Informazione

Oggi affrontiamo una delle tappe più lunghe del Camino de Santiago in tutti i suoi itinerari, poiché dall’inizio della tappa percorreremo più di 38 chilometri che separano Carcaboso dal paese di Aldeanueva del Camino. La tappa di oggi è la regina della Via de la Plata, non solo per la sua lunghezza, ma anche perché cambieremo i monotoni paesaggi che ci portiamo dietro, per alcuni molto più attraenti e senza dislivelli significativi. Passeremo per l’arco di Cáparra, l’icona non ufficiale di questo percorso, e finiremo l’itinerario ad Aldeanueva del Camino.

Carta geografica

Lasciamo il paese di Carcaboso per una strada sterrata che ci porta a un cubo della Junta de Extremadura che ci indica la direzione per Aldeanueva del Camino, e ci porta a un’alternativa che allunga la strada di un chilometro senza motivo. Continuiamo lungo l’asfalto per raggiungere una leggera salita, che ci porta ad un sentiero tra querce da sughero dove continuiamo attraverso i pascoli fino alla Finca Dehesa Venta Quemada, dove continuiamo lungo la strada sterrata che ci porta al famoso
Arco di Cáparra
.

A pochi metri da qui si trova l’unico punto di rifornimento del percorso. Alcuni distributori automatici.

Attraversiamo l’arco e continuiamo lungo la strada di servizio per raggiungere una deviazione che ci porterà all’ostello delle Asturie, che si trova a due chilometri e mezzo da questo punto. Se continuiamo raggiungiamo la strada per Casas del Monte, che ci porta ad una strada sterrata che ci porta vicino ad una casa in rovina.

Attraversiamo la A-66 con un sottopassaggio e ci dirigiamo verso una strada che si allontana dalla strada nazionale e dall’autostrada, per entrare in un bel sentiero tra pascoli e bestiame, che ci porta ad alcune cascine. Da qui attraversiamo la A-66 attraverso un tunnel che ci porta ad un sentiero che ci porta direttamente ad Aldeanueva del Camino.

Considerare

Questa tappa è una delle più lunghe, quindi ci sono alcune opzioni per accorciarla se lo desideri, essendo la deviazione a Oliva de Plasencia, o più tardi a Jarilla. La nostra raccomandazione è di pianificare la tappa in anticipo prima di lasciare Carcaboso, e cercare di capire il proprio corpo, per decidere se fermarsi o meno, e dove fermarsi se è troppo difficile arrivare ad Aldeanueva del Camino.

Luoghi di interesse

  • Arco di Cáparra
  • Chiesa di Nostra Signora di San Servando – Aldeanueva del Camino
  • Chiesa di Nostra Signora dell’Olmo – Aldeanueva del Camino

Piatti tipici

  • Caldereta de cabrito (stufato di capretto)
  • Patate sottaceto
  • Magro con peperoni e briciole di Extremadura
  • Orecchie di maiale e salsiccia Chorizo stufata
  • Roscas e zuppa dolce e Mantecados

Fotografie

Ostelli

Ostello La Casa de mi Abuela

Direzione: C/ Alcázar, 4 10740 Aldeanueva del Camino (Cáceres).

Telefono: (+34) 630 410 740

Email: [email protected]

Web: Non disponibile

Ostello Majalavara

Direzione: C/ Albergue los Miliarios, 2 10670 Carcaboso (Cáceres).

Telefono: (+34) 640 281 337

Email: [email protected]

Web: Non disponibile

Città

Aldeanueva del Camino

Municipio: Aldeanueva del Camino

Provincia: Cáceres

Habitantes: 727

Carcaboso

Municipio: Carcaboso

Provincia: Cáceres

Habitantes: 1085