Lubián

Informazioni su Lubián

La città di Lubián è una porta d’accesso a molti luoghi. È la località di frontiera tra la provincia leonese di Zamora e la Comunità di Galizia È anche una frontiera tra Spagna e Portogallo. Ed è che questo comune confinante ci accoglie nella provincia di Ourense a tutti i pellegrini provenienti dal Camino Sanabrés.

Questo piccolo paese di soli trecento abitanti ci accoglie con una particolarità, e cioè che sebbene il galiziano non sia una lingua ufficiale a Zamora, per la semplice vicinanza di questo paese con la Galizia e con il Portogallo, molti dei suoi abitanti sono bilingui.

È l’ultimo paese del Cammino Mozarabico prima di entrare in Galizia, ed è quindi un’enclave turistica situata nell’Alta Sanabria, dove si può godere sia dei suoi paesaggi naturali che dei suoi magnifici punti di interesse culturale.

Cosa vedere e fare a Lubián

Il santuario di Tuiza

Una volta situata nella zona di Cavados, questa chiesa fu trasferita a Lubián nel XVIII secolo e si dice che fu spostata pietra per pietra. Ha una pianta a c