Informazione

Quest’ultima tappa parte da Playa de Nemiña, e si presenta come il lieto fine di questa avventura, ma non prima di aver goduto degli ultimi villaggi come Lires, delle scogliere minacciose, delle spiagge nascoste e dei paesaggi suggestivi che questa magica costa ci offre fino a raggiungere il Capo di Finisterre. L’arrivo al Faro di Finisterre sarà la perfetta conclusione di questi 200 km. di avventura selvaggia che è il Camino de los Faros.

Carta geografica

Lasciamo il Spiaggia di Nemiña con la vista sul villaggio di Lires, dall’altra parte del suo estuario, il più piccolo degli estuari galiziani, sulla strada per Capo Finisterre. Per accedere a questa popolazione dobbiamo entrare attraverso le foreste e collegare il
Cammino di Santiago di Muxia e Finisterre
È possibile attraversare l’estuario solo in alcune ore dei mesi estivi, il che farebbe risparmiare alcuni chilometri.

Arriviamo a Lires, dove avremo gli ultimi servizi prima di raggiungere la nostra meta.

Continuiamo e passiamo per la spiaggia di Lires, che ci dà di nuovo accesso al mare aperto. Passiamo dalla spiaggia Area Grande, continuiamo lungo le scogliere e arriviamo alla maestosa spiaggia Playa del Rostro, sulla cui sabbia cammineremo. Alla fine di questa spiaggia, tra Punta do Rostro e Punta do Castelo, il 5 dicembre 1987 si incagliò il cargo Casón e morirono 23 dei 31 membri dell’equipaggio.

Passando per i resti di Castro de Castromiñán, altre scogliere ci portano alla piccola spiaggia di Arnela, e da lì al Cabo de la Nave, con il belvedere di Veladoiro, seguito dal belvedere di Mar de Fóra e la sua spiaggia, pericolosa per le sue maree.

Seguiamo forti salite e discese e affrontiamo il tratto finale, passando vicino al Piedras Santas de Finisterre nel suo Monte Facho, la cui vista panoramica del Faro, la nostra meta, è spettacolare ed emozionante, perché ci trasforma in veri e propri trasnos dopo aver percorso e goduto di questa unica e singolare Via dei Fari.

Da prendere in considerazione.

Questa tappa è molto emozionante, perché è l’ultima e il suo obiettivo è un luogo magico, il Cabo Finisterre, e all’arrivo saremo in grado di godere del suo famoso tramonto, quindi devi prendere con calma il percorso da Playa de Nemiña, soprattutto nei saliscendi del tratto finale, con la certezza che la ricompensa per il nostro sforzo sarà molto gratificante.

Luoghi di interesse.

  • Spiagge e fari (sul percorso).

Gastronomia.

  • Caldeirada di pesce con ajada.
  • Vongole alla griglia (longueiron).
  • Polpo.
  • Empanada galiziana.

Fotografie

Ostelli

Ospizio dei Pellegrini di Finisterre

Direzione: Rúa Real, 4, 15155 Fisterra, A Coruña

Telefono: Non disponibile

Email: [email protected]

Web: Non disponibile

Città

Fisterra

Municipio: Fisterra

Provincia: A Coruña

Habitantes: 4697