Il Cammino di Santiago – Qual è il modo più bello? – E il più facile?

Quando parliamo del Cammino di Santiago parliamo di varietà, parliamo di gusti. Ovviamente, non c’è rotta migliore o peggiore, non c’è rotta migliore o peggiore, né più o meno bella. Tuttavia, è vero che, come regola generale, ci sono itinerari che piacciono di più e itinerari che piacciono di meno.

In questo articolo vogliamo dirvi (dal nostro punto di vista) quale sia la più bella e quale sia la via più facile per Santiago.

 

Il modo più bello di Santiago

 

Come abbiamo già accennato in un altro articolo, il nostro preferito è il Sentiero d’inverno. Tuttavia, non vogliamo darvi questa affermazione e che diventate come siete venuti, ma vogliamo spiegarvi il motivo di ciò.

Perché scegliere la strada invernale?

 

In primo luogo, perché è fedele alla realtà storica, il che è dovuto al fatto che non è stato nano o distorto dalla divulgazione della stessa, cosa che è avvenuta in altri tour. E’ una via che rimane fedele al percorso originale che i pellegrini dovevano percorrere per sfuggire al freddo, scegliendo una via più calda.

In secondo luogo, perché siamo con un percorso che sfrutta la bellezza completa della Galizia e in cui c’è diversità di paesaggi.

In terzo luogo, la bellezza può essere vista in soli 260 chilometri, motivo per cui il tasso di viaggio/bellezza/varietà dei paesaggi è molto interessante.

In quarto luogo, non è sovraffollato, il che riduce sempre l’attrattiva di qualsiasi percorso.

Tuttavia, bisogna riconoscere che questo percorso è molto raramente utilizzato, dato che l’anno scorso solo 27 persone lo hanno fatto. Per questo motivo vogliamo offrirvi una soluzione più realistica.

 

Il secondo modo più bello di Santiago (e quello che dovrebbe essere la vostra prima scelta)

 

E il vincitore è alla francese. Il francese è, senza dubbio, il più bello e il più popolare. Inoltre, è a pieno titolo, poiché il 63 per cento dei pellegrini sceglie questa via.

Perché scegliere la via francese?

 

La sua estensione: con più di 700 chilometri copre l’intera Spagna settentrionale, in modo da ottenere la massima varietà possibile in termini di paesaggi. È, senza dubbio, il modo migliore per conoscere il nord del paese e il più consigliabile.

E’ un percorso molto frequentato: oltre a vedere bellissimi paesaggi non ci si perde, cosa che può accadere sul Winter Trail e, di fatto, è quello che succede spesso. Lungo il percorso troverete numerose frecce gialle che vi impediranno di deviare dal percorso principale.

Non è così affollato come lo sarà nei prossimi anni, quindi è ancora un buon momento.

Tuttavia, non solo volete sapere qual è la più bella, ma anche quella che è più facile da navigare. Ora ve lo diremo.

 

Il modo più semplice per raggiungere Santiago

 

Qui è vero che le opinioni personali sono meno importanti e tutto è più obiettivo. Tuttavia, tutto dipenderà dai mezzi che usi per percorrere la strada, dicendoti che l’anno scorso qualcuno l’ha fatto a cavallo. Per la varietà, non sia.

Quello che è certo è che il percorso più breve al momento è la strada che parte da Sarria, dato che è di soli 110 chilometri (111 in particolare) e che, in realtà, non è affatto difficile. Come vi diciamo in questo articolo ci vorranno solo 5 giorni e potrete ottenere la preziosa Compostela.

Queste 5 tappe hanno una lunghezza approssimativa di 20-23 chilometri al giorno in modo da poter essere percorse in circa 6-8 ore al giorno. Senza la necessità di alzarsi troppo presto, possiamo arrivare alla nostra prossima destinazione più o meno all’ora di pranzo, avendo così tutto il pomeriggio per visitare il villaggio, riposare e gustare la gastronomia galiziana.

 

Tuttavia, se andate in bicicletta, ricordate che dovete fare almeno 200 chilometri per ottenere la Compostela, quindi questo percorso non vi aiuterà ad ottenerla. Se siete interessati a fare la strada su due ruote vi consigliamo anche la strada francese ma questa volta da Leon per raggiungere il chilometraggio minimo necessario per ottenere la Compostela.

In conclusione, ci sono percorsi diversi e ognuno ha la sua bellezza. Tuttavia, è necessario tenere a mente che la cosa più normale è che la gente va al più bello e quindi, questo è il più popolare.

Per questo motivo, la sezione francese, anche se non la più bella, è così nel senso che è bella e ha il vantaggio di essere popolare, rispetto all’inverno. Infine, ricordate che il più facile di gran lunga è il tratto da Sarria, con soli 111 chilometri, che percorrerete in 5 tappe.

Sono sicuro che ti interesserà anche tu:

I migliori calzini blister per fare la strada

Qual è il momento migliore per fare la strada per Santiago?

Cosa prendere per la strada per Santiago?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *