Informazione

Questa è la tappa regina del Cammino Inglese, sia per la sua difficoltà che per essere la più bella di tutto il viaggio. Il profilo di questa tappa, in generale, è in salita, da quasi il livello del mare a Betanzos per raggiungere circa 460 m di altitudine a Mesón do Vento, vicino a Hospital de Bruma. Ci allontaniamo dalla costa per percorrere sentieri attraverso piccole catene montuose ondulate, con pendenze brevi ma frequenti. Camminerete attraverso foreste di alloro e scoprirete piccoli villaggi che vi faranno sognare i tempi passati.

Carta geografica

Lasciamo Betanzos dalla Rúa do Rollo e ci dirigiamo verso il vecchio ponte di As Cascas, facendo i primi passi in direzione dell’Hospital de Bruma. Attraversiamo il fiume Mendo e giriamo a sinistra. Su una pista asfaltata attraversiamo un ponte sui binari della ferrovia e un altro più avanti sull’autostrada A6. Continuiamo fino a raggiungere il villaggio di Xanrozo.

Poco dopo aver raggiunto la strada CP-0105, prendiamo un sentiero sulla destra. Dopo aver superato un campo di calcio con una grande curva, ritorniamo di nuovo sulla strada, che seguiamo fino ad attraversare un ponte sul fiume Mendo. Un cartello indica che siamo nella parrocchia di Cos. Lasciamo la strada a sinistra, passiamo un impianto di trattamento delle acque e dopo una ripida salita arriviamo alla chiesa di Santo Estevo de Cos, con una croce di pietra in mezzo alla strada.

Ci lasciamo la chiesa alle spalle e arriviamo a un bivio. Continuiamo a sinistra lungo il lato della strada. A 150 metri, accanto ad alcuni container, troviamo due possibilità:

  • A) Continuare dritto seguendo il percorso ufficiale, che è sempre lungo la strada verso Presedo, con tratti molto stretti e pericolosi senza una spalla dura.
  • B ) Girare a destra e seguire il vecchio itinerario, molto più piacevole e sicuro, che va lungo sentieri asfaltati e strade sterrate. Questo percorso è solo 600 metri più avanti ed è ben segnalato.

Entrambi i percorsi si uniscono dopo 3 km, poco prima di entrare nella parrocchia di Presedo.

Continuiamo il nostro cammino e dopo 500 metri passiamo accanto al
Mesón Museo Xente no Camiño
Alterniamo sentieri asfaltati a sentieri sterrati, facendo attenzione alla segnaletica.

Arriviamo a Santa Baia de Leiro, davanti alla chiesa giriamo a destra e raggiungiamo di nuovo la strada. Lasciamo l’asfalto per prendere una strada sterrata sulla destra che corre tra boschi di eucalipti.

Arriviamo al bacino di Beche, che ha un’area ricreativa con tavoli, griglie e servizi igienici. Un luogo ideale per fermarsi, mangiare un boccone e godersi la vista. Continuiamo e, quando arriviamo a uno stop, giriamo a sinistra seguendo l’asfalto e attraversando l’autostrada AP-9 con un sottopassaggio.

Al prossimo incrocio, giriamo a destra fino alle case di O Vao. Dopo aver superato una fattoria con un piccolo granaio, giriamo a destra per prendere una pista in forte pendenza. Continuiamo facendo attenzione ai cartelli e iniziamo una ripida salita per quasi 2 km. Raggiungiamo il punto più alto del Cammino Inglese, a 460 metri sul livello del mare. Se la giornata è limpida possiamo vedere il mare e la città di A Coruña in lontananza. La strada porta a una pista asfaltata che ci porta alla strada AC-542, con un bel po’ di traffico. Qui si incontrano il Cammino Inglese da Ferrol e il Cammino Inglese da A Coruña.

Continuiamo lungo la spalla dura fino ad arrivare al bar-bar Casa Avelina, a As Travesas. Da qui il sentiero costeggia la strada per 1,2 km, un tratto molto pericoloso dove si deve prestare estrema cautela perché le auto passano ad alta velocità.

Passiamo una stazione elettrica e un distributore di benzina abbandonato, giriamo a sinistra lungo una strada sterrata fino a raggiungere il piccolo villaggio di Hospital de Bruma, dove c’è un ostello, una cappella e un ristorante chiamato Casa Graña.

Cruceiro di fase betanzos ospedale di nebbia in strada inglese

Nota importante

Perché l’Hospital de Bruma ha pochi servizi e l’ostello è spesso pieno durante la stagione estiva. Possiamo allungare la tappa di altri 3 km su strada fino a Mesón do Vento, dove c’è un hotel, diverse pensioni, ristoranti, farmacie e negozi. Tuttavia, il giorno dopo dobbiamo tornare sui nostri passi per riprendere di nuovo il Camino.

Per arrivare a Mesón do Vento da Hospital de Bruma dobbiamo seguire la pista asfaltata fino al paese di O Seixo, attraversiamo il paese fino ad un incrocio dove vediamo un cartello che indica Mesón do Vento. Girate a destra e continuate per 3 km fino a raggiungere la vostra destinazione.

Considerare

Trattandosi di una tappa lunga, si consiglia di riposare bene il giorno prima, iniziare il cammino molto presto e, soprattutto, prendersela comoda.

È molto importante lasciare Betanzos ben fornito di cibo e acqua, poiché non troverete molti servizi dove rifornirvi fino ad arrivare all’Hospital de Bruma.

Luoghi di interesse

  • Chiesa di San Esteban – Cos.
  • Chiesa di Santa Eulalia – Leiro.

Piatti tipici

  • Polpo á feira
  • Cozze
  • Empanada galiziana
  • Lacón con cime di rapa
  • Carne alla griglia

Fotografie

Ostelli

Ostello dei pellegrini a Presedo

Direzione: C/ Campo de La Saleta — Presedo (Abegondo – La Coruña)

Telefono: (+34) 644035292

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Ospizio dei Pellegrini di Betanzos

Direzione: Rúa Pescadería, 4, 15300 Betanzos, A Coruña

Telefono: (+34) 616 944 470

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Ostello dei Pellegrini dell'Ospedale di Bruma

Direzione: C/ Hospital de Bruma, s/n 15685 Hospital de Bruma (Mesía – La Coruña)

Telefono: +34 981 692 921

Email: Non disponibile

Web: Non disponibile

Città

Hospital de Bruma

Municipio: Mesía

Provincia: A Coruña

Habitantes: 40

Betanzos

Municipio: Betanzos

Provincia: A Coruña

Habitantes: 13.053