Alcuescar Via Plata

Informazioni su Alcuéscar

Alcuéscar si trova tra le catene montuose di El Centinela e La Lombriz. La città fu fondata nell’anno 830 dai musulmani e oggi riunisce la ricchezza di diverse culture nello stesso luogo. Ospita paesaggi naturali mozzafiato e grandi tesori storici, rendendola una città di grande interesse per qualsiasi viaggiatore. È una vera delizia per i visitatori entrare in questa terra intrisa di storia e cultura.

Cosa vedere e fare a Alcuéscar

La chiesa di Nostra Signora dell’Assunzione

Questa chiesa si trova in uno dei punti più alti di Alcuéscar. Si stima che la sua costruzione iniziò durante il XV secolo e durò fino al XVII secolo, con una pianta rettangolare e una navata divisa in cinque sezioni. Queste sono coperte da volte con lunette su archi a sesto acuto. Ha anche una cappella principale con una volta a costoloni, la cappella del tabernacolo e la cappella del battesimo. La sua porta più antica ha un arco semicircolare tendente al ferro di cavallo, incorniciato da un alfiz con palle. Un interessante sguardo al patrimonio storico che si può trovare in questa bella città.

Basilica Senora Asuncion Alcuescar

Il percorso delle Querce da sughero

Questo percorso è perfetto per contemplare il bellissimo patrimonio naturale di Alcuéscar ed è molto accessibile, con una bassa difficoltà e una lunghezza di 15 km. Attraversa bellissimi paesaggi ai piedi della Sierra del Centinela circondati da immensi boschi di querce da sughero. Nel percorso si può vedere la Basilica ispano-visigota di Santa María del Trampal, una costruzione storica sorprendente. Il piano ideale per chi cerca un ambiente esterno sano.

Percorso delle querce da sughero Alcuescar