Informazione

Oggi affronteremo una breve tappa con una pendenza un po’ più positiva delle precedenti, poiché dall’ostello Embalse de Alcántara alla città di Grimaldo saliremo in modo progressivo di circa quattrocento metri di altitudine. Questa tappa sarà una boccata d’aria fresca tra foreste mediterranee e una strada leggermente più montuosa delle tappe precedenti. Va notato che attraverseremo i lavori dell’AVE ancora una volta, ma sarà solo nella prima parte della tappa.

Carta geografica

Lasciamo il rifugio del bacino di Alcántara per la strada nazionale dopo 600 metri, che ci porta ad un sentiero al sud del Cerro Garrote, da dove possiamo vedere alcune belle viste del bacino, fino ad attraversare la piattaforma dell’AVE, una strada che in futuro si collegherà con Grimaldo. Continuiamo accompagnati dai lavori ad alta velocità per attraversarlo di nuovo verso Cañaveral, sul versante della Sierra del Arco. Arriviamo al ponte di San Benito, originario del XIV secolo, e lo attraversiamo per percorrere 300 metri della N-630 e arrivare a Cañaveral.

Lasciamo il villaggio lungo la Calle Real, ma non prima di aver fatto una pausa e aver fatto scorta di provviste, per tornare verso la strada nazionale, lungo la quale andremo verso una strada che coincide con la Camino Natural del Tajo, che ci fa risparmiare un chilometro di strada, ma ci evita anche il eremo di San Cristóbal e il Fonte della Repubblica.

Continuiamo fino a vedere questa fontana per continuare la salita fino all’Alto de los Castaños, da dove scendiamo fino al Puerto de los Castaños.

Una volta qui prendiamo la strada EX-371 che ci porta ad un sentiero tra le querce da sughero, e continuiamo su questa strada fino a raggiungere un guado di un torrente. Da qui si gira a Grimaldo se abbiamo bisogno di ricaricare le batterie, o se, come noi, volete finire la tappa qui.

Considerare

Questa tappa è un po’ corta, quindi può essere un po’ breve, ma è anche una tappa con molte cose da vedere. Apprezzeremo i paesaggi dalle viste del Alcántara Reservoir fino alla salita al Alto de los Castaños, che può essere un po’ faticoso, quindi non consigliamo di prolungare la tappa oltre Grimaldo, poiché la prossima fermata è su una deviazione a più di 12 chilometri.

Luoghi di interesse

Piatti tipici

  • File
  • Migas e salsicce
  • Insalate da giardino
  • Prosciutto iberico
  • Caldereta

Fotografie

Ostelli

Ostello comunale a Grimaldo

Direzione: C/ Carretera de Salamanca, 2 (N-630, Km. 502) 10829 Grimaldo (Cañaveral – Cáceres).

Telefono: (+34) 650 848 181

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Rifugio del serbatoio di Alcántara

Direzione: Carretera N-630, Km 519,8 10940 Garrovillas de Alconétar (Cáceres).

Telefono: (+34) 927 108 300

Email: [email protected]

Web: Non disponibile