I diversi cammini dei pellegrini verso Santiago sono più che conosciuti dai pellegrini esperti, ma non tutti hanno la fortuna di fare queste esperienze. Quale percorso ti si addice di più? Abbiamo la risposta.

Tutte le strade portano a Santiago.

Cattedrale di Santiago de Compostela

Oltre al famoso Via francese abbiamo il Via portoghese, Strada per Fisterra, Camino del Norte, Primitivo, Sanabrés, ecc. che (ovviamente ad eccezione del Camino Finisterre) hanno tutti una destinazione comune: Santiago de Compostela. Ognuno con il suo fascino, tutti ci offrono esperienze e sensazioni diverse che ci accompagneranno per tutta la vita.

Le diverse strade dei pellegrini verso Santiago: il cammino francese

Come raccomandazione, raccomandiamo che il primo percorso da sperimentare tra tutti gli itinerari sia il Cammino Francese, che inizia a Saint Jean de Pied de Port e comprende un totale di 31 tappe fino a Santiago. Non ci sono tappe complicate e, essendo uno dei percorsi più popolari, ha un’infinità di ostelli, locande e servizi di ogni tipo. Se non vuoi fare tutte le tappe, puoi partire da Sarriá, così coprirai solo gli ultimi 100 chilometri. Curiosamente, alcune delle ultime tappe del Cammino Francese convergono con la traiettoria di altri percorsi come il Camino Primitivo. Modo primitivo. Il cammino francese, che coincide con la famosa terra del formaggio, Arzúa.

Fase paesaggistica Saint Jean Roncesvalles Camino Frances

I diversi Cammini di Santiago: strade che convergono in Arzúa

Il Cammino Primitivo inizia a Oviedo, e ha un totale di 13 tappe ben segnalate che permettono un buon arrivo anche nelle tappe boscose. Secondo la storia, questa è la prima strada percorsa per raggiungere la tomba dell’apostolo San Giacomo.

Un altro percorso che culmina ad Arzúa è il La Via del Nord. Il Cammino del Nord, che unisce 32 tappe che, oltre a collegarsi con il Cammino Francese, coincide anche con il Cammino Primitivo prima. Anche se passa attraverso un certo numero di zone turistiche, oggi non è un percorso molto frequentato dai pellegrini, nonostante le sue numerose possibilità di alloggio.

Le diverse strade dei pellegrini verso Santiago: il cammino portoghese

Il cammino portoghese ci porta nella terra dei famosi elfi e salmoni, Tui. La sua meravigliosa gastronomia ci aiuterà a ricaricare le nostre energie per affrontare le 6 tappe di facile transito che percorre.

Questo itinerario portoghese inizia nella capitale portoghese, Lisbona, e risale il paese fino ad entrare in Spagna attraverso Tui. Questa strada è lunga circa 600 chilometri da Lisbona e 240 chilometri da Porto. Tra i diversi percorsi, è quello con il secondo maggior numero di pellegrini.

Richiedi il tuo preventivo per il Camino de Santiago
Contactar