Tàrrega è una città situata tra Barcellona e Saragozza, sull’incrocio del fiume Ondara, proprio nel mezzo di un antico Camino Real. Stai pensando di passare un weekend in città? Vi mostriamo le migliori cose da fare e vedere a Tàrrega in un fine settimana.

Fiera del teatro di strada Tàrrega

Una delle cose più interessanti da vedere e fare a Tarrega è visitare la fiera del teatro di strada, qualcosa per cui la città è molto conosciuta. Oggi è uno dei più importanti mercati europei per le arti dello spettacolo.

La tradizione di questa fiera risale al 1980 quando la compagnia Comediants organizzò uno spettacolo che fu un grande successo. La Fiera del Teatro di Strada è uno spettacolo gratuito e a porte aperte per tutti i tipi di attività creative. L’unica cosa da tenere presente è che per visitare questo grande spettacolo bisogna andare in città all’inizio di settembre, quando si svolge.

Escursioni a Tarrega

Da Tàrrega ci sono due percorsi molto interessanti per le escursioni. Uno di loro va a l’Ondara e l’altro porta a Verdú e Corb. Entrambi i percorsi offrono immagini molto belle della natura e sono percorsi lunghi, quindi se te la senti, preparati.

A Verdú e Corb si trova la valle di Corb, che si estende tutto intorno al fiume dello stesso nome. Sorge a Rauric e il suo affluente è il Segre. È anche perfetto per le escursioni e altre attività all’aperto. Se volete vedere un po’ di storia, questo posto ha un grande patrimonio. Qui troviamo il monastero di Vallbona de les Monges e il Castello di Verdú. Tutto dipende da quanto si vuole camminare.

Tarrega's countryside

Assaggia il dolce più popolare di Tarrega

Una delle cose più deliziose da vedere e fare a Tàrrega è provare quello che recentemente è diventato il dolce più popolare della zona. Si chiama Albada ed è un’esplosione di sapori che delizierà i golosi.

Chiesa parrocchiale di Santa María del Alba

Passiamo subito all’architettura e in questo campo, una delle cose più interessanti da vedere è la chiesa parrocchiale di Santa Maria del Alba. Fu costruita nel 1672 ed è una chiesa barocca con una sola navata e diverse cappelle laterali interconnesse. All’interno ci sono dipinti di Minguell, l’immagine di Santa María del Alba e reliquie dei santi Espines.

Chiesa parrocchiale di Santa María del Alba

Museo Regionale di Urgell a Tarrega

Questo museo si trova in un’antica casa del XVII secolo appartenente alla famiglia Perelló. Questo museo ospita permanentemente quattro mostre, una dell’artista Antoni