Come negli ultimi mesi della nostra vita, anche quest’inverno e la stagione della neve saranno diversi dagli altri anni. A causa della situazione sanitaria causata dal coronavirus, dobbiamo rispettare e rispettare le misure sanitarie per evitare la diffusione del virus. Per questi motivi, quando possiamo uscire di casa, dobbiamo farlo con coscienza e nel rispetto delle regole, anche quando scegliamo destinazioni nella neve.

I piani in natura sono perfetti, perché ci permettono di svolgere attività senza incroci con altre persone, limitando il nostro quadro di relazioni al nostro nucleo familiare. Per gli amanti delle fughe sulla neve, sia che si tratti di sci, ciaspolate o trekking, vi presentiamo una serie di punti di innevamento alternativi ai momenti salienti della stagione nevosa nel nostro paese.

Quieres hacer el camino y no sabes por donde empezar

Destinazioni neve con poca massificazione

Chi di noi ama la pianificazione e le attività sulla neve durante l’inverno sa che questi sono spesso luoghi dove si concentrano molte persone. Parliamo soprattutto delle grandi stazioni sciistiche del nostro paese. Tuttavia, fortunatamente in Spagna abbiamo diverse destinazioni cariche di neve in modo che quest’inverno non dovrete preoccuparvi di nulla se non di divertirvi. Controlla la posta e pianifica un viaggio nel posto che ti piace di più:

Leitariegos

Leitariegos è una stazione sciistica situata nel comune di Villablino, al confine tra la provincia di León e le Asturie. In particolare, si trova nell’unità di rilievo della catena montuosa cantabrica, nella valle di Laciana, al riparo della cima del Cueto de Arbás. La sua altezza massima è di 1800 metri. Inoltre, è una stazione ideale per gli amanti dello sci e dello snowboard, perché, nonostante sia piccola, ha piste di tutti i colori (tranne il nero). Un’opzione perfetta per praticare questi sport in un ambiente un po’ affollato.

Astún

La località di Astún a Huesca è un’opzione perfetta se si vuole visitare i Pirenei aragonesi e praticare sport di neve e di montagna. Nonostante sia un’area che concentra un gran numero di persone durante la stagione della neve, Astún, per le sue piccole dimensioni, è una delle stazioni meno affollate della zona. Vale anche la pena ricordare che si trova nella valle di Canfranc, nella città di Jaca. Inoltre, avrete la possibilità di svolgere diverse attività come: trekking in alta montagna, canyoning, mountain bike, rafting o arrampicata. Quale miglior piano per questo inverno se non conoscere questo impressionante ambiente naturale?

Sierra de Gredos

Sierra de Gredos

La Sierra de Gredos, situata nel Sistema Centrale, copre le province di Avila, Salamanca, Cáceres, Madrid e Toledo. Visitare questa zona è un piano perfetto per chi ama semplicemente fare escursioni in un ambiente innevato. Non esiste una stazione sciistica in questa catena montuosa, quindi è perfetta per rilassarsi e godersi la solitudine e la tranquillità degli spazi innevati.

Valdezcaray

Valdezcaray è una stazione sciistica situata a La Rioja. Si trova nell’unità di soccorso del Sistema Iberico, in particolare nella Sierra de la Demanda. Ha un’altitudine massima di 2.125 metri. È una località con molti chilometri di piste da sci e un gran numero di piste. Inoltre, un viaggio a Valdezcaray è perfetto per conoscere i mitici villaggi lungo il Camino de Santiago Francés, come Nájera o Santo Domingo de la Calzada. Santo Domingo de la Calzada dista solo 27 chilometri.

Cabeza de Manzaneda

È l’unica stazione sciistica della Galizia. Si trova nel Massiccio Centrale di Ourensano, tra i comuni di Manzaneda e Puebla de Trives. La sua altezza massima è di 1.697 metri. Visitare Cabeza de Manzaneda è perfetto per conoscere la provincia di Ourense e fare escursioni nei luoghi vicini come Pena Trevinca. Inoltre, potrete conoscere i luoghi mitici del percorso della via Sanabrés nel suo ingresso in Galizia.

Parco Naturale di Somiedo

Parque natural de Somiedo

Questo paradiso naturale si trova nelle Asturie e ha le figure di protezione del Parco Naturale e della Riserva della Biosfera (UNESCO). Visitare Somiedo è un piano pensato per godere dei paesaggi, dell’ambiente e della tranquillità che offre. Lungo il parco ci sono diversi percorsi di suggestiva bellezza, come ad esempio il percorso dalla Valle del Lago al Lago del Valle. Tuttavia, bisogna tenere presente che è un luogo da visitare con cura nella stagione invernale, poiché tutte le alte montagne possono essere pericolose.

Sierra de Urbión

Questa catena montuosa, situata nella provincia di Soria, ha il suo punto più alto nel Pico de Urbión a 2.229 metri di altezza. Il fiume Duero nasce qui, ed è una bella catena montuosa per godersi il trekking in montagna. Se vi piace la geomorfologia, potete visitare formazioni glaciali come la Laguna Negra de Urbión. C’è anche una piccola stazione sciistica conosciuta come Punto de Nieve Santa Inés.

Le classiche destinazioni della stagione della neve in Spagna

Pirineos

Naturalmente, non potevamo finire questo post senza menzionare le nostre grandi destinazioni innevate. Anche se quest’anno saranno meno consigliati per evitare folle di persone, possiamo sempre trovare angoli vicini per goderci questi ambienti.

Le destinazioni nevose stellate della Spagna si trovano nelle due grandi catene alpine: i Pirenei e i Monti Betici. All’interno della Cordigliera Béticas Sierra Nevada, situata a Granada, si trova la bella ragazza.

La Sierra Nevada ha una delle più spettacolari stazioni sciistiche del nostro paese, grazie alle sue buone piste e al numero di giornate di sole. Inoltre questo spazio naturale è dichiarato Parco Nazionale e consiste in una grande quantità di attività e percorsi da fare.

I Pirenei, divisi tra Aragona e Catalogna, hanno le stazioni sciistiche più popolari del nord del paese. Punti d’incontro iconici per i grandi eventi sciistici come: Baqueira Beret, Boí Taüll, Formigal o Cerler. Questa catena montuosa ospita le pieghe alpine più impressionanti del nostro paese.

Bene amici, ecco la nostra lista di destinazioni per godersi la neve di questo inverno. Ci auguriamo che troviate il vostro piano giusto e che vi godiate il più possibile la bella stagione invernale in montagna.

banner