Nel Cammino dei Fari percorrerai 200 km della Costa da Morte galiziana, da Malpica a Fisterra. Questa costa selvaggia e incontaminata vi condurrà in un tour dei fari emblematici e dei villaggi di pescatori che la punteggiano, permettendovi di conoscere il modo di vivere della sua gente e la storia del luogo. Osa scoprire questa Rotta dei Fari.

Precio
Da
550€

Itinerario di viaggio

Da questo piccolo e grazioso villaggio: Malpica; la vostra avventura dell’Itinerario dei Fari inizierà lungo la costa frastagliata della Galizia.

La vista panoramica più rappresentativa di questo villaggio è senza dubbio la vista delle isole Sisargas dalle sue coste, rifugio naturale di molti uccelli marini. Inoltre, Malpica ha le Torri di Mens, la chiesa di Santiago de Mens, l’eremo di San Adrian e il Dolmen di pietra dell’Arca, tra gli altri, come principali beni da visitare. Per quanto riguarda le tradizioni e i costumi di questa città, vi invitiamo a conoscerli passeggiando per il porto e visitando la Casa del Pescador (Museo Urbano di Lugris all’interno) e il mercato del pesce, un luogo dove si conserva ancora la tradizione della vendita all’asta del pesce a voce.

Inizierai la tua prima tappa del Cammino di Finisterre dalla piazza dell’Obradoiro. Dopo aver lasciato la città, il percorso attraversa prati e foreste di pini ed eucalipti, fino a raggiungere uno dei villaggi più belli della tappa, Ponte Maceira. Questo piccolo paese di poco più di 60 abitanti, può vantarsi di appartenere alla rete dei Borghi più belli di Spagna. Gode di un ambiente idilliaco poiché si trova sul corso del fiume Tambre, dove spicca il suo grande ponte di pietra di origine romana. Ci sono molte leggende che circolano su questo antico ponte, come quella che dice che nella persecuzione romana dei discepoli dell’apostolo Santiago, il ponte crollò per intervento divino, finendo con i persecutori.

Dopo aver superato Ponte Maceira, mancano pochi chilometri per raggiungere la fine della tappa, Negreira, dove si trovano tutti i servizi necessari. Si può visitare il suo monumento più emblematico, il Pazo de Cotón. Associata a questa fortezza medievale si trova la cappella di San Mauro, conosciuta oggi come la cappella do Cotón.

Questa è la tappa più lunga del Cammino di Finisterre, poiché ci sono più di 30 chilometri tra Negreira e Olveiroa. Anche se lunga, questa tappa non è molto difficile, poiché si svolge su un terreno in leggera pendenza. Durante tutto il percorso godrete di un paesaggio totalmente rurale, attraversando grandi prati, enormi foreste di alberi nativi e piccoli villaggi dove la gentilezza della sua gente vi darà lo slancio per raggiungere la meta. Qualche chilometro prima di arrivare alla fine, si possono ammirare le incredibili viste del bacino di A Fervenza, sulla discesa del Monte Aro. Olveiroa ha tutti i servizi per riposare e recuperare dopo questa lunga tappa.

Olveiroa è un ambiente rurale che ha sofferto per anni i mali dello spopolamento. Oggi, però, è diventato un ambiente rinnovato con il restauro del suo patrimonio. Gli elementi del patrimonio più rilevanti sono i suoi granai centenari.

Nota: Olveiroa è un piccolo villaggio con pochi alloggi. Se non c’è disponibilità al momento della prenotazione, finirai la tua tappa prima, precisamente a A Picota, accorciando il cammino di 4 chilometri.

Da Olveiroa dirigerai i tuoi passi verso Cee per incontrare finalmente l’Oceano Atlantico, segno che la meta è sempre più vicina. Il percorso inizia dal serbatoio di Castrelo e continua in salita fino a raggiungere una vista spettacolare sul fiume Xallas. A 5 chilometri dall’inizio, si trova il villaggio di Hospital, dove si consiglia di fermarsi prima di continuare, poiché il resto del percorso si snoda lungo solitari sentieri rurali fino a raggiungere il bivio Fisterra e Muxía. Una volta raggiunto questo bivio, dovrai prendere l’opzione a sinistra per continuare a scendere verso Cee, la tua fine della tappa.

Cee, situata tra Capo Touriñán e Capo Fisterra, fa parte di A Costa da Morte. Rilassatevi e godetevi il suo ambiente naturale privilegiato e le sue belle spiagge.

La tappa di oggi è una bella e tranquilla passeggiata vicino al mare, passando per foreste di pini, spiagge e scogliere. A Corcubión dovrete fare una sosta sulla strada per passeggiare nella parte vecchia della città, dichiarata Sito Storico-Artistico. Qui si può anche fare il bagno nella spiaggia di Quenxe, al riparo dai venti e dalle tempeste così tipiche della Costa da Morte. In seguito, la passeggiata continua godendosi il meraviglioso paesaggio verde e la costa rocciosa dell’Atlantico fino a raggiungere la meta desiderata, Finisterre.

Vale la pena passeggiare per il villaggio prima di fare rotta verso la vera meta, Capo Finisterre. Solo 3 chilometri di salita vi porteranno al suo famoso faro per contemplare uno dei tramonti più spettacolari del mondo, con il sole che tramonta sulle acque dell’Oceano Atlantico.

Senza dubbio, apprezzerete il meritato riposo dopo questi giorni di cammino, passeggiando per Fisterra, il suo porto e il suo mercato; e godendo della ricca gastronomia locale. Dopo un po’ di turismo di svago consigliamo come piano culturale di visitare il Museo del Mare, situato nel Castello di San Carlos che fu costruito nel XVIII secolo.

In questa tappa la natura selvaggia della Costa da Morte sarà la protagonista principale. Camminerete attraverso villaggi, foreste di alberi nativi e vasti campi di mais. Il Cammino passa per strade piccole e tranquille fino a raggiungere la spiaggia di O Rostro, che sale a Padrís e poi entra a Lires. L’estuario di Lires ha un’importante ricchezza ornitologica e notevoli esempi di architettura popolare e religiosa, come la chiesa romanica di Santa María de Morquintián. Finirai la tappa a Muxía, sempre accompagnato dal mare e dalle spiagge, fino a raggiungere il Santuario della Virxe da Barca, tempio dell’acqua e fine della tappa.

Oltre al misticismo e alla magia che circondano questo piccolo villaggio di pescatori, Muxía è un luogo molto vivace che vale la pena conoscere. Oltre al suo importante patrimonio culturale e naturale, questo luogo ti dà l’opportunità di conoscere il modo di vivere della gente di mare della Costa da Morte. Vi invitiamo a lasciarvi affascinare dalla sua architettura tradizionale, dalla sua ricca gastronomia e dalle sue feste popolari.

Speriamo che ti sia piaciuto il tuo Camino a Finisterre e Muxía. Siamo sicuri che dopo questa esperienza vi sentirete completamente rinnovati. Quest’ultimo giorno puoi cogliere l’opportunità di visitare Muxía a tuo piacimento prima di tornare a casa. Ma se hai tempo, ti consigliamo di rimanere qualche giorno in più e conoscere più a fondo l’enigmatica Costa da Morte.

Mappa del cammino

Tipo di alloggio

Dettagli

Servizi inclusi

10 giorni / 9 notti alloggio10 giorni / 9 notti alloggio
Trasferimento dei bagagli durante le tappeTrasferimento dei bagagli durante le tappe
Documentazione completaDocumentazione completa
Credenziale del pellegrinoCredenziale del pellegrino
Assistenza telefonica di emergenza 24 ore su 24Assistenza telefonica di emergenza 24 ore su 24
Assicurazione di viaggioAssicurazione di viaggio

Servizi opzionali

ServizioIn alberghi, pensioni e cottage sul percorso dei fari
ColazioneColazione60€ per persona
MP (colazione e cena)MP (colazione e cena)140€ per persona
Supplemento per camera singolaSupplemento per camera singola175€ per camera singola
Notte extraNotte extra55€ (cam. singola) / 70€ (cam. doppia)
Colazione Colazione
In alberghi, pensioni e cottage sul percorso dei fari 60€ per persona
MP (colazione e cena) MP (colazione e cena)
In alberghi, pensioni e cottage sul percorso dei fari 140€ per persona
Supplemento per camera singola Supplemento per camera singola
In alberghi, pensioni e cottage sul percorso dei fari 175€ per camera singola
Notte extra Notte extra
In alberghi, pensioni e cottage sul percorso dei fari 55€ (cam. singola) / 70€ (cam. doppia)

Fotografie

Domande frequenti

In questa modalità farai il Camino de Santiago al tuo ritmo e dovrai preoccuparti solo di scegliere il percorso che ti piace di più, il tipo di alloggio e la data di partenza. Se scegliete questa opzione, viaggerete da soli o con le persone che appaiono nella vostra prenotazione, e avrete tutti i servizi inclusi in modo che dovrete preoccuparvi solo di camminare e godervi l'esperienza.
Il Cammino di Santiago da solo include i seguenti servizi
  • Alloggio
  • Trasporto bagagli
  • Dossier con informazioni sulle tappe
  • Credenziale del pellegrino
  • Assistenza telefonica 24 ore su 24
  • Assicurazione di viaggio
Inoltre, puoi personalizzare il tuo viaggio aggiungendo i seguenti servizi opzionali
  • Colazione o mezza pensione
  • Trasferimenti privati alla partenza della tappa da Santiago de Compostela o dall'aeroporto.
  • Notte extra all'inizio o alla fine della tappa
A differenza dei viaggi di gruppo, nessun servizio di autobus, guida o veicolo di supporto è incluso tra le tappe. Ma avrete una hotline 24 ore su 24 dove potrete contattarci in caso di qualsiasi problema o imprevisto, che risolveremo rapidamente.
Sì, avrete la totale libertà di scegliere la vostra data di partenza. Tuttavia, se vuoi fare il tuo Camino de Santiago nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio, ti consigliamo di verificare la disponibilità prima di prenotare. In questo periodo dell'anno la maggior parte degli alloggi è chiusa e molti servizi potrebbero non essere disponibili.
Nei suoi documenti di viaggio, troverà i nomi degli alloggi che le sono stati assegnati, così come il loro numero di telefono di contatto e l'ubicazione.   Come regola generale, tutti gli alloggi si trovano nel centro delle diverse città lungo il Camino de Santiago, senza bisogno di deviare troppo dal percorso. Ma a volte, per mancanza di disponibilità, è possibile che alcuni alloggi siano un po' lontani dal villaggio o addirittura nelle città vicine.   Per tutti gli alloggi che si trovano ad una distanza considerevole dal percorso del Camino, vi forniremo un servizio di taxi gratuito che potrete utilizzare per raggiungere il vostro alloggio e tornare al Camino la mattina successiva.   In ogni caso, si tratta di eccezioni che vi informeremo al momento della prenotazione.
Il servizio di trasporto bagagli di default è incluso in tutti i nostri viaggi e non è necessario richiederlo. Potrai fare il Camino de Santiago senza il tuo bagaglio sulle spalle con la tranquillità che la tua valigia sarà al tuo prossimo alloggio al tuo arrivo.   Insieme alla credenziale riceverete anche degli adesivi, che dovrete ricoprire con le informazioni richieste e attaccare in un posto visibile sulla vostra valigia.   Una volta arrivati al vostro alloggio, vi consigliamo di chiedere alla reception dove potete lasciare i vostri bagagli. Dovrete lasciare il vostro bagaglio nel luogo indicato la mattina presto perché il nostro trasportatore lo prenda. In questo modo, quando arriverai al tuo prossimo alloggio i tuoi bagagli saranno già lì.
Abbiamo un servizio di taxi che puoi noleggiare ogni volta che ne hai bisogno. Puoi noleggiarla, per esempio, per andare dall'aeroporto all'inizio del tuo Camino, o per andare da Santiago al tuo punto di partenza per ritirare la tua auto una volta finita la tappa.   Il prezzo dei trasferimenti dipenderà dalla distanza dal vostro punto di origine alla destinazione. Se avete domande su questo servizio non esitate a contattarci.
Con ogni viaggio includiamo un'assicurazione obbligatoria che vi coprirà per qualsiasi inconveniente che possa sorgere durante il Camino de Santiago. Le invieremo la polizza assicurativa insieme ai suoi documenti di viaggio.
L'assicurazione di viaggio di base inclusa nei nostri pacchetti ha un'ampia copertura contro gli imprevisti, con la quale avrete anche l'assistenza medica garantita e numerosi benefici che potete consultare nelle Condizioni Generali di Assicurazione di Viaggio.
Nei suoi documenti di viaggio troverà un numero di telefono di emergenza dove siamo disponibili 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno. In questo modo viaggerai con tranquillità sapendo che uno dei nostri accompagnatori ti aiuterà a risolvere rapidamente qualsiasi problema, incidente o dubbio che potresti avere lungo il tuo Camino de Santiago.
Puoi fare la tua prenotazione in diversi modi: Attraverso il nostro sito web: Selezioni il percorso che desidera e segua i passi indicati nel modulo. Avremo bisogno dei tuoi dati personali e di quelli dei tuoi accompagnatori, potrai selezionare il tipo di alloggio, la distribuzione delle camere, i pasti, i trasferimenti, il noleggio di biciclette, ecc. Per e-mail: Se non sai come fare la tua prenotazione attraverso il nostro sito web, hai bisogno di un viaggio personalizzato, o ti abbiamo già inviato un preventivo, puoi inviarci una e-mail a [email protected] Vi invieremo un modulo da compilare e le istruzioni per il pagamento. Importante: Nel caso in cui i percorsi o i servizi presenti sul web non si adattino alle sue esigenze specifiche, può chiederci un preventivo personalizzato che si adatti a ciò che sta cercando. Se avete domande o problemi durante la prenotazione, contattateci al 981 96 68 46 e saremo felici di aiutarvi.
Visualizza tutti i viaggi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cammino dei Fari”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota il viaggio