Melide • Una moderna ciudad arraigada a las tradición jacobea

Dopo aver visitato splendidi paesaggi rurali, il Cammino di Santiago diventa urbano quando si arriva a Melide. Questa è una bella città di circa 7 mila abitanti, che è considerata il centro geografico della Galizia e il crocevia del Cammino de Caminos, dato che qui si incontrano il Cammino Francese e il Cammino Primitivo.

Melide si trova nella provincia di A Coruña, regione della Tierra de Mellid, comunità autonoma della Galizia, e deve il suo impulso di successo alla grande attività originata dalla visita di numerosi pellegrini ogni anno. Tuttavia, Melide è anche nota per il suo successo agricolo e forestale.

Le origini della storia di questo luogo risalgono all’epoca medievale, quando furono costruite le sue mura e il castello, oggi inesistenti. Come questi, molti dei monumenti storici di Melide non possono più essere ammirati, eppure questa città è piena di tesori che vale la pena di godere.

Questa città è una tappa obbligata per tutti i pellegrini, poiché qui si possono gustare succulenti piatti della cucina galiziana, ammirare bellissime opere d’arte e condividere con la bella gente del luogo. In questo articolo otterrete alcuni dettagli che vi aiuteranno ad approfittare della vostra visita a Melide. Continua a leggere e goditi l’ultima tappa del Cammino di Santiago.

Cosa vedere e fare a Melide?

Melide è diventata una città bella e prospera, eppure ha rispettato il suo importante centro storico, dove i pellegrini devono andare quando arrivano in città.

La prima cosa da visitare è la Cappella di San Roque, costruita nel 1949 con materiali ottenuti dopo la demolizione delle chiese medievali di San Pedro e San Roque. Si tratta di un’opera romanica ed è considerata una delle più belle rappresentazioni d’arte del luogo. Il transetto gotico del XIV secolo è uno dei punti forti di questa attrazione.

Poi, si può fare un tour della Passeggiata della Fama creata dall’Ordine del Cammino di Santiago come iniziativa per promuovere la cultura e la gastronomia di Santiago.

Nel centro storico della città si trova la chiesa parrocchiale di Sancti Spiritus, riconosciuta come convento del XIV secolo, che vi abbaglierà con il suo altare barocco, i sarcofagi gotici, i dipinti murali del XVI secolo e il suo Gesù Bambino d’avorio, qui potrete anche apprezzare resti dello stile romanico.

D’altra parte, bisogna fermarsi davanti all’Obra Pía de San Antón, opera barocca del XVII secolo, che si trova nel Municipio.

 

Proprio all’incrocio tra il Cammino di Santiago e il Cammino Primitivo si trova il Museo Terra de Melide, costruito nell’antico ospedale dei pellegrini fondato nel 1375. Qui potrete conoscere il patrimonio della regione, ripercorrere la storia del percorso francese, ammirare pezzi antichi e fotografie.

Prima di proseguire il tour è necessario passare dalla zona di Castelo, dove si trovava l’antico Castello di Melide. Qui si trova la cappella della Carmen con una delle migliori viste del luogo.

Se vi rimane un po’ di tempo e volete rilassarvi un po’, vi consigliamo il centro ricreativo di Furelos, che offre bellissime aree forestali con piscina, area picnic e un parco giochi per bambini.

Una buona stagione per visitare Melide è durante la grande settimana, dove si festeggia San Roque, tra il 15 e il 21 agosto. Durante quella settimana la città è piena di gente, attività culturali e musicali.

Dove mangiare?

Una delle attrazioni di Melide è la sua squisita cucina, per cui si può risparmiare la voglia di deliziarsi con le specialità galiziane per questa sosta. Qui di seguito riportiamo alcuni dei luoghi più rinomati del luogo.

Casa Quinzán

Situato nella zona monumentale, qui potrete gustare la tipica cucina casalinga. Vi offre un menù dal lunedì al venerdì e le sue specialità, di cui vale la pena sottolineare il riso ai frutti di mare e lo stinco al forno. Il menu è abbastanza economico e i piatti speciali possono costare da 20 a 40 euro.

Pulpería A Garnacha

Se volete provare il famoso polpo di Melide, questo può essere un buon posto, così come il Pulperia di Ezequiel. Lo troverete all’ingresso della città e potrete godere di buone razioni ad un prezzo molto buono con un’attenzione di prima classe.

Parrillada A Rúa

Se vi piace la carne alla griglia e il pesce, questo è un ottimo posto da visitare. I suoi visitatori rivendicano il buon trattamento dei dipendenti e quanto bene sono stati in grado di mangiare qui.

Adego Mandil

Per bere un buon vino e accompagnarli con tapas o tavole di salsiccia, si può visitare l’Adego Mandil, aperto tutti i giorni del fine settimana fino alle 2:00.

Dove posso dormire?

Trovare un buon posto dove stare a Melide, non sarà un problema. Ecco un breve elenco di alcuni dei luoghi più visitati della regione.

Hotel Carlos 96

Un luogo di qualità e con un trattamento eccezionale. Situato nella bella città di Melide, nel centro della Galizia e nel mezzo del Cammino di Santiago, è il luogo ideale per riposare grazie alla tranquillità della zona, con parchi, aree boschive, impianti sportivi e spa.

Pensione O Tobo do Lobo

Un posto tranquillo situato nel centro di Melide. Ampie camere con bagno privato, un trattamento squisito e una degna presentazione. Uno dei posti migliori per riposare dopo la tappa.

Albergue Pereiro

Dispone di un totale di 45 posti a sedere distribuiti in letti a castello, dove è possibile trascorrere la notte comodamente godendo di tutti i servizi di base. In inverno è previsto il riscaldamento, troverete bagni puliti e confortevoli, cucina, sala da pranzo, ristorante, computer, distributore di acqua e bevande analcoliche, macchina per il caffè, kit di pronto soccorso, supermercato, lavanderia e stendibiancheria. Soggiornare qui vi costerà solo 10 euro.

Albergue San Antón

Potrete passare la notte nelle comode poltrone di questo posto, pagando 10 euro. Qui troverete tutti i servizi e i comfort di base necessari per continuare il vostro viaggio.

Come arrivare a Melide?

Per arrivare a Melide si può prendere la strada N-547 da Lugo a Santiago o N-540 da Betanzos a Ourense. L’aeroporto più vicino è Lavacolla a Santiago che si trova a 30 minuti di distanza. Da Melide a Santiago de Compostela ci sono 55 km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *