti i giorni. Ogni tappa è un test, e alla fine del percorso si avranno i risultati. Molte volte si verificano situazioni limite, che si tratti di stanchezza, sofferenza, ecc. Molte volte vi arrabbierete e pagherete per certe cose con il vostro partner. Infine, questo vi farà imparare a rispettarvi l’un l’altro e a cercare la pace e la tranquillità l’uno dall’altro. Vi assicuriamo che il superamento di questo tipo di test vi garantirà un rapporto più forte e solido di fronte a problemi futuri.

Conoscersi meglio: nel bene e nel male

Passerete molte ore insieme, condividerete ogni tipo di situazione e non sempre troverete più pellegrini, quindi ci sarete solo voi due. Questo è un vantaggio perché molte volte nella nostra vita quotidiana non abbiamo abbastanza tempo per parlare con il nostro partner. Grazie al percorso potrete recuperare quel tempo e conoscere molto di più sul vostro partner, imparando ad ascoltarvi l’un l’altro.

Incontrare più persone

Sul Cammino non sarete gli unici pellegrini e molto probabilmente condividerete dei momenti con alcuni di loro. Questo viaggio ci aiuta a condividere esperienze insieme a nuove persone. Questo vi renderà più tolleranti individualmente e in coppia, e farete amicizia con i quali vi assicuriamo di rimanere in contatto dopo aver finito il viaggio.

Creare un legame quasi indissolubile

C’è un detto sul Cammino di Santiago: “Per sapere se una persona è l’amore della tua vita devi fare il percorso giacobino insieme almeno una volta nella vita”. Dopo la nostra esperienza possiamo dire che ha ragione. Durante tutto il viaggio vi mostrerete così come siete, ne usciranno le virtù e i difetti.

Pensate che se avete superato tutte le prove che il percorso vi pone, avrete imparato a risolvere qualsiasi problema del giorno per giorno. Condividendo, si crea un legame molto più forte e il rapporto e l’affinità aumentano in ogni momento. Il vostro rapporto sarà più forte che mai. Potete anche fare la strada con il vostro peloso!

“Viaggiare, dormire, innamorarsi sono tre inviti alla stessa cosa. Tre modi per andare in posti che non sempre capiamo”.

Ángeles Mastretta