Il percorso dei villaggi neri si trova nella provincia di Guadalajara. È una zona rurale circondata da spazi naturali tranquilli che ti fanno venire voglia di perderti per un fine settimana. In questo articolo vi mostriamo il suo fascino principale e diversi percorsi per esplorarlo.

Sulla rotta dei villaggi neri

Ivillaggi neri di Guadalajara sono protetti dalla catena montuosa del nord della provincia, proprio ai piedi del Picco Ocejón. Questo percorso è chiamato il percorso dei villaggi neri perché in tutta la zona che copre è molto comune trovare case fatte di materiali come l’ardesia, che dà loro il caratteristico colore scuro. I villaggi con questo tipo di casa sono anche conosciuti come villaggi di architettura nera.

Ci sono diversi modi per raggiungere questo luogo, che è abbastanza vicino a Madrid. Uno di questi, il più comune, è quello di farlo dalla capitale Guadalajara o da una città vicina usando la strada A2. Un’altra alternativa è arrivare dalla Sierra del Rincón a Madrid o da Segovia, dove si entra attraverso Riaza o Ayllón. Queste informazioni vi saranno di grande aiuto se pensate di fare il percorso dei villaggi neri in auto o in moto.

Diverse possibilità di fare il percorso dei villaggi neri

Una casa nei villaggi neri

Percorso 1: Tamajón – Valverde de los Arroyos – Umbralejo – Robledelacasa – Campillo de Ranas – Robleluengo – Majaelrayo

Di tutti i percorsi che vi mostreremo, questo è il più completo di tutti, e lo evidenziamo sopra tutti gli altri. È perfetto per coloro che si godono un fine settimana completo o lungo.

Tamajón

Il villaggio di Tamajón è considerato la porta dei villaggi neri. Poco prima di raggiungerlo, incontriamo il monastero di Bonaval, o i suoi resti. Un punto molto interessante da osservare. Una volta all’interno del villaggio, vi consigliamo di vedere la Chiesa dell’Assunzione.

Valverde de Arroyos

Di tutti i villaggi neri, questo è quello con il maggior numero di turisti. Soprattutto perché ha una vasta gamma di alloggi, ristoranti e negozi che sono molto attraenti per il visitatore. Qui c’è anche un museo etnografico.

Umbralejo

Umbralejo si trova a circa 8 chilometri da Valverde de los Arroyos. Le sue strade, che hanno visto i loro abitanti partire per le grandi città negli anni 70 e sono rimaste vuote, sono segnate dalla nostalgia che emanano. Questo stato di abbandono, insieme alla natura che circonda questo villaggio, lo rendono un luogo perfetto per passeggiare e disconnettersi.

Umbralejo caves