Sia che visitiate Canfranc come turista per qualche giorno o che vi fermiate per un momento sulla strada per Santiago, questo bellissimo posto avrà sempre qualcosa di meraviglioso e nuovo da mostrarvi. Per facilitare i vostri piani abbiamo compilato alcune informazioni utili per voi per approfittare delle delizie che questa città offre e avere alcuni chiari consigli su dove mangiare, dormire, cosa fare e come arrivarci.

Quieres hacer el camino de santiago y no sabes por donde empezar

Date un’occhiata alle informazioni che abbiamo preparato per voi e iniziate a provare l’emozione di visitare un luogo storico come Canfranc.

Cosa vedere e fare a Canfranc?

Canfranc è un comune situato nella comunità autonoma di Aragona, provincia di Huesca, Spagna, che in realtà consiste di due città, il villaggio originario di Canfranc e la stazione di Canfranc. A 1.190 m di altitudine, fa parte del passo Somport de Camino fino a Santiago e il suo nome deriva da Campus Franci, che può essere tradotto come “il campo degli stranieri”.

Storicamente Canfranc è riconosciuta come la città più vicina al porto di Somport in questa parte dei Pirenei al confine tra Spagna e Francia. A causa della sua posizione, nell’XI secolo fu istituito in questo luogo un ufficio doganale per riscuotere tasse e pedaggi dai commercianti e dai viaggiatori che attraversavano i Pirenei diretti a Jaca. In questo modo, Canfranc divenne un importante centro di scambi transfrontalieri tra l’Aragona e la provincia francese di Béarn. Per lo stesso motivo, questo luogo è stato scelto dai pellegrini in cammino attraverso i Pirenei fino a Compostela.

Canfranc

Il cuore della città era in fondo alla valle, che non è molto confortevole per l’agricoltura e costringeva i suoi abitanti ad assumere un atteggiamento imprenditoriale. Nonostante queste intenzioni e le entrate raccolte dai pellegrini, le condizioni di vita a Canfranc nel Medioevo erano molto difficili, così nel XIV secolo, Pietro IV d’Aragona permise l’importazione di vino francese senza pagare la tassa.

A poco a poco la sua infrastruttura è stata migliorata come centro di trasporto, fino a quando nel 1928 è stata aperta la stazione internazionale di Canfranc, che collegava entrambi i lati dei Pirenei con la ferrovia, che oggi è diventata una delle principali attrazioni turistiche della parte occidentale dei Pirenei aragonesi.

I numerosi eventi che si sono verificati a Canfranc, ne fanno un luogo unico da visitare. L’attrazione principale che si può vedere è la Stazione Internazionale. Un grande edificio in stile di transizione, un misto di modernismo e art déco, coronato da un tetto curvo in ardesia con quattro pinnacoli piramidali alle estremità.

Oltre a questo imponente monumento architettonico, una delle cose principali di cui godere in questo luogo è il quartiere medievale. Anche se il villaggio è piccolo e pittoresco con solo tre strade, è stato dichiarato Sito Storico-Artistico. Tra i beni più importanti della città è la Chiesa Parrocchiale di La Asunción, con tre pale d’altare barocche, e i resti dell’antica Torre Palacín de Aznar, risalente al XII secolo.

Nella zona circostante, sul fiume Aragona si trova il Ponte dei Pellegrini e anche vecchie strutture militari situate ai loro ingressi.  Altre attrazioni popolari includono escursioni, sci e altre forme di turismo attivo, sia in inverno che in estate, che sono disponibili nel Parco Naturale delle Valli Occidentali.

Sulla strada per Somport, si trova il sito archeologico dell‘Hospital de Santa Cristina (XI-XIV secolo), che un tempo accoglieva i pellegrini che avevano attraversato con successo Somport. Nel XII secolo, Aymeric Picaud lo dichiarò uno dei tre grandi ospedali della cristianità, insieme agli ospedali di Gerusalemme e al Gran passaggio di San Bernardo.

Lasciando la città, si possono raggiungere le rovine della Chiesa della Trinità, fondata nel XVI secolo da Blasco de Les. Le mura che circondano il perimetro, la facciata rinascimentale della cappella e il campanile, dall’aspetto austero, si sono finora conservati.

Dove mangiare?

In questa piccola ma affascinante cittadina troverete una cucina molto tradizionale influenzata da entrambe le parti, Francia e Spagna, e poco influenzata dalle tendenze moderne. Come raccomandazione possiamo assicurarvi che, se vi piace il formaggio, questo è un buon posto per assaggiare il formaggio di capra e per molti qui viene servita la migliore anatra. Inoltre, i funghi sono una delizia a Canfranc, soprattutto in autunno, quando le montagne sono piene di funghi.

Tra i luoghi più consigliati per gustare piatti prelibati che troverete:

L’Aglasse

È uno dei migliori ristoranti della città per il suo servizio e la sua cucina. Utilizzano sempre ingredienti di qualità e vi presenteranno alcune offerte.

L’angolo dei Pirenei

Questo posto è specializzato in carni alla griglia. Qui si ottiene un sacco di cibo delizioso per un prezzo basso.

Casa dei fiori

E’ un ristorante dove tutto è fatto in casa con prodotti biologici locali. Tra i commenti su questo luogo troverete sempre che il trattamento è eccellente.

El Boj (Hotel Santa Cristina)

Situato alla periferia della città, questo ristorante è un posto altamente raccomandato per mangiare. La sua posizione è unica e il suo chef utilizza solo prodotti locali che si combinano con un tocco di modernità. Qui troverete menu stagionali.

Dove posso dormire?

Abbiamo selezionato una piccola lista di hotel a Canfranc in modo che possiate fare la vostra migliore scelta e prenotare subito.

Albergo Refugio De Canfranc Hotel

È possibile prenotare una camera accogliente in questo hotel a soli 12 €. Ha un ristorante delizioso ed economico, così come un bar.

Albergo Altur 5 Canfranc Station

A soli 300 metri dalla stazione di Canfranc troverete le bellissime camere di questa locanda. Hanno pavimenti in legno e vista sulle montagne. Il soggiorno qui può costare circa 60 €.

Albergo Albergue Juvenil De Canfranc

Il De Canfranc Youth Hostel si trova vicino alla stazione ferroviaria di Canfranc. Le stazioni sciistiche di Candachú, Astún e Somport sono a 10 minuti di auto. È possibile soggiornare qui e pagare solo 11 €.

Albergo Albergue Turístico Rio Aragón

Dista 4 minuti a piedi dalla stazione di Canfranc ed è circondato da caffè e ristoranti. Una camera in questo hotel potrebbe costare un minimo di 11 €.

Albergo Villa De Canfranc Hotel

Offre una piscina stagionale, una caffetteria e la connessione internet wireless gratuita. È possibile soggiornare qui e pagare a partire da 35 €.

Come arrivare a Canfranc?

Per arrivare a Canfranc si può partire da Jaca, dove è necessario prendere un veicolo terrestre, si può viaggiare in autobus, taxi o auto. Noterete che passando rapidamente per Castillo de Jaca e Villanúa arriverete a Canfranc e se continuate potrete visitare la Stazione, lasciando sulla sinistra l’ingresso del tunnel di Somport. Se venite come pellegrino a questa città e avete appena visitato il porto di Somport, dovete andare verso Candanchu e accedere alla strada, poi lasciarla dopo un breve tratto e costeggiare la collina del castello di Candanchú.

Lungo il sentiero sulla riva sinistra del fiume Aragón, si raggiunge un campeggio, dove si deve attraversare il fiume. Dopo un altro tratto vedrete la vecchia fortezza di Coll de Ladrones e un chilometro più avanti arriverete alla stazione di Canfranc.