Per gli amanti della natura e della tranquillità, la Cantabria è una destinazione da non perdere. Oggi facciamo una breve sosta nei più bei villaggi della Cantabria. Luoghi che puoi prendere come riferimento per il tuo prossimo viaggio.

I 10 villaggi più belli della Cantabria

San Vicente de la Barquera

Questo villaggio di pescatori si trova nel centro del Parco Naturale di Oyambre, una delle aree naturali di maggior valore ecologico della Spagna. Parco naturale di OyambreParco naturale di Oyambre, una delle aree naturali di maggior valore ecologico della Spagna. Oltre alle eccellenti spiagge e alla ricca natura, San Vicente de la Barquera ha un grande patrimonio di monumenti. Storicamente è anche una zona importante, il che la rende una tappa obbligatoria per i visitatori della Cantabria.

San Vicente de la Barquera

Santillana del Mar

Questo è conosciuto come il villaggio delle tre bugie. Si dice che non è né Santa, né è piatta, né ha un mare. Suona familiare? Oltre ad essere uno dei villaggi più belli della Cantabria, è anche uno dei più popolari ed è molto frequentato in estate. Ha il Chiesa Collegiata di Santa Julianauno dei più belli.

Santillana del Mar è fiancheggiata da strade acciottolate che ti fanno venire voglia di vagare. Sulla vostra strada troverete case e balconi da sogno che vi invitano a fare delle foto. Vicino a questo bel villaggio si trova il Museo di Altamira, che è una replica del famoso Grotta di Altamira dove si possono vedere tutte le tracce e i disegni che lo rendono così popolare.

Santillana del Mar

Potes

La città di Potes è la capitale di Liébana e si trova a circa 290 metri sul livello del mare, vicino alla Picchi d’Europa e alla base del monte Arabedes. Qui si incontrano quattro belle valli attraversate dal fiume Quiviesa. Con questa descrizione non è difficile immaginare perché è uno dei paesi più belli della Cantabria e perché è interessante fermarsi a visitarlo. È considerato un sito storico.

Potes Cantabria

Comillas

Comillasha una natura superba e anche alcune delle migliori spiagge di sabbia fine della Spagna, motivo per cui è stata una destinazione turistica fin dal XIX secolo, dove i privilegiati villeggianti hanno costruito edifici in un particolare stile modernista. In questo villaggio possiamo trovare diversi punti di interesse come il Il capriccio di Gaudí (un palazzo modernista creato dal famoso artista catalano), la Fontana delle Tre Cannelle, il Palazzo di Sobrellano e il Cimitero di San Cristóbal. Comillas fa parte del territorio del Parco Naturale di Oyambre.