Ponte Maceira

Informazioni su Ponte Maceira

Questo piccolo paese di appena 70 abitanti è la prima tappa obbligatoria quando si va oltre la cattedrale di Santiago. Come prima attrazione della strada per Finisterre, l’inizio non potrebbe essere migliore, perché questo piccolo villaggio nasconde natura, storia, arte e una delle migliori viste della zona.

Costruito intorno a un magnifico ponte di origine romana sul fiume Tambre, questo magnifico villaggio rurale è circondato da un ambiente naturale difficile da eguagliare, tra lo scorrere del fiume e il verde dei boschi galiziani che circondano tutto il complesso.

La leggenda narra che i discepoli dell’apostolo Santiago il Maggiore, fuggendo dai romani, attraversarono questo magnifico ponte. Secondo la storia, il ponte crollò subito dopo la chiusura delle acque di Mosè, per far cadere i suoi inseguitori nel fiume.

Cosa vedere e fare a Ponte Maceira

A Ponte Vella

Essendo la principale attrazione turistica di questa città, questo ponte è stato costruito nel XIII secolo sui pilastri dell’antico ponte romano della leggenda, e il risultato è affascinante, con i suoi tre metri di larghezza sopra la rottura delle acque del fiume Tambre. Questo luogo è forse uno dei ponti rurali più belli del paese, ed è pieno di leggende, come quella degli apostoli di Santiago el Mayor, o la battaglia tra le truppe dell’arcivescovo di Compostela e gli uomini di Pedro Froizal de Trava.