Quest’anno, a causa della crisi sanitaria causata dal coronavirus, abbiamo dovuto cambiare molti piani di vacanza. Il fatto di dover lasciare “parcheggiati” i piani delle destinazioni internazionali ci ha fatto riscoprire il nostro ambiente più vicino. Questa riscoperta ci ha fatto capire che il più delle volte il paradiso è a casa.

Quanto abbiamo desiderato stare insieme alla nostra famiglia, al nostro partner o ai nostri amici durante i lunghi mesi di reclusione. Oggi abbiamo potuto incontrare di nuovo i nostri cari, ma il modo in cui ci relazioniamo tra di noi è ancora diverso, adattato alla “nuova normalità”.

Poiché gli incontri di poche persone e in luoghi non sovraffollati sono ancora una priorità, vorremmo presentarvi una serie di proposte per i piani del fine settimana o per le fughe da perdere questo autunno e inverno. Quindi, sapete, prendete il vostro gruppo di amici e proponete loro una fuga carica di avventure nella natura. Osare perdersi nel cuore delle nostre foreste.

banner

 

Piani per il fine settimanale

 

Ovviamente, in inverno non possiamo fare gli stessi percorsi che in estate a causa del tempo. A volte scartiamo le vie perché sono pericolose in caso di maltempo e altre volte perché sono troppo lunghe per le ore di luce che abbiamo in questa stagione. Ma non preoccupatevi, la realtà è che in Galizia abbiamo un sacco di buoni e variegati programmi per i weekend in natura. Prendete nota!

Ancares – Courel

Situato nel cuore delle montagne di Lugo, questo paradiso naturale forma una Zona di Protezione Speciale dei Valori Naturali. Questo luogo magico ospita nei suoi limiti le foreste più antiche e meglio conservate della Galizia. La simbiosi tra sfruttamento agricolo e conservazione della natura ha dato vita a paesaggi bellissimi nelle sue valli. Inoltre, siamo sicuri che vi piacerà l’architettura tipica dei suoi piccoli villaggi. Il luogo perfetto per soggiornare è il campeggio di O Courel, che dispone di bellissimi piccoli bungalow rurali.

Questa riserva naturale ha un numero infinito di itinerari da percorrere nel fine settimana. Uno dei migliori percorsi brevi è il Devesa da Rogueira (tra gli 8 e i 9 chilometri). Questo percorso vi permetterà di conoscere la bellezza delle foreste atlantiche. Semplicemente affascinante.

devesa da rogueira

Pena Trevinca

Pena Trevinca con i suoi 2.127 metri è il tetto della Galizia. Situato nelle montagne dell’Ourense, i suoi dintorni sono stati dichiarati meta stellare. Potete prendere come riferimento il piccolo villaggio di A Veiga, dove troverete diversi alloggi rurali di montagna gestiti da persone che conoscono bene la zona. Potete anche fare un corso di alpinismo con i vostri amici di Trisquel! La salita alla vetta del Pena Trevinca o al lago glaciale di Ocelo sono alcune delle sue vie principali. Questa destinazione è il piano perfetto per i gruppi di amici più avventurosi.

Se siete appassionati di sci, potete trascorrere una giornata a fine giornata visitando la località di Cabeza de Manzaneda, molto vicina a Trevinca.

pena Trevinca

Il percorso della Camelia

Lo sapevate che in Galizia ci sono quasi 8000 varietà diverse di camelie? Ci sono diversi percorsi per apprezzare le varietà di questo bellissimo fiore, che si trovano intorno alla zona di Santiago de Compostela, Padrón e Cambados, principalmente. È un piano perfetto per trascorrere un fine settimana di sconnessione, perdersi tra giardini infiniti e godersi la tranquillità e la buona cucina di questa zona della Galizia.

camelia rosa

Fragas do Eume

Il Parco Naturale di Fragas do Eume è una delle migliori foreste fluviali atlantiche d’Europa. Ha 4 punti di accesso, essendo il più utilizzato l’accesso da Pontedeume al monastero di Caaveiro. Dopo una passeggiata nell’idilliaca foresta del Fragas, potrete passare la notte a Pontedeume per gustare l’imbattibile gastronomia dei villaggi di pescatori.

fragas do Eume

Terme di Ourense

Quale miglior piano per il freddo se non visitare le sorgenti calde di Ourense. È una delle fughe invernali preferite dalla popolazione vicina, soprattutto quando fa più freddo. Senza dubbio, il piano perfetto per trascorrere un fine settimana di sconnessione con gli amici, di canne e bicchieri al riparo dal freddo e di bagni caldi nel più puro stile romano.

Per dare un tocco di natura a questo comodo progetto, si può venire a conoscere il Canyon del Sil, situato tra i comuni di Nogueira de Ramuín, Pantón, Parada de Sil e Sober, molto vicino a Ourense.


 

Godere di buona compagnia

 

Come potete vedere, ci sono piani e fughe per tutti i gusti. E quale idea migliore, ora che il freddo sta iniziando, se non quella di scegliere un percorso attraverso un ambiente naturale da godere con gli amici. E poi, come ci si sente a entrare in un caldo alloggio rurale, con la sua stufa a legna accesa, dopo aver trascorso una giornata di passeggiate in montagna? Mi sembra di poter quasi percepire l’odore caratteristico del fumo dei camini dei villaggi rurali e di te?

Diteci quale piano si adatta meglio al vostro gruppo di amici o a chi dareste una tale fuga. Godetevi la buona compagnia, ma sempre con attenzione.

Quieres hacer el camino y no sabes por donde empezar